Categorie

Dal quadro di una abitazione parte un cavo che alimenta l’impianto di una seconda abitazione, questo cavo è già protetto dal differenziale (generale quadro) e dal magnetotermico dedicato in quanto non è possibile arrivare al quadro della seconda abitazione e l’allaccio sarà effettuato alla prima cassetta utile. Una parte...

Leggi tutto

Un cliente mi chiede la manutenzione di alcuni appartamenti che ha sempre affittato. Gli impianti elettrici sono tutti sprovvisti di terra, c’è il differenziale. Il proprietario è stato avvertito di tale mancanza, ma non vuole eseguire alcun lavoro di manutenzione straordinaria, semplicemente mi chiede di sostituire i componenti difettosi...

Leggi tutto

Si è più volte ribadito che un condominio senza dipendenti non è da considerarsi “luogo di lavoro” e, di conseguenza, non è soggetto al D.P.R. 462/01. Bene. Tuttavia il condominio è normalmente dotato di impianto di terra condominiale al quale sono collegati i conduttori di protezione delle varie unità...

Leggi tutto

Devo richiedere all’Inail la matricola per l’impianto elettrico di una azienda (azienda A) che ha un contratto di fitto di ramo d’azienda con un’altra azienda (azienda B). L’azienda B non ha mai denunciato l’impianto in quanto non necessario prima di ora al fine dell’ottenimento del verbale di verifica della...

Leggi tutto