Categorie

QUESITO TECNICO
Tubazioni e condizioni di posa: quali norme?

Sono un site manager presso un azienda privata, attualmente abbiamo una ditta esterna che sta operando in un nostro cantiere e mi trovo ogni giorno con una scarsa professionalità a mio avviso, il mio quesito è: quale norma regola la corretta posa delle tubazioni ovvero è vietato ridurre le sezione delle tubazioni da 32 mm a 20 mm a 125 mm non c’è obbligo di installazione di una derivazione ad ogni cambio di sezione?

Andrea Milocco

Nella Norma CEI 64-8/5 Capitolo 522 “Scelta ed installazione in funzione delle influenze esterne” ed in particolare all’art. 522.8 “Altre sollecitazione meccaniche” può trovare le indicazioni per la posa delle tubazioni e dei conduttori”.
Nella Tabella 52 C della medesima Norma sono indicati i vari tipi di condutture secondo i criteri di posa.
Altri riferimenti sono reperibili nelle seguenti norme di installazione:
CEI 11-17 “Impianti di produzione, trasmissione e distribuzione pubblica di energia elettrica Linee in cavo” applicabile anche agli impianti utilizzatori.
CEI UNI 70030 “Impianti tecnologici sotterranei Criteri generali di posa”
e nelle seguenti norme di prodotto:
CEI EN 61386-1 “Sistemi di tubi e accessori per installazioni elettriche Parte 1: Prescrizioni generali”
CEI EN 61386-24 “Sistemi di tubi ed accessori per installazioni elettriche Parte 24: Prescrizioni particolari – Sistemi di tubi interrati”
CEI EN 61386-25 “Sistemi di tubi ed accessori per installazioni elettriche Parte 25: Prescrizioni particolari per i dispositivi di fissaggio”
Per concludere, l’ultima parola è sempre del progettista dell’impianto con riferimento alle specifiche di progetto.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.