Categorie

QUESITO TECNICO
Lampade a LED industriali: quali norme di riferimento?

~DChiedo indicazioni sulle pratiche di progettazione e quindi normative per quanto riguarda lampade led industriali, collegate alla rete 220V, con elettronica e microcontrollori all’interno. L’intento sarebbe quello di poter fare una prima valutazione sul coretto progetto e realizzo di lampade eventualmente da importare, nell’ottica di poterle certificare per il mercato europeo.

Marco Roveda

~RAgli apparecchi di illuminazione si applicano:
– La Direttiva 2001/95/CEE†del Parlamento europeo e del Consiglio del 3 dicembre 2001 sulla sicurezza generale dei prodotti,
– La direttiva Direttiva 2006/95/CE bassa tensione del 12 dicembre 2006,
– La direttiva 2009/125/UE “Ecodesign”, recepita in Italia con il Decreto Legislativo n. 201 del 6 novembre 2007
– il Regolamento (UE) 1194/2012 sui requisiti di progettazione ecocompatibile per LED e per le lampade direzionali.

Numerose le norme di riferimento sia CEI che UNI (CEI EN 62471, CEI 76-10, CEI 34-14, UNI 11356, etc)

In ogni caso per i prodotti dovrà essere redatto il fascicolo tecnico ed emessa la relativa dichiarazione di conformità dopo l’esecuzione delle prescritte prove di tipo presso un laboratorio certificato. Ulteriori informazioni possono essere richieste all’Associazione Nazionale Produttori Illuminazione, tramite il sito assil.it

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.