Categorie

Impianto elettrico di cantiere

Impianto elettrico di cantierePer effettuare un allaccio di un impianto elettrico di cantiere, può essere usata l’elettricità dell’appartamento localizzato a fianco al cantiere? L’abitazione adiacente al cantiere ha già un impianto di massa a terra di cui valore 17 ohm e il cavo che è stato posizionato per alimentare il quadro di cantiere e un cavo tipo FG70R 4 x 2,5 mm² collegato a una presa da 16 A dell’abitazione adiacente. Naturalmente la presa a cui è stato collegato il cavo e protetta a monte da un magnetotermico differenziale 16 A 0,03 A. sono obbligato a fare un impianto di massa a terra comunque? come mi devo comportare con la dichiarazione di conformità?

Gianni Rocco Fancello

Nulla osta alla configurazione dell’alimentazione di cantiere così come descritta, purchè il cavo abbia formazione 3G2,5 mm² o 5G2,5 mm². Buona regola è di verificare la resistenza dell’anello di guasto e il relativo coordinamento delle protezioni al Quadro elettrico di cantiere posto alla fine del cavo di alimentazione principale e alle prese a spina dedicate ai vari apparecchi utilizzatori.

Comments ( 1 )

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.