Categorie

QUESITO TECNICO
Giunzioni di cavi…

illuminazione stadioUn elettricista oltre ad altri lavori condominiali, doveva anche sostituire i cavi della mia montante elettrica dal contatore Enel, a piano terra, fino al quadro elettrico all’interno del mio alloggio, al quarto piano di una palazzina. Avendo eseguito i lavori in un periodo di mia assenza, ha infilato i cavi della nuova montante dal contatore Enel fino alla cassetta di ispezione posta sul mio pianerottolo, dove li ha giuntati con i due cavi della vecchia montante nel tratto cassetta di ispezione – quadro elettrico interno all’alloggio. Sembra disposto a sostituire il suddetto tratto finale della vecchia montante con cavi dello stesso tipo della nuova montante ma mantenendo però la giunzione nella cassetta di ispezione usando morsetti particolari a pressione. Io sono convinto che questa soluzione non è a norma, l’elettricista mi assicura che questa soluzione è consentita dalla norma in caso di impossibilità di infilaggio fino all’interno dell’alloggio. Ma questa impossibilità è dovuta solo all’assenza del proprietario che non gli ha consentito di sfilare i vecchi cavi dal quadro elettrico. Chi ha ragione? Devo pretendere una montante senza giunzioni e in base a quale norma?

Mario Capogna

impianti elettriciSe, come sembra, stiamo parlando del cavo a valle della protezione generale di impianto, la Norma di riferimento è la CEI 64-8, che ammette giunzioni e derivazioni, fissando solo alcune limitazioni:

Norma CEI 64-8 art 526.1 (commento)
In canali e passerelle, le giunzioni e le derivazioni devono avere isolamento elettrico e resistenza meccanica almeno equivalenti a quelli richiesti per i cavi, in relazione alle condizioni di installazione; esse inoltre devono avere nei confronti delle parti attive un grado di protezione almeno IPXXB per i canali e comunque adatto al luogo di installazione per le passerelle.
In canali e passerelle le giunzioni e le derivazioni devono essere nel minor numero possibile;
le giunzioni devono unire cavi dalle stesse caratteristiche e dello stesso colore delle anime. Inoltre le condizioni del coefficiente di riempimento devono tenere conto anche delle giunzioni
e delle derivazioni.