Categorie

SMA
SMA Solar Technology AG e Audi collaborano per integrare la mobilità elettrica nella gestione energetica domestica

SMA Solar Technology AG (SMA/FWB: S92) e Audi collaborano nel campo della mobilità elettrica. Grazie a questa collaborazione sarà possibile collegare il modello a propulsione elettrica Audi e-tron al sistema di gestione dell’energia domestica (Home Energy Management System, HEMS) di SMA, ottimizzando i costi di ricarica – se richiesto anche utilizzando energia fotovoltaica sostenibile.

“La mobilità elettrica diventa un pilastro fondamentale del futuro approvvigionamento elettrico. In questo contesto, l’integrazione della mobilità elettrica nel sistema domestico di gestione energetica è di grande importanza, in quanto la maggior parte dei processi di ricarica avviene generalmente in casa. Per rendere il processo di ricarica il più semplice ed efficiente possibile, Audi e SMA stanno unendo le loro competenze nei settori della mobilità elettrica e della gestione energetica al fine di sviluppare una soluzione integrata” spiega l’ingegner Jürgen Reinert, responsabile del settore Operations and Technology di SMA.

“La nostra idea di qualità premium è che l’auto elettrica si integri perfettamente nella casa intelligente interconnessa e rappresenti quindi un reale valore aggiunto per il cliente. Per questo collaboriamo con i due principali fornitori di energia domestica SMA Solar Technology e Hager Group: per garantire la massima comodità di ricarica”, afferma Fermin Soneira, Responsabile Marketing Prodotti di Audi.

Una ricarica con costi ed emissioni di CO2 ottimizzati

Con il sistema di ricarica connect e un HEMS appositamente configurato, il cliente può utilizzare, per la ricarica dell’Audi e-tron, tariffe elettriche variabili. Ciò gli consente di alimentare la batteria in orari in cui la corrente costa meno, tenendo conto al tempo stesso delle sue esigenze di mobilità, come l’ora di partenza o il livello di carica. Il sistema di ricarica connect riceve i dati relativi alla tariffa elettrica dal sistema HEMS o utilizza i dati personalizzati immessi dal cliente nel portale myAudi. Se l’abitazione dispone di un impianto fotovoltaico, il cliente può ottimizzare il processo di ricarica in modo tale da ricaricare l’Audi e-tron preferibilmente con corrente autoprodotta. A tal fine il SUV elettrico tiene in considerazione le previsioni relative alle fasi di irraggiamento solare messe a disposizione dall’HEMS e il flusso di corrente disponibile nella rete domestica.

Protezione dai blackout

Un ulteriore vantaggio che il cliente trae dalle funzioni di ricarica intelligenti è quello della protezione dai blackout. Il cliente carica sempre con la potenza massima disponibile consentita dalla rete domestica e dall’automobile. Il sistema di ricarica tiene conto del fabbisogno di energia degli altri utilizzatori, evitando così un sovraccarico della rete domestica e l’attivazione del fusibile principale. Nel portale myAudi e nell’app myAudi il cliente può consultare le statistiche di ricarica personalizzate e controllare il processo di ricarica. Oltre ai tempi di ricarica e alla quantità di corrente alimentata sono descritti in modo dettagliato anche i relativi costi. I dati vengono salvati in un server protetto e nel portale è possibile analizzarli ed esportarli. Questa soluzione sarà disponibile dal primo trimestre del 2019.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.