Categorie

QUESITO TECNICO
Dichiarazione di conformità e di rispondenza ante 46/90 e post 37/08

illuminazione stadioSe mi viene chiesto di certificare un impianto che non ho realizzato io, antecedente il 2008 faccio una dichiarazione di rispondenza, ma se è successivo al 2008 posso fare una dichiarazione di conformità cercando di dare più informazioni possibili sulla tipologia di materiale utilizzata, misurando la resistenza di terra, provando i differenziali o non conoscendo completamente tutto faccio una dichiarazione mendace? E se è un impianto anno 70 senza impianto di terra e con impossibilità di farlo come faccio a fare una dichiarazione di rispondenza?

Riccardo Bellandi – Rg impianti

Se l’impianto è successivo all’entrata in vigore del decreto 37/08 non è possibile rilasciare dichiarazione di rispondenza, e non è possibile rilasciare dichiarazione di conformità per impianti eseguiti da terzi (dichiarazione mendace, come sottolinea). Se l’impianto è antecedente al 1990, non deve essere soggetto a nessuna dichiarazione: in tal caso (ad esempio per una richiesta di agibilità) la dichiarazione di conformità è normalmente sostituita con una Dichiarazione Sostitutiva dell’Atto di Notorietà del Proprietario, che dichiara che l’impianto è stato realizzato in epoca precedente il 1990, anno di entrata in vigore della Legge n. 46/1990. Per far questo il committente deve incaricare un professionista, che deve eseguire un approfondito controllo e predisporre un fascicolo tecnico da allegare alla Dichiarazione Sostitutiva.