Categorie

QUESITO TECNICO
Si può utilizzare “il rosso per la deviata”!?

Si può utilizzare "il rosso per la deviata"!?Quale norma vige in materia di identificazione della colorazione dei conduttori? I colori rosso, viola, ecc. Possono essere utilizzati come conduttori di ritorno in un sistema categoria 1? Esempio: in una deviata posso utilizzare i comuni di colore rosso?

Giordano Piras

Si può utilizzare "il rosso per la deviata"!?Se ne occupa (oltre a dettagliate tabelle CEI – UNEL) la Norma CEI 64-8 agli articoli 514.3.2 e 3:

514.3.2 Conduttore di neutro o di punto mediano
I conduttori di neutro o di punto mediano devono essere identificati dal colore blu per tutta la loro
lunghezza.
In assenza del conduttore neutro (o del conduttore mediano) nell’impianto un cavo di colore blu
può essere usato come conduttore di fase (Norma CEI EN 60445, articolo 6.2.2).

514.3.3 Conduttore di protezione
I conduttori di protezione devono essere identificati dalla combinazione bicolore giallo/verde e
questa combinazione non deve essere usata per altri scopi, per tutta la loro lunghezza.

Il colore dei conduttori di fase è consigliato nero, marrone e grigio, ma non si esclude l’opportunità di utilizzare altri colori. Può quindi utilizzare cordine di colore rosso per evidenziare una “deviata“.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.