Categorie

QUESITO TECNICO
Dichiarazione di cui al D.P.R. 380/2001

impianti elettriciPer gli impianti realizzati la nostra azienda fornisce al cliente la Certificazione “Dichiarazione di conformità dell’impianto elettrico alla regola dell’arte decreto 37/08” così come prevista per legge.
Tuttavia, recentemente, un comune ha richiesto ai miei clienti un’ulteriore certificato denominato “Dichiarazione ai sensi dell’art. 24 c.5 lett. e del D.P.R. 380/2001 modificato dall’art. 3 del d.lgs n.222 del 2016” nel quale l’impresa elettrica deve dichiarare che l’impianto elettrico installato è conforme alle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico prescritte dalla disciplina vigente.

Tuttavia tale certificazione, a nostro parere dovrebbe essere già insita nella dichiarazione di conformità ex dm 37/08 e in ogni caso la normativa richiamata (Dichiarazione ai sensi dell’art. 24 c.5 lett. e del D.P.R. 380/2001 modificato dall’art. 3 del d.lgs n.222 del 2016) non dovrebbe applicarsi agli impianti elettrici ma ad altri tipi di impianti, ad es. idraulici, edilizi ecc..

Potreste gentilmente fornirci ulteriori spiegazioni in merito?

Non vorremmo dover certificare qualcosa che esula dalla nostra competenza ma abbiamo bisogno di un riferimento normativo che ci esoneri o giustifichi in tal senso per presentarlo al Comune.

Anonimo

impiantiLa dichiarazione di cui al D.P.R. 380/2001 si riferisce alla documentazione da presentare per la Segnalazione Certificata di Agibilità. Detta dichiarazione non sostituisce ma integra la Dichiarazione di conformità di cui al decreto 37/08. Solitamente oltre alla Dichiarazione di conformità di cui al decreto 37/08 per tutti gli impianti tecnologici di edificio sono da presentare le seguenti dichiarazioni:

– Attestato di certificazione energetica dell’edificio o dell’unità immobiliare redatto dal certificatore energetico iscritto all’Albo Regionale e per interventi di nuova costruzione o ristrutturazione la cui fine lavori sia stata dichiarata in data successiva al 1° ottobre 2009,

oppure

– Dichiarazione di conformità delle opere ai progetti depositati ai sensi della normativa energetica vigente al momento dell’esecuzione, per i restanti interventi la cui fine lavori sia stata dichiarata in data successiva al 1° ottobre 2009

oppure

– Dichiarazione di conformità delle opere ai progetti depositati ai sensi della normativa energetica vigente al momento dell’esecuzione, per tutti gli interventi la cui fine lavori sia stata dichiarata in data antecedente al 1° ottobre 2009.

Solitamente la dichiarazione di cui al D.P.R. 380/2001, e le relative asseverazioni, viene sottoscritta dal professionista abilitato che presenta la Segnalazione certificata.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.