Categorie

QUESITO TECNICO
Sezionamento del conduttore di neutro

sezionamento del conduttore di neutroMi occupo di pubblica illuminazione in un comune e sto riscontrando molti casi in cui è non è possibile sezionare il neutro, essendo impianti datati, volevo sapere se in passato nello specifico il neutro in normale sistema TT non era considerato un conduttore attivo quindi non ci fosse stato l’obbligo di sezionamento, oppure c’è una adempienza.

Domenico Incitti

Il conduttore di neutro di un Sistema TT è da considerarsi senza alcun dubbio come conduttore attivo del sistema elettrico. Questo sin dalla prima edizione della Norma CEI 64-8.
Pertanto i conduttori (di fase e di neutro) indirizzati agli utilizzatori devono essere logicamente sezionati, secondo le configurazioni d’impianto esistenti, come da regola dell’arte e disposto normativo.

461.2 Nei sistemi TN-C e nella parte TN-C dei sistemi TN-C-S sul conduttore PEN non devono essere inseriti dispositivi di sezionamento o di comando. Nella parte TN-S dei sistemi TN-C-S e nei sistemi TN-S invece non sono richiesti il sezionamento o l’interruzione del conduttore di neutro salvo nei circuiti a due conduttori fase-neutro, quando tali circuiti abbiano a monte un dispositivo di interruzione unipolare sul neutro (per es. un fusibile o un interruttore unipolare).

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.