Categorie

CAME
Sistema parcheggi – PKE

Came ha realizzato l’area di sosta dell’IRCCS Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar (VR). Il parcheggio, utilizzabile H24, prevede oltre 300 posti disposti su 3 piani interrati accessibili da 2 rampe, garantendo fluidità di accesso, fondamentale per gestire il costante afflusso dei visitatori. Oltre al tabellone riassuntivo all’ingresso, dei display presso le rampe di accesso dei piani indicano il numero di posti liberi, con particolare attenzione a quelli dedicati ai disabili.

PKE Came
PKE di Came Parkare

Il cuore della soluzione è l’innovativo sistema PKE di Came Parkare: attraverso una rete di dispositivi automatici, viene migliorata la user parking experience velocizzando e semplificando il transito degli utenti. PKE agevola l’utilizzo dei posti, disincentivando l’accesso agli estranei, e permette al gestore di individuare facilmente le auto parcheggiate irregolarmente. In corrispondenza di ogni posto coperto, sono installati a soffitto 233 sensori ad ultrasuoni che rilevano i veicoli e segnalano la disponibilità del parcheggio attraverso una luce verde (libero) o rossa (occupato), facilitandone l’individuazione a distanza e minimizzando code e ingorghi.

Frictionless parking

La soluzione segue i criteri del frictionless parking riducendo al minimo il contatto degli utenti con le superfici e i dispositivi comuni, fondamentale durante l’emergenza sanitaria. Il parcheggio è infatti dotato di Telepass per due ingressi e due uscite e permette il pagamento conctactless, rendendo completamente automatica la fase di pagamento, agevolando e velocizzando sempre più il transito dell’utenza. I dipendenti abbonati, per accedere, possono utilizzare la stessa tessera dell’ospedale, mentre pazienti e accompagnatori ricevono un ticket cartaceo valido come abbonamento per il periodo del ricovero. Il pagamento in contanti è comunque disponibile presso le due casse automatiche o tramite operatore alla cassa manuale, che agisce anche da presidio locale e punto per la gestione degli abbonamenti.

PKE riduce i costi operativi grazie alla bassa manutenzione

PKE riduce i costi operativi di gestione poiché richiede una bassa manutenzione grazie all’alta disponibilità del sistema e alla ridondanza dei componenti critici; le due dotazioni integrate per la stampa di biglietti, ad esempio, permettono, in caso di esaurimento del primo rotolo cartaceo, un veloce passaggio al secondo ottimizzando le comuni operazioni di sostituzione.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>