Categorie

RS COMPONENTS
RS Components inserisce a catalogo la serie di contattori Schneider TeSys D Green

I contattori TeSys D Green con bobine c.a./c.c. sono compatibili con gli accessori TeSys D e relativi prodotti di supporto.

RS Components, distributore globale di prodotti di elettronica e manutenzione, ha presentato i nuovi contattori a marchio Schneider Electric della serie TeSys D Green, caratterizzati da consumi ridotti e bobine in alternata e in continua. La nuova gamma, che facilita l’aggiornamento e migliora l’efficienza energetica, è compatibile con tutti gli attuali accessori TeSys D, i relativi prodotti di supporto e comprende contattori a basso consumo, in grado di gestire correnti da 9 a 80 A e coprire tensioni di controllo da 24 a 500 V c.a. o c.c.

Progettati per occupare poco spazio nelle macchine e nei quadri elettrici, questi prodotti offrono numerosi vantaggi. Ad esempio, la bassa corrente di controllo consente di ridurre i consumi, con un’alimentazione della bobina di appena 0,5 W a 24 V c.c., e di migliorare l’efficienza energetica della macchina. Inoltre il contattore è in grado di gestire correnti da 40 a 65 A e può essere collegato direttamente al controllo PLC, in questo modo il dispositivo può essere alimentato da una comune uscita statica da 24 V c.c. / 500 mA, rendendo superflua un’interfaccia a relè.

Conforme allo standard SEMI F47, la gamma offre una maggiore resistenza ai picchi di tensione e a problemi di griglia, garantendo un funzionamento prolungato. I contattori inoltre riducono i rimbalzi dei contatti, mantenendo la stessa elevata resistenza agli urti e alle vibrazioni propria della serie TeSys D.

Tra gli altri vantaggi figurano tempi di chiusura e apertura costanti, a prescindere dalle variazioni di tensione, a garanzia della ripetibilità delle attuazioni. Infine, in caso di manutenzione, un prodotto TeSys D Green è in grado di sostituire molti contattori standard.

La gamma TeSys D Green di Schneider Electric è disponibile da RS nelle regioni EMEA e Asia Pacifico. Per maggiori informazioni sulle soluzioni di manutenzione impianti offerte da RS visitare la pagina manutenzione e impianti.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>