Categorie

CEI
Convegni di formazione gratuita CEI 2016

Il CEI, Comitato Elettrotecnico Italiano ha organizzato un nuovo ciclo di Convegni di formazione gratuita per l’anno 2016, un appuntamento ormai tradizionale con la diffusione della cultura collettiva normativa. Nel 2015 sono stati coinvolti oltre 5.000 operatori del settore elettrico, attestando l’importanza che la formazione tecnica rappresenta per l’attività che svolgono.

Le giornate di formazione gratuita CEI sono tradizionalmente dieci, con un’estensione territoriale studiata per coprire tutte le aree del Paese. Gli argomenti dei Convegni 2016, che vedono la collaborazione dei principali protagonisti del settore, trattano le Norme CEI di più recente pubblicazione e approfondiscono in particolare i seguenti temi:

– criteri per il dimensionamento delle varie parti degli impianti di terra, per la loro pratica esecuzione in relazione alle utenze attive e passive connesse ai sistemi di distribuzione in media tensione (Guida Tecnica CEI 99-5);

– futura Variante della Norma CEI 64-8, che recepirà la norma HD 60364-8-1: come garantire la funzionalità delle prestazioni elettriche e la riduzione dei consumi energetici per un impianto elettrico;

– utilizzo dei sistemi di accumulo, con cenni sul loro futuro utilizzo in ambito domestico e terziario;

– Guida Tecnica CEI 306-22: infrastrutture per impianti multi servizio negli edifici;

– verifica degli impianti elettrici ai fini del mantenimento delle prestazioni contro l’innesco e la propagazione degli incendi: intervento tecnico a cura dei Vigili del Fuoco.

I Convegni di formazione gratuita CEI 2016 si svolgeranno secondo il seguente calendario:

. Milano, 25 febbraio

. Firenze, 10 marzo

. Cagliari, 24 marzo

. Novara, 8 aprile

. Rimini, 21 aprile

. Roma, 5 maggio

. Bari, 7 giugno

. Catania, 16 giugno

. Torino, 29 settembre

. Padova, 21 ottobre

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.