Categorie

In una costruzione di montagna completamente in legno è possibile eseguire l’impianto a vista mediante trecciola con isolatori in ceramica e comandi in ceramica? Io direi di no! Lo farei a vista con tubazioni a vista, eventualmente in rame. Cosa prevede la norma in merito all’uso delle trecciole a...

Leggi tutto

Si vuole alimentare una villetta mediante conduttore elettrico tripolare dal contatore Enel al quadretto di appartamento . Per fare ciò si vuole installare il cavo in una una tubazione PN16 ( utilizzata solitamente per impianti idrici) ai fini della protezione meccanica del cavo stesso . A tal fine, si...

Leggi tutto

In Hotel abbiamo un tratto di tubazione degli idranti dell’antincendio, che “corre ” sotto il pavimento della nostra cucina e ovviamente sono corrose e presentano diverse perdite. Ora dovremmo modificare appunto la tubazione facendola esterna; quindi volevo sapere a che distanza la nuova deve stare dai quadri elettrici e prese industriali?...

Leggi tutto

Nei garage sotterranei l’impianto elettrico è obbligatorio farlo con la tubazione esterna? Vincenzo Rossi via form Non esiste un obbligo specifico.  Nei luoghi a maggior rischio in caso d’incendio l’articolo 751.04.2.6 della Norma CEI 64-8/7 permette in detti luoghi la realizzazione delle condutture in tre modi: a), b), c). Il modo...

Leggi tutto

Devo collegare una macchina da 35 kW con una lunghezza di circa 30 m, che interruttore devo montare e che sezione di cavo devo posare? C’è una formula ,oppure watt/volt è sufficiente? Massimo Ruzzante (MI) via mail  [ Ricordo che sopra i limiti dimensionali previsti dal DM 37/08, come in...

Leggi tutto

La questione della distribuzione dei cavi di segnale all’interno dell’impianto elettrico suscita spesso incertezze, in particolare il problema della separazione del cavo bus di una rete HBES da cavi di altre reti è stato affrontato dalla norma CEI EN 50090-2-2 e ripreso dalle Guide CEI 205-2 (maggio 2005) e CEI 205-14 (luglio 2009). Riportiamo in...

Leggi tutto