Categorie

QUESITO TECNICO
Planimetrie: è obbligatorio allegarle alla dichiarazione di conformità?

~DE’ obbligatorio per l’installatore allegare alla dichiarazione di conformità le planimetrie indicanti la disposizione delle apparecchiature elettriche? Ho avviato una collaborazione con uno studio di architettura e mi chiedono spesso le planimetrie da consegnare al cliente (prima con gli altri clienti non mi era mai capitato).

Gionata Comelli via form

~RIn nessun caso l’installatore è obbligato ad allegare le planimetrie alla dichiarazione di conformità: se il progetto è redatto dal responsabile tecnico di impresa installatrice (sotto i limiti dimensionali previsti dal DM 37/08 art. 5) gli elaborati planimetrici non sono necessari (DM 37/08 art. 7 comma 2):

Art. 7. Dichiarazione di conformita’

2. Nei casi in cui il progetto e’ redatto dal responsabile tecnico dell’impresa installatrice l’elaborato tecnico e’ costituito almeno dallo schema dell’impianto da realizzare, inteso come descrizione funzionale ed effettiva dell’opera da eseguire eventualmente integrato con la necessaria documentazione tecnica attestante le varianti introdotte in corso d’opera.

Viceversa se il progetto è redatto da professionista iscritto a ordine o albo gli elaborati planimetrici sono da allegare al progetto, e non alla dichiarazione di conformità, quindi a carico del professionista, e non dell’installatore (Guida CEI 0-2 e DM 37/08 art.5):

Art. 5. Progettazione degli impianti

4. I progetti contengono almeno gli schemi dell’impianto e i disegni planimetrici nonche’ una relazione tecnica sulla consistenza e sulla tipologia dell’installazione, della trasformazione o dell’ampliamento dell’impianto stesso, con particolare riguardo alla tipologia e alle caratteristiche dei materiali e componenti da utilizzare e alle misure di prevenzione e di sicurezza da adottare.

 

 

Comments ( 2 )

  • Maurizio Bisin

    Salve ho letto la vs.risposta ma:
    1) gli schemi e le piante as-built, se diverse (praticamente sempre) da quelle di progetto, chi le deve fare se non l’installatore
    2) quindi se diverse la quelle di progetto le deve allegare alla DICO
    Saluti Maurizio Bisin

  • Ing. Matteo Martini

    Di certo del progettista, il quale prepara la documentazione as built accertandosi che le modifiche in corso d’opera siano compatibili con quanto progettato.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.