Categorie

QUESITO TECNICO
Cantiere con cabina MT/BT: sono obbligatori i differenziali da 30 mA?

~DLa 64-8 richiede differenziali da 30 mA nei cantieri edili, ma non si esprime sul sistema elettrico: “Le prese a spina e gli apparecchi utilizzatori mobili permanentemente connessi, entrambi aventi correnti nominali fino a ed inclusi 32 A, devono essere protetti da dispositivi differenziali aventi corrente differenziale nominale di intervento non superiore a 30 mA (412.5)“. La richiesta è valida anche per cantieri alimentati da propria cabina di trasformazione MT/BT (sistema TN)?

Carmelo Messina (RC) via form

~RLa protezione differenziale da 30 mA nei cantieri è richiesta (Sezione 740 della Norma CEI 64-8) come protezione addizionale contro i contatti diretti. Non ha quindi nessuna importanza il sistema elettrico (TT o TN): la richiesta è valida anche nei cantieri alimentati da cabina MT/BT.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.