Categorie

SONEPAR
Primo semestre da record per Sonepar

Sonepar Italia chiude il primo semestre 2021 con una crescita del 41%, superando la soglia di fatturato di 500 milioni di euro. Si tratta del miglior risultato in assoluto conseguito dall’azienda specializzata nella distribuzione di materiale elettrico, leader in Italia con 150 punti vendita e 2000 dipendenti e parte del Gruppo Internazionale Sonepar.
Le linee di prodotto che hanno registrato i maggiori incrementi nel periodo sono le Energie Rinnovabili e HVAC – riscaldamento, ventilazione e condizionamento – e la mobilità sostenibile, ma anche altri comparti come l’installazione industriale e la sicurezza. A livello geografico tutte le regioni sono cresciute con tassi a doppia cifra, ma sono diverse aree del Sud, in particolare Sicilia e Calabria, che esprimono il rialzo più consistente.

“Ottimo inizio d’anno – dichiara Sergio Novello, Presidente e AD di Sonepar Italia – , nel primo semestre 2021 abbiamo fatturato quanto nell’intero 2015. Gli incentivi governativi hanno certamente scosso le dinamiche del mercato e a noi, attori della filiera, è data l’opportunità di cogliere il momento con un approccio di metodo sostenibile e costruttivo. Vi è anche un effetto inflazione, con il rialzo di molti listini dovuto all’aumento dei prezzi delle materie prime. Diversi cantieri, sospesi per buona parte del 2020, hanno trovato compimento in questi primi mesi, aggiungendosi a quelli che organicamente venivano programmati. Ecobonus e Superbonus hanno aiutato a sbloccare la situazione stagnante nel settore residenziale, dove ristrutturazioni e riqualificazioni energetiche sono state prioritarie in questo periodo, ma anche il comparto industriale si è mosso, grazie a una buona ripresa dell’export”.

“Per il raggiungimento di questo risultato, di cui siamo molto soddisfatti – continua Novello – , ringraziamo prima di tutto i clienti, perché constatiamo che la loro fiducia verso di noi è crescente nel tempo. Siamo grati a tutti i collaboratori di Sonepar per l’impegno continuo, profuso anche nei momenti critici che si sono verificati in questo anno e mezzo. Grazie infine ai fornitori per la proficua collaborazione, in particolare in questo periodo, in cui, sul fronte degli approvvigionamenti, si sono presentate sfide talora inattese. Con il dialogo costante, e qualche sforzo reciproco, stiamo cercando di offrire il servizio migliore possibile alla filiera, in una logica di collaborazione spinta”. – conclude Novello.
Sonepar Italia, in questi primi sei mesi del 2021, ha avviato diversi progetti di sviluppo con forti investimenti per aumentare la copertura territoriale. L’azienda nel periodo ha aperto 3 nuovi punti vendita a Cremona, Matera e Marcianise (CE); è da poco entrata in un nuovo mercato, con l’inaugurazione del primo ufficio commerciale in Alto Adige, a Bolzano; ha poi completato la ristrutturazione della sede della Divisione Centro a Roma Magliana in ottica di sostenibilità ambientale. Nello stesso edificio, che comprende uffici e punto vendita, è stato attivato un Competence Center in ambito Building Automation. Dopo l’avviamento dell’ERA Smart Center a Milano, la proposta esperienziale di Sonepar si arricchisce dunque di un ulteriore luogo dove gli installatori elettrici, principali clienti dell’azienda, possono sperimentare, partecipare ad attività formative, effettuare test su impianti di domotica residenziale e anche di automazione industriale.