Categorie

HIKVISION
Termoscanner per diversi scenari di affluenza

termoscanner

Il tema della sicurezza nelle strutture ospedaliere è al centro del dibattito sui finanziamenti. Tuttavia, è necessario che si tratti di investimenti capaci di guardare al futuro e non di mere spese finalizzate all’adeguamento del momento.

Per salvaguardare l’investimento è essenziale assicurare una flessibilità tecnologica ed applicativa tale da garantire un adattamento semplice e fluido alle possibili fasi che potranno intervenire nel tempo. Hikvision garantisce un approccio pratico e flessibile, che agevoli un accesso fluido con rilevazione della temperatura e della presenza di mascherina. Si evidenziano tre macro scenari.

Scenario 1: alta affluenza (ingresso/uscita principale)

Telecamere termografiche radiometriche

In questo contesto è essenziale gestire un elevato flusso di persone controllandone la temperatura ed evitando assembramenti. La soluzione più adeguata sono le telecamere termografiche radiometriche per la rilevazione di molteplici soggetti. Accuratezza, velocità e versatilità di queste tecnologie le rendono ideali per mantenere inalterate le normali procedure di flusso ed evitare complesse operazioni di turnistica.

Scenario 2: media affluenza (ingressi/uscite secondari)

Terminali di controllo accessi con tecnologia termografica

termoscannerPer aree a media affluenza o contingentate (es. ingresso direzionale, uffici, personale, aree riservate), i terminali di controllo accessi con tecnologia termografica sono il supporto ideale per rilevare la temperatura e l’eventuale presenza della mascherina. L’intelligenza artificiale incorporata dai dispositivi più performanti a marchio Hikvision identifica il punto di rilevazione, sia in presenza che in assenza di mascherina, mentre la telecamera, con ampio angolo di visione, garantisce una rapida rilevazione anche oltre i 2 metri. Risultato? Procedura semplificata, veloce e sicura, che ottimizza le tempistiche di accesso assicurando la conformità alla normativa privacy.

Scenario 3: controllo manuale (ingressi temporanei)

Termoscanner portatili

Per gestire accessi secondari o per effettuare controlli a campione, è possibile utilizzare strumenti pratici e veloci che garantiscano al contempo le necessarie distanze di sicurezza. I termoscanner portatili rilevano la temperatura molto più velocemente rispetto ai termometri infrarossi tradizionali, ad una distanza superiore ad un metro e possono essere montati su cavalletto.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>