Categorie

QUESITO TECNICO
Calcolo della sezione dei cavi lato BT di un trasformatore

~DAvendo un trasformatore da 400 kVA alimentato a 20Kv, quale sezione devono avere i conduttori lato bassa tensione?

Sandro via form

~RLa corrente al secondario di un trasformatore 20/0,4 kV in resina a perdite normalizzate con Pn = 400 kVA Pcu 4,8 kW Vcc%= 6 e di circa 577 A con una corrente di corto circuito pari a circa 9,6 kA, valori desumibili applicando le formule canoniche e leggendo i valori di targa della macchina.
Per la scelta della sezione dei conduttori sul lato secondario devono essere verificate le condizioni di posa e la lunghezza della tratta sino all’interruttore generale di macchina. Ipotizzando una posa in cunicolo aperto e ventilato e conduttori unipolari del tipo FG7R potrebbe essere sufficiente n° 1 conduttore per fase di sezione 240 mm² (portata teorica Iz con fattore k2=1 circa 607 A).
Ai fini di permettere il coordinamento delle protezioni magnetiche consigliamo di raddoppiare i conduttori applicando un fattore k2 = 0,8 che riduce la portata Iz degli stessi a circa 970 A.
Ricordiamo che il dimensionamento richiestoci, con i relativi calcoli di coordinamento, è uno degli obbligatori compiti del progettista degli impianti (iscritto all’albo professionale) in quanto installazioni ricomprese nell’ art. 5 comma 2 lettera c) del DM 37/08.
Poichè le condizioni che influenzano il dimensionamento dei conduttori sono molteplici e varie caso per caso (condizioni di posa, tipo di conduttura, temperature ambiente e di lavoro, regime di carico della macchina, presenza e tipo armoniche, etc. etc.) quanto da noi indicato è ipotesi meramente teorica senza alcuna possibile applicazione pratica.

 

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.