Categorie

QUESITO TECNICO
Rischio elettrico in un luogo pubblico

Impianti elettriciAbito nel Comune di Carrara (Località Marina di Carrara). Vorrei conoscere qual’è la norma tecnica di riferimento e se è corretto il posizionamento di una linea in bassa tensione (220V trifase o monofase, Non mi è possibile verificarlo) istallata da un cantiere marittimo, a c.a. 90 cm da terra, su un muretto che costeggia un marciapiede di frequente passaggio in prossimità del mare.
Credo che che non sia a norma, tanto più che il cavo della scatola di derivazione che porta il cavo ( 3 fasi+N+Terra) sotto tensione all’interno del cantiere si è sfilato. E’ mia intenzione segnalare la cosa alle forze dell’ordine. Vorrei, se è possibile, avere il riferimento della norma da citare e il vostro parere in merito. 

Sileno Fabbro

La norma tecnica di riferimento per gli impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1.000 V in corrente alternata e 1.500 V in corrente continua è la Norma CEI 64-8 (da Parte 1 a Parte 7) entrata in vigore dal 1.11.2012 e le successive varianti (da V1 a V5). Per le linee in cavo è applicabile la Norma CEI 11-17 V1 “Linee in cavo”. Non è possibile fornire un parere puntuale senza un dovuto sopralluogo.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.