Categorie

Lavori di impianto elettrico iniziati a febbraio 2008 e conclusi dopo l’entrata in vigore del DM 37/2008. Per subentro di contenzioso tra il committente e l’installatore, quest’utimo non ha mai rilasciato la “Dichiarazione di conformità”. Si può procedere quindi con la “Dichiarazione di rispondenza”? Inoltre, il comportamento dell’installatore nel...

Leggi tutto

Mi sono impegnato con un mio cliente a “mettere a norma” un impianto elettrico di un alloggio di civile abitazione tramite dichiarazione di rispondenza. Ho effettuato tutte le prescrizioni scaturite dalla relazione tecnica che ho redatto, in parte con attuazione di nuovi impianti, vedi sostituzione totale conduttori elettrici, “frutti”...

Leggi tutto

Dovendo redigere una dichiarazione di rispondenza per un’azienda che, dopo il 2008 ha variato e realizzato altre linee, io nello schema del quadro generale di alimentazione, come mi regolo con le linee nuove o variate dopo il 2008?, le devo far vedere o le devo ignorare?, ripeto, mi riferisco...

Leggi tutto

Sono stato contattato per verificare la situazione di un capannone artigianale realizzato nell’anno 2012. Per motivi non noti, la proprietà non ha mai commissionato il progetto ed ha realizzato l’impianto elettrico in autonomia. Ora l’attività necessità di un ampliamento e la Committenza mi ha richiesto di regolarizzare la posizione...

Leggi tutto