Categorie

FOTOVOLTAICO
Rimodulazione incentivi per impianti fotovoltaici: i coefficienti

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale numero 248 del 24 ottobre il Decreto Ministero dello Sviluppo Economico 17 ottobre 2014Modalità per la rimodulazione delle tariffe incentivanti per l’energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici, in attuazione dell’articolo 26, comma 3, lett. b) del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 91, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 agosto 2014, n. 116“.

Il Decreto, definisce le percentuali di rimodulazione degli incentivi che dall’1 gennaio 2015 saranno applicati agli impianti fotovoltaici di potenza incentivata superiore a 200 kW per i proprietari di impianti che aderiranno all’opzione. Le nuove tariffe incentivanti sono calcolate riducendo prima e aumentando poi gli incentivi vigenti, comprensivi di eventuali premi, secondo le tabelle seguenti, ricavate dalle formule del Decreto:

Valori dei coefficienti di rimodulazione (1-Xi) da moltiplicare a Iold (valore dell’incentivo previgente) sulla base di quanto previsto dall’Allegato 1 del Decreto 17 ottobre 2014 nel caso di scelta dell’opzione b) individuata dall’art. 26 comma 3 Legge 11 agosto 2014, n. 116:

Caso 1: 11 anni residui~000

Caso 2: 12 anni residui~000

Caso 3: 13 anni residui
~000

Caso 4: 14 anni residui
~000

Caso 5: 15 anni residui
~000

Caso 6: 16 anni residui
~000

Caso 7: 17 anni residui
~000

Caso 8: 18 anni residui
~000

Caso 9: 19 anni residui
~000

Caso 10: 20 anni o più
~000

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.