Categorie

Nei condomini destinati principalmente ad uso abitativo l’alimentazione delle parti comuni è quasi sempre in bassa tensione e la distribuzione elettrica è facilmente schematizzabile. Eppure, l’approssimazione nel realizzare le opere, la mancanza di manutenzione, la poca attenzione alla produzione di documentazione adeguata a corredo dell’impianto e il suo mancato...

Leggi tutto

E’ stata effettuata la richiesta di un nuovo allacciamento per 30 contatori residenziali; Il Distributore chiede la realizzazione di una cabina MT/BT. La cabina viene realizzata e viene effettuato l’atto di cessione per l’utilizzo della cabina; viene comunicata la fine lavori ed è quindi tutto pronto per la posa...

Leggi tutto

In uno stabile con varie palazzine a uso abitativo di altezza antincendio superiore a 32 metri, nell’ambito di adeguamento alle normative antincendio, verrà realizzata idonea illuminazione di emergenza/sicurezza su tutte le scale, unitamente a compartimentazioni, spegnimento manuale dell’incendio e quant’altro necessario. Queste palazzine hanno anche cantine e box che,...

Leggi tutto

In assemblea condominiale si è discusso di un possibile problema riguardante l’alimentazione dei box: tutti e 150 i box del nostro supercondominio sono alimentati da una stessa fornitura intestata al condominio, mentre in ogni box è installato un contabilizzatore di energia per ripartire i costi in base ai consumi (non...

Leggi tutto

Un mio cliente ha acquistato il piano terreno di un condominio per realizzare un negozio di ferramenta. Sono stato incaricato della realizzazione dell’impianto elettrico, dato che i locali sono liberi dal 1996, rimuoverò le parti esistente e realizzerò da zero. Sto progettando l’impianto l’impianto di terra dato che il...

Leggi tutto

La sostituzione dei vecchi montanti degli appartamenti di un condominio è responsabilità dei singoli condomini o dell’amministratore del condominio? Luca Maggioni Il montante è parte dell’impianto dei singoli condòmini, anche se ubicato negli spazi comuni. Ai singoli condòmini quindi responsabilità e competenza.

Leggi tutto

Una banca realizza in un condominio un impianto di messa a terra separato da quello condominiale (impianti non indipendenti in quanto prossimi): responsabilità della banca, del condominio o di entrambi? Enrico Meloni Ai sensi del Cap 54 della Norma CEI 64-8/5 l’impianto di terra, utilizzato ai fini della protezione contro...

Leggi tutto