Categorie

INCHIESTA PUBBLICA
Contatori intelligenti 2G e dispositivi utente del cliente finale

Con deliberazione 87/2016/R/EEL, pubblicata nel Marzo 2016,  l’Authority (AEEGSI) ha affidato al CEI la definizione di un protocollo standard per la comunicazione tra i contatori di nuova generazione e dispositivi utente del cliente finale in condizione di interoperabilità, tenendo conto della Norma europea EN 62056-7-5, nonché la verifica delle condizioni di intercambiabilità dei sistemi di smart metering 2G in caso di cambio della concessione tra gestori di rete.
A tale scopo il Comitato Elettrotecnico Italiano ha costituito un gruppo di lavoro ad hoc formato da esperti del SC 13A “Smart metering” e del CT 205 del CEI “Sistemi bus per edifici” con la possibilità di coinvolgere di volta
in volta esperti di argomenti specifici, provenienti ad esempio dal CT 310 “Power Line Communications” e dal CT 210 “Compatibilità Elettromagnetica”. Sono stati recentemente pubblicati i seguenti documenti, che rimarranno a disposizione degli interessati, in inchiesta pubblica fino al 14 febbraio 2020:

Progetto C.1248 – “Sistemi di misura dell’energia elettrica – Comunicazione con i dispositivi utente Parte 1: Casi d’uso“;

Progetto C.1249 – “Sistemi di misura dell’energia elettrica – Comunicazione con i dispositivi utente Parte 2: Modello dati e livello applicativo“;

Progetto C.1250 – “Sistemi di misura dell’energia elettrica – Comunicazione con i dispositivi utente Parte 3-1: Profilo protocollare PLC nella banda 125 kHz – 140 kHz (banda C)“;

Progetto C.1251 – “Sistemi di misura dell’energia elettrica – Comunicazione con i dispositivi utente Parte 3-3: Profilo protocollare Narrow Band-IoT“;

Progetto C.1252 – “Sistemi di misura dell’energia elettrica – Comunicazione con i dispositivi utente Parte 3-2: Profilo protocollare RF in banda 169 MHz“.

I link rimandano direttamente ai .pdf sul sito CEI.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.