Categorie

Dovrei realizzare un impianto elettrico in un B&B, composto da 5 camere più aree comuni (cucina reception), superficie di circa 90 m² e fornitura da 6/10 kW. Vorrei sapere quali norme tecniche applicare all’impianto, come definire la destinazione d’uso e nel caso possa considerarsi un ambiente ordinario se si...

Leggi tutto

Dovendo realizzare un’ impianto elettrico per una civile abitazione superiore a 75 mq, e volendo rispettare la norma CEI 64-8 livello 1, dove, in merito alle prese telefoniche bisognerebbe installare N° 02 prese, il cliente però non è d’accordo nel sostenere questi costi in quanto non ha necessità nell’avere...

Leggi tutto

Se andiamo a rifare un impianto elettrico in un appartamento di costruzione antecedente al 1990, con tubazioni in metallo e cavi rigidi, sostituendo solo cavi, quadro (differenziale puro più termico luci e termico prese) e frutti… ma non riusciamo a rispettare la 64-8 in tutto e per tutto, cioè...

Leggi tutto

Non ho ben capito se e da quando occorrerà dimensionare l’impianto elettrico di un appartamento per una potenza di 6 kW indipendentemente dalla sua grandezza. Giuseppe Russi Già l’attuale settima edizione della Norma CEI 64-8 contiene prescrizioni relative alla potenza impegnata dell’unità abitativa, prevedendo fino a 3 kW in...

Leggi tutto

È obbligatorio o suggeribile inserire lo scaricatore di tensione in centralino domestico?  Francesco Sabbatino In generale si occupa dell’argomento la Norma CEI EN 62305-2 “Valutazione del rischio”. Il documento non “obbliga” ad installare componenti ma definisce i criteri per stabilire in quali casi è necessaria l’installazione degli SPD (valutazione...

Leggi tutto