Categorie

QUESITO TECNICO
Cavi CPR in ambito aeroportuale

~DE’ necessario l’utilizzo di cavi CPR in ambito aeroportuale, specificatamente per i seguenti prodotti:
– regolatori per l’alimentazione di luci aeroportuali (sono convertitori di energia con ingresso mono o trifase in Bassa Tensione – 230Vac o 400Vac – ed uscita in corrente alternata monofase in media tensione fino a 4500Vac. Sono armadietti con ruote installati in cabine elettriche in prossimità delle piste, completamente separate dall’aerostazione).
– segnali luminosi per l’illuminazione della pista di atterraggio (sono di due tipi: incassati nell’asfalto e sopraelevati ai lati dell’asfalto delle piste).

Valerio Rossi

~RI cavi non incorporati in edifici e opere di ingegneria civile come indicati al primo punto elenco della domanda possono non essere del tipo CPR.
I cavi, così come indicati nel secondo punto elenco della domanda, destinati ad essere utilizzati per la fornitura di energia elettrica, dati e segnali in edifici e opere di ingegneria civile soggetti a requisiti prestazionali di reazione al fuoco devono essere cavi CPR.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.