Categorie

RAEE
Recepita la direttiva 2011/65/UE

Il Decreto Legislativo 4 marzo 2014, n. 27 “Attuazione della direttiva 2011/65/UE sulla restrizione dell’uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche” ha recentemente recepito la direttiva europea sulle sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche. Il nuovo DLgs ha abrogato l’articolo 5 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 151 e l’allegato 5 allo stesso Decreto, come sostituito dall’articolo 1 del decreto 21 febbraio 2013, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 262 dell’8 novembre 2013.
Si tratta della nota direttiva 2011/65/UE, che stabilisce restrizioni per l’uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche e ed elettroniche nell’ottica di contribuire alla tutela della salute umana e dell’ambiente, compresi il recupero e lo smaltimento ecologicamente corretti dei loro rifiuti.
Il documento è importante nel nostro settore perchè definisce i criteri di smaltimento di tutte le apparecchiature BT.

Il documento completo è disponibile nella sezione Leggi di NT24.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.