Categorie

QUESITO TECNICO
DPR 462/01 nelle scuole: a chi compete?

DPR 462/01 nelle scuoleDPR 462/01 nelle scuole: Nel caso di impianti elettrici da verificare negli istituti scolastici, dove le verifiche relative al DPR 462/1 sono gestite, con appalto, dall’Ente proprietario, chi deve comunicare all’INAIL il nominativo dell’organismo abilitato incaricato di effettuare le verifiche? Il dirigente scolastico in quanto datore di lavoro o l’Ente proprietario in quanto gestore dell’appalto??
Sempre nel caso di impianti elettrici da verificare negli istituti scolastici, la comunicazione all’INAIL del nominativo dell’organismo abilitato può essere univoca per tutti gli impianti di proprietà dell’Ente, oppure deve essere comunicato il nominativo, sempre lo stesso, per ogni impianto di ogni istituto scolastico?

Amedeo Zolla

impianti elettriciLa risposta va affidata al buon senso. Il Dirigente scolastico molto spesso ignora del tutto il fatto che ci sia un appalto quadro che prevede l’incarico a un Organismo Abilitato e quindi difficilmente può comunicarne il nominativo ad INAIL.
Inoltre il Dirigente scolastico spesso non ha a disposizione la documentazione tecnica (es. dichiarazione di conformità) che invece dovrebbe essere sicuramente nella disponibilità dell’ufficio tecnico dell’Ente che avrà autorizzato e pagato i lavori.
Sta di fatto che l’invio di numerose comunicazioni per l’Ente è oneroso e, allo stato attuale, non è prevista una modalità di comunicazione “massiva” per più impianti. Questo aspetto potrebbe essere oggetto di chiarimento da parte dello stesso INAIL.

 

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.