Categorie

QUESITO TECNICO
Dubbi sulla dichiarazione di rispondenza: quando serve?

~DSono un architetto incaricato da un Condominio di predisporre la documentazione per ottenere, a distanza di  oltre 20 anni dalla realizzazione dell’edificio, il certificato di agibilità del piano interrato destinato ad autorimesse. A tal riguardo, pur sussistendo le dichiarazioni di conformità degli impianti ivi presenti, rilasciate nel 1995 ai sensi della Legge 46/90, il Comune per il rilascio dell’agibilità ritiene necessaria una nuova verifica degli impianti stessi e conseguente dichiarazione di conformità o di rispondenza che attesti che essi sono conformi anche rispetto al decreto n. 37/08 intervenuto nel frattempo.
Io non sono esperto in materia, ma dal contenuto dell’art. 7.6 del suddetto decreto mi sembra di capire che la dichiarazione di rispondenza sia necessaria soltanto per gli  impianti realizzati prima del decreto medesimo e sprovvisti di dichiarazione di conformità, e non anche per quelli che ne sono provvisti. Potreste confermarmi se è così o comunque darmi il vostro parere in merito? Qualora effettivamente la dichiarazione di rispondenza nel mio caso non sia  necessaria, per dimostrarlo al Comune è sufficiente che io citi il predetto art. 7.6. del decreto 37/08 o vi sono anche altri pronunciamenti al riguardo? Grazie infinite per il vostro eventuale parere.

Arch. Paolo La Rovere

~RLa sua interpretazione è corretta. La dichiarazione di conformità rilasciata nel 1995 per gli impianti dell’autorimessa è pienamente valida. Sempre che dal tempo ad oggi non siano stati realizzati nuovi impianti, trasformazioni, ampliamenti, manutenzione straordinarie o aumenti di potenza installata. Nel caso di non modifica degli impianti coperti dalla dichiarazione di conformità consigliamo l’esecuzione di una verifica degli impianti con prove e misure ai sensi della Norma CEI 64-8/6 in riferimento alle prescrizioni di cui alla Norma CEI 64-8/7 Sezione 751 “Ambienti a maggior rischio in caso d’incendio” e l’esecuzione delle operazioni di manutenzione ordinaria con compilazione del registro di manutenzione.
Detti documenti potranno essere allegati alla dichiarazione di conformità da presentare eventualmente agli uffici comunali ai sensi dell’art. 11 del decreto 37/08.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.