Categorie

CHINT
Astro 5s. Il nuovo modulo CHINT più efficiente, più potente, più compatto.

Chint presenta il nuovo modulo monocristallino Astronergy, dalle caratteristiche decisamente performanti: si tratta di Astro 5s, con 108 celle da 182 mm e potenza fino a 410Wp.
La caratteristica distintiva è la dimensione compatta: il modulo si sviluppa in larghezza e si riduce in altezza (misure: 1780x1133x30 mm) garantendo un’efficienza elevata fino a 21.2% e ottime prestazioni con un’occupazione minore di superficie.
Astro 5s presenta massima robustezza, tecnologie innovative e alti livelli di resistenza anche in condizioni climatiche impervie. L’innovativa tecnologia half-cut cell consente di aumentare la potenza del modulo e ridurre lo stress della cella aumentandone la resistenza. Il modulo continua ad essere efficiente anche in caso di ombre proiettate sulla superficie (riduzione dell’effetto Mismatch) e l’impiego di celle multi-busbar riduce il rischio di micro-fratture interne, con conseguente aumento dell’output generale.

Astro 5s è disponibile in due versioni: con cornice silver CHSM54M-HC e in versione total black CHSM54M(BL)-HC per una maggiore integrazione architettonica, e risulta particolarmente indicato per applicazioni in ambito residenziale e commerciale.
I moduli della gamma Astro 5s godono di una garanzia di 12 anni sui materiali e di una garanzia di 25 anni sulla produzione lineare (decadimento 1° anno ≤ 2.0%, decadimento 2°-25° anno ≤ 0.55% / anno).
Il nuovo modulo completa l’offerta 2021 Astronergy by CHINT che include:
– Moduli fotovoltaici AstroSemi da 120/144/156 celle, con potenze fino a 550Wp, con efficienza massima fino al 21,5%. La dimensione delle celle varia da 166 mm fino a 182 mm nelle versioni più potenti.
– Moduli bifacciali AstroTwins, particolarmente innovativi, in grado di catturare la luce solare da entrambi i lati, garantendo maggiore efficienza e livelli di produzione superiori.
L’investimento di CHINT Global nel mondo delle rinnovabili è accompagnato da un impegno sempre maggiore nello sviluppo sostenibile. La multinazionale ha infatti recentemente aderito al United Nations Global Compact (UNGC), una delle più grandi iniziative di sostenibilità aziendale al mondo. L’organizzazione, fondata nel 2000, ad oggi conta più di 9.500 aziende aderenti e 3.000 iscritti (non commerciali) con sedi in oltre 160 paesi nel mondo e con più di 70 reti locali.
In qualità di fornitore di soluzioni intelligenti per la Green Energy, CHINT non solo è attivamente coinvolta nella realizzazione di prodotti che impiegano fonti rinnovabili ma si sta adoperando anche per una transizione verso la produzione di energia a basse emissioni di carbonio.
Ad oggi CHINT Global ha realizzato più di 600 centrali fotovoltaiche in tutto il mondo, con una capacità installata di 6GW. L’azienda è inoltre impegnata nello sviluppo di nuove apparecchiature elettriche e continua ad investire nell’innovazione e nella produzione di energia pulita.