Categorie

RINNOVABILI
Eclissi: stop a impianti eolici e fotovoltaici

Venerdì 20 marzo l’eclissi solare che avrà inizio alle ore 9.02 per terminare alle 11.45 potrebbe avere conseguenze sul sistema elettrico Nazionale. Al fine di evitare i relativi problemi di equilibrio delle reti causati dalla repentina interruzione della produzione dei circa 18 GW di impianti fotovoltaici installati in Italia, ma soprattutto sull’improvvisa ripresa della produzione a fine eclissi, Terna ha contattato nei giorni scorsi i gestori di impianti per disporre il distacco per 24 ore di tutti gli impianti eolici e fotovoltaici da 100 kW in su, in base a una procedura contemplata dal Codice di Rete di Trasmissione Nazionale.

A seguito delle proteste degli operatori il Senatore Gianni Pietro Girotto (M5S) chiede a Terna spiegazioni “Una eclissi, per di più parziale, ha un andamento noto a priori, e il suo effetto riguarda solo il fotovoltaico. Per questo “non si comprende perché il comunicato di Terna riguardi tutto il giorno (dalle 0 alle 24) e non solo le ore diurne e lo stesso gestore della rete non abbia pensato di risolvere il problema, aumentando la richiesta di capacità“…

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.