Categorie

GEWISS
AlbinoLeffe Stadium, la nuova casa sportiva della società bluceleste illuminata da Gewiss

AlbinoLeffe Stadium è il nuovo impianto che ospiterà le partite casalinghe dell’Unione Calcio Albinoleffe a partire dal girone di ritorno della stagione sportiva in corso. Lo Stadio, fortemente voluto dal Presidente Andreoletti, sorge sul territorio di Zanica, a circa 6km da Bergamo, al centro del nuovo AlbinoLeffe Campus, il centro sportivo di proprietà esclusiva della società iscritta al campionato di Lega PRO.
L’intero stadio (dal terreno di gioco alla tribuna, fino al piazzale e ai parcheggi circostanti) è illuminato con tecnologia GEWISS, che ha fornito anche i sistemi per l’impianto elettrico in bassa tensione della struttura, tra cui tutti i quadri di distribuzione dell’energia, le soluzioni per la Building automation, lo Smart metering e le unità JOINON per la ricarica dei veicoli elettrici.
“Come GEWISS abbiamo sposato con entusiasmo l’idea del Presidente Andreoletti”, commenta Marco Ceudek, Vertical Market Manager – Sport di GEWISS, “ovvero costruire uno stadio d’avanguarda, evoluto e ampliabile nel tempo. Per l’illuminazione del campo da gioco abbiamo scelto, valutando le ore di utilizzo dello stesso, una tecnologia a scarica, con un’infrastruttura di torri faro che valorizza tutto il complesso. Per gli ambienti interni, invece, abbiamo optato per soluzioni di Smart Lighting con plafoniere Smart[3] DALI, installate sia in soluzione singola che in linea continua, e con la gamma ELIA, i cui apparecchi sono stati collocati negli spazi adibiti ad uffici. L’intero impianto è gestito con un sistema di controllo KNX, che contribuisce a rendere gli spazi confortevoli e a basso impatto energetico”.
Nel dettaglio sono state tre le aree di intervento che hanno interessato le soluzioni GEWISS, il campo da gioco, la tribuna dello stadio (che comprende sia la parte esterna, con due piani distinti di spalti, sia una parte interna, che ospita spogliatoi, aree ristoro, locali tecnici, aree stampa, infermerie e altro) e l’area parcheggi, al cui interno è stato inserito il laghetto artificiale già presente in precedenza.
Per il campo da gioco sono stati utilizzati i proiettori ad alta potenza COLOSSEUM a 2000W, che consentono di ottenere 1200 Lux medi verticali su telecamere fisse e 800 lux verticali in altre direzioni. Tali caratteristiche rendono l’impianto omologabile per incontri di Lega Serie B con la presenza di riprese televisive. La squadra GEWISS e Digital Sport Innovation, oltre che a fornire i singoli apparecchi, ha contribuito anche a realizzare il progetto illuminotecnico e ad ottenere i documenti di pre-collaudo per l’omologazione, oltre che a ad eseguire il servizio per il puntamento dei proiettori sulle torri.
La tribuna è una struttura su cinque piani e tre livelli, che comprendono una parte inferiore per le tifoserie più “calde” sia locali che ospiti, e una parte superiore, dove sono presenti spazi dedicati alle autorità e al personale stampa, per un totale di 1.791 posti a sedere. Entrambi i livelli esterni sono illuminati con proiettori LED della gamma Smart[PRO] 2.0 da 1 e 2 moduli, dotati di sorgenti LED CSP ed equipaggiati con specifici Kit frangiluce, che consentono una perfetta visibilità ed un ottimo comfort visivo a spettatori e operatori stampa.
All’interno gli apparecchi GEWISS, oltre che per l’illuminazione di uffici e locali tecnici come indicato in precedenza, contribuscono a fornire un’adeguata distribuzione e protezione dell’energia grazie ai quadri Q-DIN e Q-BOX, le prese e le spine IEC 309 HP, le passerelle MAVIL, i modulari della serie 90, la Serie Civile Chorus, le soluzioni per la fibra ottica Data Center. Per valorizzare il piazzale d’ingresso e le aree di sosta esterne adiacenti allo stadio sono infine stati installati apparecchi Smart[PRO] 2.0.


L’area parcheggi è stata dotata di apparecchi stradali Led con palo estetico della serie Road[5], per dare luce ai circa 12mila mq di posti per auto, le cui versioni elettriche possono essere anche rifornite da 4 colonnine I-ON di JOINON, due a ricarica rapida da 22 kW e due da 7,5 kW. Il perimetro del laghetto artificiale, infine, è stato illuminato con apparecchi d’arredo urbano a LED Trilight, che si inseriscono perfettamente nell’ambiente circostante.
Simone Farina, segretario e direttore generale dell’U.C. AlbinoLeffe, commenta: “AlbinoLeffe e GEWISS sono accomunate dallo stesso forte legame con il territorio di appartenenza, al quale cercano assieme di offrire, attraverso un impianto innovativo, uno sbocco formativo e sociale di livello. La preziosa collaborazione instaurata con GEWISS è per noi un’ulteriore spinta a continuare ad essere promotori dei valori che da anni sosteniamo. La grande attenzione verso la crescita dei giovani, attraverso lo sport inteso come palestra di vita, ha trovato in GEWISS un nostro importante sostenitore con il quale siamo orgogliosi di intraprendere questo importante percorso insieme”.
“Speriamo che il nuovo Albinoleffe Stadium – conclude Marco Ceudek – possa regalare nel prossimo futuro mille brillanti soddisfazioni sportive alla squadra, alla società e a tutti i tifosi blucelesti”.