Categorie

Elettromondo
Al via la nona edizione di Elettromondo: 16 e 17 giugno a Padova

Grande attesa da parte dei visitatori per la fiera Elettromondo, l’edizione padovana ritorna dopo 4 anni in Fiera a Padova il 16 e 17 giugno e ha tutte le premesse per essere un successo. Una fiera completa con oltre 100 marchi presenti e un pubblico di visitatori affezionato per il piacere di incontrarsi nuovamente e rapportarsi direttamente con le aziende leader del settore, che nei due giorni esporranno le novità e le tendenze del mercato.

Ogni anno la fiera ha saputo rinnovarsi e stare a passo con le tante trasformazioni del settore fino ad assumere i connotati che ha oggi: una piattaforma commerciale che è anche un contenitore di idee, uno spazio di confronto e di incontri, in cui poter toccare con mano i prodotti e le soluzioni tecnologicamente più avanzate e al contempo parlare di innovazione e scenari futuri.

Riccafiera elettromondo la proposta merceologica con ben 9 settori rappresentati: dai complementi elettrici all’illuminazione e al fotovoltaico, dalla climatizzazione e riscaldamento all’automazione industriale e ai sistemi di sicurezza e televisivi, dagli accessori e attrezzature, alle soluzioni di sicurezza e di efficienza energetica.

Da evidenziare la presenza di presenza di 5 aree specializzazione all’interno delle quali il personale tecnico/commerciale specializzato di Elettroveneta sarà presente per approfondire assieme agli espositori le soluzioni e le opportunità dei seguenti comparti: Illuminazione – Automazione e installazione industriale – Energie rinnovabili – Smarthome-Sicurezza Attrezzatura da lavoro.

Oltre a queste aree lo spazio Sistemaeasy dove provare l’e-commerce Elettroveneta.

Due i convegni principali con possibilità, per chi fosse interessato, di avere i crediti formativi, momenti di aggiornamento professionale che danno voce ad esperti attraverso alcuni interventi formativi altamente qualificati.

Primo convegno in calendario il pomeriggio di giovedi 16 giugno sarà dedicato “all’illuminazione outdoor”: si parlerà dei requisiti degli impianti e le prestazioni degli apparecchi, della valorizzazione estetica dell’ambiente urbano, delle norme tecniche di riferimento, del controllo dell’inquinamento luminoso della volta celeste e alcuni altri aspetti tecnici per addetti al settore.