Categorie

QUESITO TECNICO
Dichiarazione di conformità per manutenzione straordinaria: invio al SUAP?

~DIn caso di manutenzione straordinaria, sia in impianti sopra soglia progetto sia sotto soglia progetto, senza titoli edilizio (perché non vi è nessuna opera edilizia) in locali già provvisti di agibilità e fornitura elettrica la dichiarazione di conformità va consegnata al committente e allo sportello unico, o solo al committente lavori ?

Privato via Form

~RDirei di non inviare nulla, e spiego: secondo l’articolo 11 del Decreto 37/08Deposito presso lo sportello unico per l’edilizia del progetto, della dichiarazione di conformità o del certificato di collaudo” per il rifacimento o l’installazione di nuovi impianti relativi ad edifici per i quali e’ già stato rilasciato il certificato di agibilità, l’impresa installatrice deposita, entro 30 giorni dalla conclusione dei lavori, presso lo sportello unico per l’edilizia la dichiarazione di conformità ed il progetto redatto ai sensi dell’articolo 5, o il certificato di collaudo degli impianti installati, ove previsto dalle norme vigenti.

MA…

Secondo l’articolo 9 comma 2 del “DL Semplificazioni”, Decreto Legge 9 febbraio 2012, n. 5 convertito in Legge 4 aprile 2012, n. 35 “La dichiarazione unica di conformità e la documentazione allegata sono conservate presso la sede dell’interessato ed esibite, a richiesta dell’amministrazione, per i relativi controlli. Resta fermo l’obbligo di comunicazione ai fini del rilascio del certificato di agibilità da parte del comune o in caso di allacciamento di una nuova fornitura di gas, energia elettrica o acqua”.

QUINDI…

Anche se l’articolo 9 comma 2 del DL semplificazioni fa in realtà riferimento alla dichiarazione unica di conformità degli impianti (art.9 comma 1), non ancora introdotta, il concetto è valido anche per il modello attuale: non è quindi richiesto l’invio della dichiarazione di conformità allo sportello unico, se non per il rilascio del certificato di agibilità o nei casi previsti dall’articolo 2 del DPR 22 ottobre 2001, n. 462 “Messa in esercizio e omologazione dell’impianto”. Sennò, che semplificazione è?

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.