Categorie

Appartamento senza impianto di terra: è possibile in qualche modo completare i lavori di un impianto in un appartamento senza realizzare l’impianto di terra in zona condominiale e consegnare il certificato? Nello specifico il mio caso: devo consegnare (a dire il vero è già tutto pronto) due appartamenti. All’interno...

Leggi tutto

Per quanto riguarda i fabbricati costruiti prima della legge 46/90 e laddove vi sono comunque studi professionali (come nel caso in questione, dove vi e’ uno studio medico cardiologico), l’impianto messa a terra dell’intero fabbricato risulta obbligatorio per legge o se e’ facoltativo, trattandosi di fabbricato costruito prima della...

Leggi tutto

Vorrei sapere se a vostro parere può essere corretto considerare le parti comuni di un condominio come estensione delle unità abitative. Secondo questa interpretazione gli impianti ante ’90 potrebbero essere ritenuti idonei se protetti da interruttore differenziale da 30 mA anche in assenza di messa a terra. Enrico Meloni...

Leggi tutto

Mi è capitato di confrontarmi con diversi professionisti che sostengono che in un impianto elettrico privo di impianto di terra, anche in ambito residenziale, è possibile “adeguare”, “sanare” installando un interruttore differenziale da 30 mA, in quanto tale opzione è prevista dal 37/08. Io non sono assolutamente d’accordo e...

Leggi tutto