Categorie

QUESITO TECNICO
Interruttori differenziali di tipo A e Norma CEI 64-8

impianti elettriciUn ambulatorio medico del gruppo 1, realizzato negli anni 80, ha l’obbligo degli interruttori differenziali di classe A.
In quale anno è stato prevista l’indicazione normata, di tale istallazione?

Massimo Rivaroli

Agli impianti realizzati negli anni 80 si applicava la Norma CEI 64-4.
Con l’entrata in vigore della quinta edizione della Norma CEI 64-8 entrava in vigore in data 1.09.2003 la Sezione 710 “Locali ad uso medico” che all’articolo 710.413.1.3 prescriveva: “Nei locali ad uso medico di gruppo 1 e gruppo 2, dove sono richiesti interruttori differenziali, devono essere scelti solo quelli di tipo A o di tipo B, in funzione del tipo della possibile corrente di guasto”.
Vi è da considerare che nella medesima norma alla premessa introduttiva veniva specificato: “Gli impianti già realizzati, o in corso di realizzazione, secondo la CEI 64-4 sono ritenuti egualmente idonei agli effetti della sicurezza”.
Si veda anche la nostra risposta al quesito in data 17.02.2016