Categorie

QUESITO TECNICO
Dichiarazione di conformità dell’impianto nel giardino condominiale

~DA seguito di alcuni spiacevoli accadimenti il condominio ha deciso di installare gli impianti di illuminazione e di videosorveglianza nel giardino condominiale. I due lavori sono stati affidati a due distinti artigiani.
A differenza di quello che ha realizzato l’impianto di videosorveglianza, che ha consegnato tutta la documentazione, l’impiantista che ha realizzato l’impianto di illuminazione (lampioncini ai vialetti e plafoniere lungo i muri perimetrali) non ha rilasciato niente, nemmeno la dichiarazione di conformità.
Alla mia richiesta di spiegazioni ha detto che siccome la fornitura è nuova ed esterna dall’edificio e tutto l’impianto è all’esterno, non deve fare la dichiarazione perchè l’impianto non si trova all’interno di un edificio.

Angelica Muntini (MI)

~RL’installatore sbaglia. Il DM 37/08 si applica “agli impianti posti al servizio degli edifici, indipendentemente dalla destinazione d’uso, collocati all’interno degli stessi o delle relative pertinenze“, per cui è obbligato a rilasciare la dichiarazione di conformità secondo l’art. 7 del Decreto stesso. Inoltre dovrete consegnare copia della dichiarazione al Distributore (Articolo 8 comma 3 “il committente entro 30 giorni dall’allacciamento di una nuova fornitura consegna al distributore copia della dichiarazione di conformita’ dell’impianto“).
Fatevi quindi consegnare quanto dovuto.

 

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.