Categorie

TARIFFE
Bolletta elettrica in forte calo: -5% secondo l’authority

Dopo i ribassi già registrati per i primi tre mesi dell’anno, dal prossimo 1°aprile in forte riduzione le bollette dell’energia. Per la famiglia-tipo (consumi medi di 2.700 kWh all’anno e una potenza impegnata di 3 kW) la bolletta dell’elettricità registrerà infatti un
calo del -5,0%. E’ quanto prevede l’aggiornamento delle condizioni economiche di riferimento per le famiglie e i piccoli consumatori in tutela per il secondo trimestre 2016.
Per l’elettricità, la spesa per la famiglia-tipo nell’anno scorrevole (1° luglio 2015- 30 giugno 2016) sarà di circa 502 euro, con un calo del -1,6% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente (1° luglio 2014 – 30 giugno 2015), corrispondente ad un risparmio di circa 8 euro.

Nel dettaglio, il ribasso per l’energia elettrica riflette sostanzialmente il forte calo dei costi di approvvigionamento complessivo della ‘materia energia’ sostenuti dall’Acquirente Unico, in parte già determinati e in parte stimati, che determina il -5,0% sulla variazione complessiva della spesa per il cliente tipo (all’interno della componente ‘approvvigionamento’ si registra la significativa riduzione dei costi  di acquisto dell’energia elettrica, -5,6%, e un lieve calo dei costi di perequazione, -0,1%, solo in minima parte controbilanciati da un leggero incremento dei costi di dispacciamento, +0,7%). Rimangono invariati complessivamente i costi per la copertura degli oneri di sistema e le tariffe di trasmissione, distribuzione e misura.

Comments ( 3 )

  • Paolo

    Gli ENTI preposti hanno detto che abbassavano i costi e che le bollette ENEL sarebbero state più chiare .
    Da quanto ho potuto notare la chiarezza NON è affatto migliorata e per quanto riguarda i costi devo dire che per
    una utenza del condominio mi sono ritrovato con dei costi di molto superiori rispetto al passato.

  • admin

    Abbiamo ricevuto in redazione diverse comunicazioni dello stesso avviso. Senza entrare nel merito delle singole situazioni, non sembra sia stata fatta sufficiente chiarezza.

  • Per fortuna dal 1° giugno 2016, entreranno in vigore le nuove garanzie per gli utenti in materia di switching, fatturazioni anomale e chiusura utenza. Un aiuto in più per gli utenti ?

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.