Categorie

EVENTI
Presentazione della nuova Guida CEI 62-237 per la gestione del “software sanitario”

Il prossimo 18 settembre, presso la sede del CEI, saranno presentati e discussi i contenuti di un documento di recente pubblicazione, ovvero la Guida CEI 62-237Guida alla gestione del software e delle reti IT-medicali nel contesto sanitario. Parte 1: gestione del software”.
La Guida è nata dal recepimento delle specifiche esigenze degli operatori del settore e si configura come un utile documento esplicativo ed interpretativo per tutti gli attori che orbitano nel contesto sanitario tra cui Fabbricanti, Organizzazioni Responsabili, Enti Certificatori, Autorità Competenti.

La dilagante diffusione, in contesto sanitario, dei sistemi elettronici contenenti componenti software – dai dispositivi mobili, ai computer, alla strumentazione diagnostica – rende necessaria ed urgente la produzione di documenti normativi, esplicativi ed interpretativi, che supportino la regolamentazione e la gestione sicura dei prodotti software nelle strutture di erogazione della cura. Da una proficua collaborazione tra l’ISS, Fabbricanti e Organizzazioni Responsabili del settore sanitario italiano, in ambito CEI è nata la Guida CEI 62-237, pubblicata nel Febbraio 2015.

Il documento, che recepisce l’approccio innovativo delle più recenti norme nazionali ed internazionali di settore, introduce il concetto di gestione del rischio nei sistemi informativi in sanità e contestualizza l’utilizzo dei prodotti software, siano essi dispositivi medici o prodotti di uso generico, alla specifica realtà sanitaria, le cui specificità devono necessariamente essere tenute in conto nella valutazione dell’accettabilità di detto utilizzo.

I lavori del Gruppo di Lavoro CEI che ha prodotto la Guida 62-237 stanno ora proseguendo con la preparazione della Parte 2 della Guida, focalizzata sulle reti IT-medicali. Per partecipare consultare il sito CEI.

 

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.