Categorie

QUESITO TECNICO
Sostituzione quadro generale: come compilare la dichiarazione di conformità?

~DDovendo procedere alla sostituzione del quadro elettrico generale di una struttura ospedaliera, comprese le relative linee di alimentazione e di uscita, in sostituzione del quadro esistente ormai obsoleto e delle relative linee sottodimensionate, nuovo quadro peraltro dimensionato per una potenza superiore a quello esistente, progettato da professionista, nella dichiarazione di conformità decreto 37/08 come classificare il tipo di intervento?

Pasquale Fracasso

~RIn tal caso nella dichiarazione di conformità va spuntata la voce meno gettonata di tutte, ma che in realtà dovrebbe essere quella più utilizzata, ovvero “Altro”.
Il decreto 37/08 infatti prevede 5 tipologie di intervento:
1) Manutenzione straordinaria (non è questo il caso in quanto l’intervento va al di là di una semplice manutenzione)
2) Nuovo impianto (questa voce va spuntata quando non esiste l’impianto e viene eseguito ex novo)
3) Ampliamento (non è nemmeno questo il caso in quanto non l’intervento non è un ampliamento dell’impianto)
4) Trasformazione (l’impianto è asservito alle stesse identiche utenze di prima, anche questo non è il caso)
5) Altro

Ebbene si, “Altro” è la spunta giusta da fare, ovviamente seguita dalla descrizione dell’intervento che in questo caso potrebbe essere: “sostituzione quadro generale e relative linee di uscita”.

Ha risposto per NT24:
Alessio Piamonti

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.