Categorie

Quando si adottano derivazioni in cavo o corde di sezione minore, da barre di distribuzione all’interno di quadro BT è obbligatorio considerare la I2t in caso di c.to c.to anche sul conduttore flessibile derivato da esse? Basta limitare la corrente di c.to c.to dei cavi derivati con espedienti di...

Leggi tutto

I morsetti chiamati mammut, utilizzati per il collegamento tra il contatore di energia ed il montante dell’immobile nei condomini, sono a norma oppure no? Fermo restando che il montante dovrebbe essere diretto dal q.e. di casa al contatore, purtroppo spesso si trovano nei condomini questo tipo di collegamenti. Fabio...

Leggi tutto

Volendo realizzare un nuovo impianto elettrico in una casa costruita con rocce calcaree è possibile murare il cavo direttamente nella fuga tra le rocce, se si quale tipo di cavo sarebbe più idoneo Francesco Foglia Si è possibile incassare direttamente un cavo multipolare nella muratura ai sensi CEI 64-8/5...

Leggi tutto

In un cantiere ho visto dei cavi di Bassa Tensione passare negli stessi pozzetti di quelli utilizzati per la Media Tensione, ma in cavidotti differenti. Ci sono riferimenti normativi e/o potrebbero esserci controindicazioni a riguardo? Giuseppe Salvo Impalà A livello normativo non esistono restrizioni in merito. Anche perchè in...

Leggi tutto

In una costruzione di montagna completamente in legno è possibile eseguire l’impianto a vista mediante trecciola con isolatori in ceramica e comandi in ceramica? Io direi di no! Lo farei a vista con tubazioni a vista, eventualmente in rame. Cosa prevede la norma in merito all’uso delle trecciole a...

Leggi tutto

Si vuole alimentare una villetta mediante conduttore elettrico tripolare dal contatore Enel al quadretto di appartamento . Per fare ciò si vuole installare il cavo in una una tubazione PN16 ( utilizzata solitamente per impianti idrici) ai fini della protezione meccanica del cavo stesso . A tal fine, si...

Leggi tutto