Categorie

QUESITO TECNICO
Progetto “as-built” e modifiche in corso d’opera

~DHo un negozio sopra mq 200. Il tecnico ha fatto progetto impianto elettrico. L’impresa elettricisti ha fatto il lavoro. Durante il lavoro ha fatto modifiche all’impianto non previste sul progetto iniziale, sempre a totale normativa e per migliorare l’impianto.
Ora per avere la conformità devo fare rifare il progetto perfettamente identico all’impianto che è stato realizzato?
Oppure se l’impianto fatto non è perfettamente corrispondente al progetto a che sanzioni io andrei incontro se non faccio adeguare il progetto? L’impresa elettrica mi può fare la certificazione se l’impianto non corrisponde perfettamente al disegno?

Fabrizio Ianni

~RSe le modifiche attuate in corso d’opera sono da classificate nelle categorie dell’ampliamento o della trasformazione dell’impianto progettato oppure se tali modifiche sono significative dal punto di vista della sicurezza, delle specifiche tecniche e del dimensionamento di quanto indicato a progetto lo stesso deve essere aggiornato alla situazione dello stato di fatto realizzato dall’impresa installatrice.
Ogni modifica a quanto realizzato rispetto al progetto è di responsabilità della stessa.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.