Categorie

QUESITO TECNICO
Manutenzione ordinaria e decreto 37/08

impianti elettriciUn mio cliente ha affidato i lavori di manutenzione obbligatoria del suo impianto elettrico ad una ditta che non è abilitata in nessuna lettera ai sensi del decreto 37/08. Quando ho sollevato il quesito con il responsabile dell’azienda esecutrice dei lavori mi hanno risposto che per l’esecuzione di tali lavori non occorre essere abilitati ai sensi del decreto 37/08 in quanto chi effettua la manutenzione è un ingegnere con laurea triennale e con corso PES, PAV. Hanno ragione?

Manuel Dridi 

impianti elettriciLa manutenzione ordinaria è un’attività non regolamentata in quanto non rientra nel campo di applicazione del decreto 22 gennaio 2008, n. 37:

Art. 8. Obblighi del committente o del proprietario
1. Il committente è tenuto ad affidare i lavori di installazione, di trasformazione, di ampliamento e di manutenzione straordinaria degli impianti indicati all’articolo 1, comma 2, ad imprese abilitate ai sensi dell’articolo 3.

Indifferente il titolo di studio. Corretta la qualifica di PES o PAV secondo 11-27 da parte del datore di lavoro del manutentore. Tutto in regola insomma.

Comments ( 1 )

  • Marina

    Ho sostituito i fili elettrici della serranda
    Mi chiedo a chi spetta pagare l’intervento.
    Al locatore o al conduttore?

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.