Categorie

QUESITO TECNICO
Il comando di arresto e la norma CEI EN 60947-5-1

impianti elettriciVorrei capire se in un quadro elettrico con partenze motori e plc, il comando di arresto di emergenza può essere portato direttamente a plc (non di sicurezza) dato che se si fermasse totalmente il processo sarebbe un problema.
In generale vorrei chiedere alcuni appigli normativi riguardanti gli arresti di emergenza.

anonimo

Per la realizzazione dei circuiti di sicurezza e del comando di arresto di emergenza devono essere utilizzati PLC di sicurezza, anche se preferibile per il comando di emergenza utilizzare un relè di sicurezza dedicato.
Con riferimento all’equipaggiamento elettrico delle macchine le prescrizioni per i dispositivi di arresto di emergenza sono indicate al Capitolo 10.7 della Norma CEI EN 60204-1 “Sicurezza del macchinario – Equipaggiamento elettrico delle macchine Parte 1: Regole generali”.
Indicazioni sulle caratteristiche dei dispositivi sono reperibili nella Norma CEI – EN 60947-5-1 Apparecchiatura a bassa tensione – Parte 5: Dispositivi per circuiti di comando ed elementi di manovra – Sezione 1: Dispositivi elettromeccanici per circuiti di comando
Per la corretta progettazione dei sistemi di comando delle macchine e per il calcolo dei “Performance Level” legati ai livelli di sicurezza devono essere applicate le prescrizioni di cui alla Norma UNI EN ISO 13849-1:2016 “Sicurezza del macchinario – Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza – Parte 1: Principi generali per la progettazione”