Categorie

QUESITO TECNICO
Struttura autoprotetta con LPS presente

impianti elettriciA seguito della valutazione del rischio da fulmini una struttura risulta “autroprotetta” non considerando l’LPS esterno esistente che il Committente vuole comunque mantenere.
Si chiede:
– LPS esterno deve essere, in ogni caso, integrato da SPD?
– Se venisse integrato con SPD si deve omologare all’Inail sul portale CIVA ed effettuare i controlli periodici DPR 462/01 pur se autoprotetto?

Maurizio Bisin

Se dalla valutazione del rischio risulta che la struttura non necessita di provvedimenti contro i fulmini, a prescindere dalla presenza di un LPS esterno, non sono richiesti gli SPD.
Una struttura autoprotetta non rientra nel campo di applicazione del DPR 462/01. Niente denuncia, niente verifica.