Categorie

NORME CEI
Norme CEI pubblicate nel mese di dicembre 2014

Elenco delle Pubblicazioni CEI edite nel mese di dicembre 2014

8/28 – Aspetti di sistema per la fornitura di energia elettrica (***)
CEI 311-1 CEI EN 50438:2014-12 (Inglese – Italiano)
Prescrizioni per la connessione di microgeneratori in parallelo alle reti di distribuzione pubblica in bassa tensione
La presente Norma EN 50438 specifica le prescrizioni di connessione di microgeneratori e loro dispositivi di protezione alle reti di bassa tensione dei Distributori, prescindendo dalla fonte primaria di energia.
Essa tratta sistemi fino a 16 A per fase (monofase o trifase) con tensione nominale di 230/400 V.
La presente Norma riporta una Deviazione Nazionale Italiana che di fatto ne impedisce l’intera applicazione in Italia: la presente Norma, infatti, potrà essere utilizzata per impianti di produzione di potenza inferiore a 1 kW in ragione di quanto prescritto nell’art. 2 (nota 2) della Norma CEI 0-21:2012 “Regola tecnica di riferimento per la connessione di Utenti attivi e passivi alle reti BT delle imprese distributrici di energia elettrica” che recita: “Per impianti con potenza di generazione inferiore a 1 kW, valgono le sole prescrizioni relative agli impianti passivi. L’applicazione a questi impianti delle sole prescrizioni relative agli utenti passivi è consentita nelle more dell’implementazione di quanto prescritto dalla Norma EN 50438”.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50438:2008-05, che rimane applicabile fino al 04-11-2016.
126 pp. – 94,00 Euro / 75,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13880

10 – Fluidi isolanti(*) CEI 10-50 CEI EN 62770:2014-12 (Inglese)
Fluidi per applicazioni elettrotecniche – Esteri naturali nuovi per trasformatori e apparecchiature elettriche similari
La presente Norma descrive le specifiche ed i metodi di prova per gli esteri naturali nuovi utilizzati nei trasformatori ed in apparecchiature elettriche simili, contenenti olio come mezzo isolante e termo vettore. Gli esteri naturali con additivi rientrano nell’ambito di applicazione della presente Norma. A causa della loro composizione chimica diversa, gli esteri naturali differiscono dagli oli minerali isolanti e da altri fluidi isolanti con alti valori di infiammabilità, come gli esteri sintetici o i fluidi siliconici.
24 pp. – 54,00 Euro / 43,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13900 E

14 – Trasformatori
(**) CEI 14-4/3 CEI EN 60076-3:2014-12 (Inglese)
Trasformatori di potenza – Parte 3: Livelli di isolamento, prove dielettriche e distanze isolanti in aria
La presente Norma fissa le prescrizioni relative all’isolamento e specifica le corrispondenti prove, relativamente agli avvolgimenti e ai terminali dei trasformatori di potenza che ricadono nel campo di applicazione della Norma CEI EN 60076-1. La Norma specifica le prove dielettriche applicabili e raccomanda, qualora non siano specificate contrattualmente, le minime distanze in aria esterne tra le parti in tensione e tra le parti in tensione e le parti connesse a terra. La presente edizione della Norma sostituisce la CEI EN 60076-3:2002-05 che rimane applicabile fino al 04-09-2016 e ne costituisce una revisione tecnica.
64 pp. – 191,00 Euro / 153,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13901 E
17 – Grossa apparecchiatura
(***) CEI 17-139 CEI EN 62271-4:2014-12 (Inglese – Italiano)
Apparecchiatura ad alta tensione – Parte 4: Procedure per la manipolazione del gas esafluoruro di zolfo (SF6) e delle sue miscele
La presente Norma si applica alle procedure per la manipolazione del gas SF6 durante l’installazione, la messa in servizio, le manovre normali o anormali, lo smaltimento a fine vita dell’apparecchiatura di manovra e comando ad alta tensione. Tali procedure sono da intendere come le prescrizioni minime per assicurare la sicurezza del personale che lavora con il gas SF6 e per ridurre al minimo le emissioni nell’atmosfera.
In generale, la Norma si applica anche alle miscele di gas contenente SF6.
La Norma introduce le seguenti modifiche tecniche significative rispetto al precedente Rapporto Tecnico CEI CLC/TR 62271-303:2011-04 che rimane applicabile fino al 30-09-2016:
a) la descrizione degli effetti potenziali sulla salute dei prodotti di decomposizione del gas SF6 è stata sostituita da metodi di calcolo per la valutazione degli effetti potenziali sulla salute dei prodotti di decomposizione del gas SF6;
b) sono state aggiunte informazioni sulla rigenerazione criogenica;
c) sono state aggiunte informazioni sulle procedure per la manipolazione delle più comuni miscele di gas SF6.
164 pp. – 222,00 Euro / 178,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13878

20 – Cavi per energia
(**) CEI 20-115 CEI EN 50575:2014-12 (Inglese)
Cavi per energia, controllo e comunicazioni – Cavi per applicazioni generali nei lavori di costruzione soggetti a prescrizioni di resistenza all’incendio
Questa Norma specifica i requisiti di prestazione alla reazione al fuoco, le prove e i metodi di valutazione dei cavi elettrici utilizzati per l’alimentazione elettrica il controllo e la comunicazione utilizzati nei lavori di costruzione soggetti a prescrizioni di resistenza all’incendio.
26 pp. – 34,00 Euro / 27,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13897 E

29/87 – Elettroacustica/Ultrasuoni
(***) CEI 29-18 CEI EN 61094-2:2014-12 (Inglese – Italiano)
Elettroacustica – Microfoni di misura – Parte 2: Metodo primario per la taratura in pressione di microfoni campione di laboratorio con la tecnica di reciprocità
La presente Norma è applicabile ai microfoni di laboratorio standard conformi alle prescrizioni della Norma
EN/IEC 61094-1 e a altri tipi di microfoni a condensatore con le stesse dimensioni meccaniche.
Essa specifica un metodo primario per determinare la sensibilità alla pressione in modo da stabilire una
base riproducibile e precisa per la misura della pressione acustica.
La presente Norma sostituisce la Norma CEI EN 61094-2:1998-07 che rimane applicabile fino
al 01-03-2012.
Essa include le seguenti modifiche tecniche rilevanti rispetto alla precedente edizione:
– un aggiornamento dell’articolo 6, al fine di conformarsi ai requisiti della Guida ISO/IEC 98-3;
– un miglioramento della teoria della conduzione nell’Allegato A;
– una revisione dell’Allegato F “Proprietà fisiche dell’aria umida”.
84 pp. – 125,00 Euro / 100,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13882

(***) CEI 29-57 CEI EN 60118-15:2014-12 (Inglese – Italiano)
Elettroacustica – Protesi acustiche – Parte 15: Metodi per la caratterizzazione dei processori di segnale delle protesi acustiche con segnali di tipo vocale
Questa Norma definisce un segnale di prova concepito per rappresentare il normale parlato, il cosiddetto “International Speech Test Signal (ISTS)”, e la procedura di misura comprensiva dei relativi requisiti di misura per protesi acustiche in aria. Le misure sono utilizzate per definire il valore stimato del guadagno di inserzione (EIG, Estimated Insertion Gain).
Con l’obiettivo di caratterizzare le protesi per la produzione, la fornitura e la distribuzione, si specificano anche le procedure e i requisiti per definire il guadagno dell’accoppiatore come indicato nella CEI EN 60318-5.
Lo scopo di questa Norma è di garantire che le stesse misure fatte su una protesi in accordo alle procedure indicate e utilizzando apparecchiature che rispettano questi requisiti, diano sostanzialmente gli stessi risultati.
Sono esclusi dal campo di applicazione della presente norma i metodi di misura che considerano l’influenza dell’accoppiamento acustico di una protesi all’orecchio e l’influenza acustica delle variazioni anatomiche individuali di un utilizzatore sulle prestazioni acustiche della protesi stessa.
68 pp. – 145,00 Euro / 116,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13881

31 – Materiali antideflagranti
(**) CEI 31-33 CEI EN 60079-14:2014-12 (Inglese)
Atmosfere esplosive – Parte 14: Progettazione, scelta e installazione degli impianti elettrici
La presente Norma contiene le prescrizioni specifiche per la progettazione, la scelta, l’installazione e la verifica iniziale delle installazioni elettriche in, o associate con, luoghi con presenza di atmosfere esplosive.
Quando le apparecchiature devono essere anche adatte ad altre condizioni critiche ambientali, per esempio possibilità di ingresso di acqua e possibilità di corrosione, possono essere necessarie prescrizioni di protezione addizionali.
Le prescrizioni fissate dalla Norma si applicano solo nel caso di uso delle apparecchiature in condizioni atmosferiche standard, come definito nella Norma CEI EN 60079-0; nel caso di condizioni atmosferiche diverse possono essere necessarie precauzioni addizionali.
La presente Norma sostituisce la Norma CEI EN 60079-14:2010-02 che rimane applicabile fino al 02-01-2017 e ne costituisce una sua revisione tecnica.
148 pp. – 252,00 Euro / 202,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13902 E

(**) CEI 31-34 CEI EN 60079-17:2014-12 (Inglese)
Atmosfere esplosive – Parte 17: Verifica e manutenzione degli impianti elettrici
La presente Norma è destinata agli utilizzatori e copre gli aspetti direttamente connessi con la verifica e la manutenzione dei soli impianti elettrici situati in luoghi pericolosi, dove il pericolo può essere costituito da gas infiammabili, vapori, nebbie, polveri, fibre o residui volatili di filatura. Essa non comprende le altre prescrizioni fondamentali per l’installazione e la verifica degli impianti elettrici, le verifiche delle apparecchiature elettriche e la riparazione ed il recupero di apparecchiature protette dall’esplosione (Norma CEI EN 60079-19). La presente Norma integra le prescrizioni della Norma CEI 64-8.
Nel caso di polveri, fibre o residui volatili di filatura il livello delle pulizie può influenzare le prescrizioni relative alla verifica e alla manutenzione.
La presente Norma è prevista per essere applicata nei casi nei quali può esserci un rischio dovuto alla presenza di combinazioni di gas infiammabili o polveri con aria o di strati di polvere combustibile a condizioni atmosferiche normali. Non si applica ai casi di aree in miniere sotterranee, di polveri di materiali esplosivi che non richiedono la presenza di ossigeno per la combustione e di sostanze piroforiche.
La presente Norma sostituisce la Norma CEI EN 60079-17:2008-10 che rimane applicabile fino al 24-12-2016 e ne costituisce una revisione tecnica.
44 pp. – 161,00 Euro / 129,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13903 E

(*) CEI 31-89 CEI EN 60079-31:2014-12 (Inglese)
Atmosfere esplosive – Parte 31: Apparecchi con modo di protezione mediante custodie “t” destinati ad essere utilizzati in presenza di polveri combustibili
La presente Norma si applica alle apparecchiature elettriche protette mediante custodie e con limitazione della temperatura superficiale, destinate ad essere utilizzate in atmosfera esplosiva per la presenza di polvere combustibile. Essa specifica prescrizioni relative alla progettazione, alla costruzione e alle prove delle apparecchiature elettriche e dei componenti Ex.
Le prescrizioni di questa Norma integrano e modificano le prescrizioni generali della Norma
CEI EN 60079-0.
La presente Norma non si applica alle polveri di sostanze esplosive che non necessitano di atmosfere con ossigeno per la combustione, alle apparecchiature utilizzate nelle miniere e alle sostanze piroforiche.
La Norma non tiene in considerazione i rischi dovuti all’emissione di gas infiammabili o tossici generati dalle polveri. Considerazioni relative a misure di protezione addizionali sono necessarie in caso di applicazioni che vedono apparecchiature elettriche in atmosfere che possono contenere, simultaneamente o separatamente, sia polveri combustibili sia gas esplosivi. Misure addizionali possono inoltre essere necessarie nel caso di apparecchiature elettriche che devono soddisfare altre condizioni ambientali, per esempio protezione alla penetrazione di acqua e resistenza alla corrosione.
La presente Norma soddisfa i requisiti essenziali della Direttiva 94/9/EC e sostituisce la Norma
CEI EN 60079-31:2010-05 che rimane applicabile fino al 01-01-2017.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma EN EN 60079-0.
24 pp. – 41,00 Euro / 33,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13904 E

33 – Condensatori di potenza e loro applicazioni
(**) CEI 33-9 CEI EN 60831-1:2014-12 (Inglese)
Condensatori statici di rifasamento di tipo autorigenerabile per impianti di energia a corrente alternata con tensione nominale inferiore o uguale a 1 000 V – Parte 1: Generalità – Prestazioni, prove e valori nominali – Prescrizioni di sicurezza – Guida per l’installazione e l’esercizio
La presente Norma si applica alle unità di condensatori e alle batterie di condensatori utilizzate particolarmente per il rifasamento di impianti di energia a corrente alternata con tensione nominale inferiore o uguale a 1 000 V e frequenze comprese tra 15 Hz e 60 Hz. Si applica inoltre ai condensatori destinati ad essere utilizzati nei circuiti di filtro di potenza.
Definizioni, prescrizioni e prove aggiuntive sono riportate nell’Allegato A.
Lo scopo di questa Norma è:
– formulare regole uniformi relativi alle prestazioni, le prove e i valori nominali;
– formulare specifiche regole di sicurezza;
– fornire una guida per l’installazione e il funzionamento.
Le modifiche più significative di questa edizione rispetto alla precedente sono:
– aggiornamento dei riferimenti normativi;
– chiarimento sulle condizioni di prova;
– chiarimento sulla prova di stabilità termica;
– chiarimento sulla tensione massima e sulla corrente massima ammesse;
– modifica delle misure di sicurezza e dei requisiti relativi alla qualità della plastica per la protezione dell’ambiente.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60831-1:1997-10, che rimane applicabile fino al 18-03-2017.
44 pp. – 161,00 Euro / 129,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13909 E

(**) CEI 33-13 CEI EN 60871-4:2014-12 (Inglese)
Condensatori statici di rifasamento per impianti di energia a corrente alternata con tensione nominale superiore a 1 000 V – Parte 4: Fusibili interni
Questa Norma si applica ai fusibili interni previsti per isolare gli elementi capacitivi guasti al fine di consentire il funzionamento delle parti restanti dell’unità capacitiva e della batteria a cui l’unità capacitiva è collegata. Tali fusibili non sono destinati a sostituire un apparecchio di manovra come un interruttore automatico, o una protezione esterna della batteria del condensatore o una parte di questa.
Scopo di questa Norma è quello di formulare prescrizioni relative alle prestazioni e alle prove e di fornire una guida per il coordinamento della protezione con fusibili.
Questa edizione, rispetto alla precedente CEI EN 60871-4:1997-05 che rimane applicabile fino al 01-05-2017 e include modifiche significative riguardanti le prescrizioni relative all’interruzione.
18 pp. – 34,00 Euro / 27,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13910 E

34 – Lampade e relative apparecchiature
CEI 34-3 CEI EN 60081:2014-12 (Inglese – Italiano)
Lampade fluorescenti a doppio attacco – Specifiche di prestazione
Questa Norma è la versione consolidata della CEI EN 60081 comprensiva delle Modifiche A1, A2, A3, A4, A5.
La Norma specifica le prescrizioni di prestazione delle lampade fluorescenti a doppio attacco per illuminazione generale e comprende i seguenti tipi di lampade: lampade con catodi preriscaldati, progettate per funzionare alle frequenze c.a. di rete con starter e funzionanti anche ad alta frequenza;
a) lampade con catodi preriscaldati ad alta resistenza, progettate per funzionare alle frequenze c.a. di rete senza starter e funzionanti anche ad alta frequenza;
b) lampade con catodi preriscaldati a bassa resistenza, progettate per funzionare alle frequenze c.a. di rete, senza starter e funzionanti anche ad alta frequenza;
c) lampade con catodi preriscaldati, progettate per funzionare ad alta frequenza;
d) lampade con catodi non preriscaldati, progettate per funzionare alle frequenze c.a. di rete;
e) lampade con catodi non preriscaldati, progettate per funzionare ad alta frequenza.
Per alcune prescrizioni indicate nella Norma si fa riferimento al “foglio delle caratteristiche della relativa lampada”. Per alcune lampade i fogli delle caratteristiche sono contenuti nella presente Norma. Per altre lampade comprese nel campo di applicazione della Norma, i dati corrispondenti sono forniti dal costruttore della lampada o dal venditore responsabile.
Si fa presente che i Fogli delle caratteristiche (Data sheets) contenuti in questa Norma, sono nella sola versione originale inglese.
86 pp. – 252,00 Euro / 202,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13883

(**) CEI 34-91;V2 CEI EN 61347-2-1/A2:2014-12 (Inglese)
Unità di alimentazione di lampada – Parte 2-1: Prescrizioni particolari per dispositivi di innesco (escluso gli starter a bagliore)
Questa Variante alla Norma CEI EN 61347-2-1 modifica i seguenti articoli/paragrafi:
art. 3 (definizioni), par. 7.1 (marcature obbligatorie), art.14 (condizioni di guasto), art.15 (riscaldamento dei dispositivi di innesco indipendenti).
14 pp. – 19,00 Euro / 15,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13911 E

CEI 34-141:2014-12 (Inglese – Italiano)
Applicazione della IEC 62471 alle sorgenti luminose e agli apparecchi di illuminazione per la valutazione del rischio da luce blu
Questo Rapporto Tecnico fornisce delucidazioni e consigli per quanto riguarda la valutazione del rischio da luce blu di tutti i prodotti di illuminazione che emettono principalmente nello spettro del visibile (tra 380 nm e 780 nm). Attraverso calcoli di ottica e spettrali, viene spiegato cosa le misure di sicurezza fotobiologica descritte nella IEC 62471 ci fanno conoscere del prodotto e se questo prodotto è da intendersi come componente di un prodotto di illuminazione del livello più alto, come queste informazioni possono essere trasferite dal componente (per es. il LED package, il modulo LED, o la lampada) al prodotto di illuminazione del livello più alto (per esempio l’apparecchio di illuminazione).
La presente Pubblicazione sostituisce completamente il Rapporto Tecnico CEI 34-141:2012-11.
74 pp. – 161,00 Euro / 129,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13884

38 – Trasformatori di misura
(*) CEI 38-15 CEI EN 61869-4:2014-12 (Inglese)
Trasformatori di misura – Parte 4: Prescrizioni addizionali per trasformatori combinati
La presente Norma si applica ai trasformatori combinati di nuova fabbricazione per l’uso con strumenti di misura elettrici e con dispositivi elettrici di protezione a frequenze comprese tra 15 Hz e 100 Hz. Le prescrizioni e le prove contenute nella Norma, in aggiunta a quelle riportate nelle Norme EN/IEC 61869-1, EN/IEC 61869-2 e EN/IEC 61869-3, si applicano ai trasformatori di corrente e a quelli di tensione induttivi necessari per la realizzazione dei trasformatori di misura combinati. La presente Norma sostituisce la Norma CEI EN 60044-3:2003-10 che rimane applicabile fino al 24-12-2016 e soddisfa i requisiti essenziali delle Direttive 2004/108/EC e 2006/95/EC.
28 pp. – 88,00 Euro / 70,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13905 E

57 – Scambio informativo associato alla gestione dei sistemi elettrici di potenza
(*) CEI 57-49 CEI EN 61850-3:2014-12 (Inglese)
Reti e sistemi di comunicazione per l’automazione nell’ambito dei sistemi elettrici – Parte 3: Requisiti generali
La Norma definisce le prescrizioni generali per le funzioni di comunicazione e automazione dei dispositivi elettronici intelligenti (IED) e dei sistemi associati presenti all’interno dei sistemi di potenza e delle sottostazioni, principalmente in termini di costruzione, progetto e condizioni ambientali. Le prescrizioni contenute in questa Norma sono coerenti con le prescrizioni relative agli IEC richieste in ambienti similari (ad esempio negli apparati di protezione). La presente edizione annulla e sostituisce la precedente di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti
riguardano l’adeguamento delle prescrizioni a quelle richieste in ambienti similari, l’aggiunta di aspetti di sicurezza del prodotto basati sulla IEC 60255-27 nonché l’adeguamento degli aspetti di compatibilità elettromagnetica in coerenza con la serie IEC 60255 e con la IEC 61000-6-5.?
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61850-3:2004-03, che rimane applicabile fino al 16-01-2017.
76 pp. – 190,00 Euro / 152,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13889 E

(*) CEI 57-75 CEI EN 61970-453:2014-12 (Inglese)
Sistema di gestione dell’energia, interfaccia di gestione applicativa (EMS-API) – Parte 453: Profilo di struttura dei diagrammi
La Norma fa parte della famiglia 61970-4xx che, nella sua interezza, definisce ad un livello astratto i meccanismi di scambio e i contenuti dei dati usati tra componenti diversi del Centro di Controllo presente all’interno di un sistema di gestione dell’energia. Nella Norma sono anche inclusi i casi di uso generale per lo scambio di dati di struttura dei diagrammi e inoltre le linee guida per relazionare le definizioni di tale struttura con i dati del Modello di Informazione Comune (CIM).La presente edizione annulla e sostituisce la precedente CEI EN 61970-453:2010-05 che rimane applicabile fino al 01-04-2017 e di cui costituisce una revisione tecnica. In particolare viene introdotto il “Diagram Layout Package” che sostituisce il formato SVG presente nella precedente edizione e che ora fa parte integrante del modello CIM definito dalla EN/IEC 61970-301.
36 pp. – 34,00 Euro / 27,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13891 E

(*) CEI 57-85 CEI EN 61970-301:2014-12 (Inglese)
Sistema di gestione dell’energia, interfaccia di programmazione applicativa (EMS-API) – Parte 301: Base del modello informativo comune (CIM)
La Norma riguarda il modello informativo comune (CIM), un modello astratto che rappresenta i principali “oggetti” ritrovabili all’interno dell’esercizio di un’azienda di servizio elettrica. La Norma, fornendo un modo normalizzato di rappresentare le risorse di un sistema di potenza in termini di classi di oggetti e attributi nonché di loro relazioni, facilita l’integrazione sia tra applicazioni presenti in un sistema di gestione dell’energia (EMS) sviluppate in ambito multivendor sia tra l’EMS e altri sistemi come quelli preposti alla gestione della generazione distribuita. La presente edizione annulla e sostituisce la precedente CEI EN 61970-301:2014-04 che rimane applicabile fino al 17-01-2017 e di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano la modifica del modello di alcuni componenti della rete elettrica (ad esempio i trasformatori), l’aggiunta di modelli grafici e infine il miglioramento generale nella definizione degli attributi dei vari oggetti del CIM.
378 pp. – 231,00 Euro / 185,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13890 E

70 – Involucri di protezione
CEI 70-1;V2 CEI EN 60529/A2:2014-12 (Inglese – Italiano)
Gradi di protezione degli involucri (Codice IP)
Questa Variante modifica i seguenti articoli/paragrafi rispetto alla Norma base:
4.1 (struttura del codice IP), 4.2 (elementi della struttura del codice IP e loro significati), 4.3 (esempi di uso di lettere nel codice IP), 6 (gradi di protezione contro l’ingresso d’acqua indicati dalla seconda cifra caratteristica), 14 (prove per la protezione contro l’ingresso d’acqua indicata dalla seconda cifra caratteristica)
22 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13885
82 – Sistemi di conversione fotovoltaica dell’energia solare
(**) CEI 82-41 CEI EN 62116:2014-12 (Inglese)
Procedura di prova delle misure di prevenzione dell’isola elettrica per inverter di sistemi FV interagenti con la rete pubblica
La presente Norma descrive una procedura di prova per valutare l’efficacia delle misure di prevenzione dal funzionamento in isola di sistemi fotovoltaici collegati alla rete elettrica. Tale procedura ed i criteri descritti costituiscono le prescrizioni minime che consentono la ripetibilità della prova.
Gli inverter e gli altri tipi di dispositivi che soddisfano i requisiti descritti nel presente documento possono essere considerati non suscettibili di funzionamento in isola.
Rispetto alla precedente edizione CEI EN 62116:2012-01 che rimane applicabile fino al 02-04-2017 e di cui la presente Norma costituisce revisione tecnica, sono state introdotte
prevalentemente modifiche nell’ambito dell’apparecchiatura di prova.
32 pp. – 130,00 Euro / 104,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13896 E

86 – Fibre ottiche
(*) CEI 86-40 CEI EN 61300-2-35:2014-12 (Inglese)
Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Procedure di prova e di misura fondamentali – Parte 2-35: Prove – Nutazione del cavo
La Norma descrive la procedura per determinare l’idoneità di dispositivi per fibre ottiche a sopportare nutazioni che possono verificarsi durante la normale operatività, lo stoccaggio e/o il trasporto. La prova ha l’obiettivo di definire la prestazione di tali dispositivi quando sottoposti ad un carico combinato di torsione e flessione. La presente edizione annulla e sostituisce la precedente CEI EN 61300-2-35:1997-12 che rimane applicabile fino al 11-04-2015 e di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano l’aggiunta di nuovi riferimenti normativi, termini e definizioni, la riconsiderazione della severità nonchè l’aggiunta di due figure per l’apparecchiatura di prova.
20 pp. – 34,00 Euro / 27,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13892 E

(*) CEI 86-197 CEI EN 61300-3-29:2014-12 (Inglese)
Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Procedure di prova e di misura fondamentali – Parte 3 -29: Esami e misure – Caratteristiche della funzione di trasferimento spettrale di dispositivi DWDM
La Norma identifica due metodi principali di misura per caratterizzare la funzione di trasferimento spettrale di dispositivi DWDM. La funzione di trasferimento può essere usata per calcolare la perdita di inserzione, la perdita di polarizzazione, l’isolamento, la lunghezza d’onda, la banda e altre prestazioni ottiche. La presente edizione annulla e sostituisce la precedente CEI EN 61300-3-29:2006-08 che rimane applicabile fino al 23-04-2015 e di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano l’aggiunta di termini e definizioni per rendere la Norma coerente con la IEC 62074-1 e la revisione delle caratteristiche del dispositivo sottoposto a prova.
46 pp. – 143,00 Euro / 114,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13893 E

(*) CEI 86-417 CEI EN 61753-053-2:2014-12 (Inglese)
Norma di prestazione di dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Parte 053-2: Attenuatori ottici variabili controllati elettricamente, non connettorizzati per fibre monomodo e per categoria C – Ambienti controllati
La Norma contiene le prove essenziali nonchè le prescrizioni di misura e severità che deve soddisfare un attenuatore ottico variabile, controllato elettricamente non connettorizzato per fibre monomodo, allo scopo di essere classificato come prodotto per categoria C in ambiente controllato conforme all’Allegato A della IEC 61753-1:2007.
20 pp. – 34,00 Euro / 27,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13894 E

(*) CEI 86-418 CEI EN 62522:2014-12 (Inglese)
Calibrazione di sorgenti laser sintonizzabili
La Norma descrive una procedura stabile e riproducibile da utilizzare per calibrare la lunghezza d’onda e la potenza di uscita di laser sintonizzabili mediante confronto con la strumentazione di riferimento, come misuratori di potenza ottica e di lunghezza d’onda ottica, che è stata a sua volta precedentemente calibrata.
44 pp. – 143,00 Euro / 114,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13895 E
89 – Prove relative ai pericoli di incendio
(**) CEI 89-9;V1 CEI EN 60695-2-12/A1:2014-12 (Inglese)
Prove relative ai pericoli di incendio – Parte 2-12: Metodi di prova al filo incandescente – Metodi di prova dell’indice di infiammabilità al filo incandescente (GWFI) per materiali
Questa Variante alla Norma CEI EN 60695-2-12 modifica i seguenti articoli/paragrafi della Norma base:
2 “Riferimenti normativi”, 4.1 “Preparazione dei provini, 4.2 “Dimensioni dei provini”, 7.3 “Condizioni di prova”, 8.2 “Temperature iniziali di prova”, 9.3 “Osservazioni sulle prove”, 10.1 “Criteri di prova”, 10.2 “Indice di infiammabilità al filo incandescente”.
12 pp. – 13,00 Euro / 10,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13913 E

(**) CEI 89-10;V1 CEI EN 60695-2-13/A1:2014-12 (Inglese)
Prove relative ai pericoli di incendio – Parte 2-13: Metodi di prova al filo incandescente – Metodi di prova della temperatura di accensione al filo incandescente (GWIT) per materiali
Questa Variante alla Norma CEI EN 60695-2-13 modifica i seguenti articoli/paragrafi della Norma base:
– art. 1 “Campo di applicazione”;
– art. 2 “Riferimenti normativi”;
– 4.2 “Dimensioni dei provini”;
– 7.2 “Condizioni di prova”;
– 8.3 “Temperature di prova”;
– 9.3 “Osservazioni sulle prove”;
– 10.1 “Criteri di prova”;
– 10.2 “Indice di infiammabilità al filo incandescente”.
12 pp. – 13,00 Euro / 10,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13914 E

(*) CEI 89-23 CEI EN 60695-11-2:2014-12 (Inglese)
Prove relative ai pericoli di incendio – Parte 11-2: Fiamme di prova – Fiamma nominale premiscelata da 1 kW – Guida, disposizione per le prove di verifica e apparecchiatura
Questa Norma fornisce prescrizioni dettagliate per la produzione di una fiamma di prova di tipo premiscelato a base di gas propano, da 1 kW nominale. E’ applicabile alle apparecchiature elettrotecniche, ai suoi sottoassiemi e componenti e ai materiali isolanti elettrici solidi o altri materiali combustibili.
Le modifiche più significative di questa Norma rispetto alla precedente edizione sono le seguenti:
– modifiche editoriali per allinearsi con le altre Norme del Comitato Tecnico 89 relative alle fiamme di prova;
– modifiche tecniche alle prescrizioni relative alla disposizione del bruciatore (articolo 4 e Allegato A);
– modifiche tecniche alla procedura di verifica della fiamma di prova (articolo 6).
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60695-11-2:2004-05, che rimane applicabile fino al 14-01-2017.
28 pp. – 88,00 Euro / 70,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13917 E

(**) CEI 89-24 CEI EN 60695-10-2:2014-12 (Inglese)
Prove relative ai pericoli di incendio – Parte 10-2: Calore anormale – Prova di pressione della biglia
Questa Norma specifica la prova di pressione della biglia come metodo di prova per la valutazione della temperatura di rammollimento e del flusso di materiale accelerato sotto carico di materiali polimerici e la resistenza al calore anormale delle parti di prodotti finiti.
Si applica ai materiali utilizzati nelle apparecchiature elettrotecniche, nei loro sottoassiemi e componenti, e ai materiali isolanti elettrici solidi, ad eccezione della ceramica.
Le modifiche più significative di questa Norma rispetto alla precedente edizione sono le seguenti:
– aggiunta di un’introduzione che informi l’utilizzatore sulle pubblicazioni fondamentali di sicurezza edite dal Comitato Tecnico 89;
– aggiunta nel campo di applicazione di un riferimento alla Guida 104 IEC e alla Guida 51;
– aggiunta di termini e definizioni importanti nell’articolo 3;
– per migliorare la riproducibilità, nel paragrafo 5.2 sono state aggiunte prescrizioni applicabili al supporto del provino;
– per migliorare la riproducibilità, nel paragrafo 5.3 vengono chiarite le prescrizioni relative al forno di riscaldamento;
– nel paragrafo 5.4 viene specificata una risoluzione minima coerente con le prescrizioni relative al metodo per utilizzare uno strumento di misura ottico;
– negli articoli 6 e 8 è presente una nuova procedura di prova che introduce metodi distinti per le prove di validità del prodotto finito (Metodo A) e le prove di prestazione dei materiali (Metodo B);
– aggiornamento dell’articolo 11 “Rapporto di prova per uniformarsi con gli altri documenti della serie IEC 60695”.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60695-10-2:2005-03, che rimane applicabile fino al 26-03-2017.
24 pp. – 130,00 Euro / 104,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13916 E

(**) CEI 89-27 CEI EN 60695-9-2:2014-12 (Inglese)
Prove relative ai pericoli di incendio – Parte 9-2: Propagazione della fiamma in superficie – Elenco e suggerimenti per l’utilizzo dei metodi di prova
La presente Norma fornisce un elenco di metodi di prova utilizzati nella valutazione della propagazione della fiamma in superficie dei prodotti o materiali elettrotecnici di cui sono costituiti. Essa rappresenta lo stato dell’arte dei metodi di prova e, quando applicabile, include raccomandazioni sull’applicabilità e l’utilizzo di questi metodi di prova.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI 89-27:2006-07.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma EN 60695-9-1.
38 pp. – 130,00 Euro / 104,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13915 E

(*) CEI 89-39 CEI EN 60695-1-40:2014-12 (Inglese)
Prove relative ai pericoli di incendio – Parte 1-40: Guida per la valutazione dei pericoli di incendio dei prodotti elettrotecnici – Liquidi isolanti
Questa Norma fornisce linee guida per minimizzare il pericolo di incendio derivante dall’utilizzo dei liquidi isolanti elettrici in relazione:
a) alle apparecchiature e ai sistemi elettrotecnici,
b) alle persone, alle strutture degli edifici e del loro contenuto
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma EN 60695-1-10.
38 pp. – 129,00 Euro / 103,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13912 E

94/95 – Relè
(**) CEI 95-18 CEI EN 60255-26:2014-12 (Inglese)
Relè di misura e dispositivi di protezione – Parte 26: Requisiti di compatibilità elettromagnetica
La presente Norma si applica ai relè di misura e ai dispositivi di protezione, prendendo in considerazione combinazioni di dispositivi costituenti schemi per la protezione dei sistemi di potenza che includono dispositivi di controllo, di monitoraggio, di comunicazione ed i dispositivi di interfaccia con il processo usati con questi sistemi. Essa specifica le prescrizioni essenziali di compatibilità elettromagnetica per i relè di misura e i dispositivi di protezione. Le prescrizioni specificate nella presente Norma sono applicabili a relè di misura e a dispositivi di protezione in condizioni nuove e tutte le prove specificate sono solo prove di tipo. La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60255-26:2010-11, che rimane applicabile fino al 28-06-2016, le Norme CEI EN 60255-22-1:2008-10; CEI EN 60255-22-2:2009-05;
CEI EN 60255-22-3:2011-05; CEI EN 60255-22-4:2010-05; CEI EN 60255-22-5:2012-01;
CEI EN 60255-22-6:2001-11; CEI EN 60255-22-7:2003-09, che rimangono applicabili fino al 28-06-2016,
e ne costituisce una significativa revisione tecnica.
La presente Norma sostituisce parzialmente la Norma CEI EN 60255-11:2011-05, sostituisce inoltre la Norma CEI EN 60255-25:2001-01 che rimane applicabile fino al 28-06-2016.
La presente Norma soddisfa i requisiti essenziali della Direttiva 2004/108/EC.
56 pp. – 176,00 Euro / 141,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13906 E

(*) CEI 95-25 CEI EN 60255-121:2014-12 (Inglese)
Relè di misura e dispositivi di protezione – Parte 121: prescrizioni funzionali per le protezioni distanziometriche.
La presente Norma specifica i requisiti minimi per la valutazione funzionale delle prestazioni della funzione di protezione distanziometrica in genere utilizzata, ma non solo, in applicazioni in linee di sistemi di potenza trifase, per la verifica dell’efficacia del collegamento a terra.
La Norma inoltre definisce le modalità per documentare e pubblicare i risultati delle prove prestazionali. Essa si applica alle funzioni di protezione distanziometrica la cui caratteristica di funzionamento può essere definita su un piano di impedenza e comprende le specifiche della funzione di protezione, le caratteristiche di misura, la selezione di fase, la direzionalità, le caratteristiche dell’avvio e del tempo di ritardo. Le metodologie di prova per la verifica delle prestazioni e della precisione sono incluse nella Norma che definisce anche i fattori che influenzano la precisione in condizioni di regime stazionario e le caratteristiche delle prestazioni in condizioni dinamiche. Essa inoltre comprende anche i requisiti di trasformatori di misura per la funzione di protezione. I requisiti generali per i relè di misura e dispositivi di protezione sono definiti dalla Norma CEI EN 60255-1.
154 pp. – 224,00 Euro / 179,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13907 E

(**) CEI 95-26 CEI EN 60255-127:2014-12 (Inglese)
Relè di misura e dispositivi di protezione – Parte 127: Prescrizioni funzionali per protezioni di massima e minima tensione
La presente Norma specifica i requisiti minimi delle protezioni di massima e minima protezione. Essa include le specifiche relative alle funzioni di protezione, alle caratteristiche di misura e alle caratteristiche dei tempi di ritardo.
32 pp. – 102,00 Euro / 82,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13918 E

104 – Condizioni ambientali. Classificazioni e metodi di prova
(**) CEI 104-50 CEI EN 60721-2-1:2014-12 (Inglese)
Classificazione delle condizioni ambientali – Parte 2-1: Condizioni ambientali presenti in natura – Temperatura e umidità
La presente Norma definisce un numero limitato di classificazioni dei tipi di clima all’aria aperta, in termini di temperatura e umidità, che rappresentino in maniera soddisfacente le condizioni alle quali i prodotti sono più frequentemente esposti quando sono trasportati, immagazzinati, installati e utilizzati. La stessa é anche destinata a fornire una parte delle informazioni di base necessarie per scegliere la severità di temperatura e di umidità adatte per le prove di prodotto e per una specifica applicazione. La presente Norma sostituisce la Norma CEI 75-2:1997-09 che rimane applicabile fino al 30-06-2016, rispetto alla quale le principali modifiche riguardano le definizioni dei tipi di clima.
18 pp. – 34,00 Euro / 27,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13898 E

(**) CEI 104-51 CEI EN 60721-2-3:2014-12 (Inglese)
Classificazione delle condizioni ambientali – Parte 2-3: Condizioni ambientali presenti in natura – Pressione atmosferica
La presente Norma espone una selezione dei diversi valori della pressione atmosferica in natura. La stessa è destinata a fornire parte delle informazioni di base necessarie per scegliere le severità della pressione atmosferica per le applicazioni cui i prodotti possono essere esposti durante il loro immagazzinamento, trasporto ed utilizzo. La presente Norma sostituisce la Norma CEI 75-5:1997-05 che rimane applicabile fino al 24-07-2016, rispetto alla quale introduce le seguenti principali modifiche:
– eliminazione dei dati che influenzano la diminuzione dell’efficienza della dissipazione di calore per altitudine;
– semplificazione della Tabella 1;
– aggiunta della formula per calcolare il rapporto tra altitudine e pressione atmosferica.
16 pp. – 23,00 Euro / 18,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13899 E

121 – Apparecchiature e quadri protetti per bassa tensione
CEI 17-47;V1 CEI EN 60947-6-1/A1:2014-12 (Inglese)
Apparecchiature a bassa tensione – Parte 6-1: Apparecchiature a funzioni multiple – Apparecchiature di commutazione
La presente Variante introduce chiarimenti dell’oggetto e scopo della Norma base e della classificazione di cui all’Art.4, aggiorna i riferimenti normativi, aggiunge specificazioni relative ad alcune prove, si allinea alle nuove prescrizioni della Variante 1 della CEI EN 60947-1:2012-01 e della Variante 1 della CEI EN 60947-4-1:2013-07.
38 pp. – 61,00 Euro / 49,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13879

210 – Compatibilità elettromagnetica
(**) CEI 210-93 CEI EN 55016-2-1:2014-12 (Inglese)
Specificazione per gli apparati e i metodi di misura del radiodisturbo e dell’immunità – Parte 2-1: Metodi di misura dei disturbi e dell’immunità – Misure dei disturbi condotti
La presente Norma è una Norma di base che specifica i metodi di misura dei disturbi in generale nella gamma di frequenze 9 kHz – 18 GHz e, in particolare, dei disturbi condotti nella gamma di frequenze 9 kHz – 30 MHz.
La presente Norma sostituisce la Norma CEI EN 55016-2-1:2011-07 che rimane applicabile fino al 02-04-2017 e ne costituisce una revisione tecnica.
La Norma soddisfa i requisiti essenziali della Direttiva 2004/108/EC.
116 pp. – 237,00 Euro / 190,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13908 E

216 – Rivelatori di gas
CEI 216-8;V1:2014-12 (Italiano)
Rivelatori da incasso di gas combustibile per ambienti domestici. Metodi di prova prescrizioni di prestazioni.
La presente Variante modifica lo status formale della Norma CEI 216-8:2005-07 (Fascicolo 7750), relativa alle prescrizioni generali per i criteri costruttivi, le prove e le prestazioni degli apparecchi azionati elettricamente per la rivelazione di gas combustibili e progettati per il funzionamento continuo in un’installazione fissa da incasso in ambienti domestici, che dallo status di Norma Sperimentale passa allo status di Norma Nazionale non introducendo modifiche al testo ed al contenuto della Norma CEI 216-8:2005-07.
6 pp. – 9,00 Euro / 7,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13886

316 – Connessioni alle reti elettriche Alta, Media e Bassa Tensione
CEI 0-16;V1:2014-12 (Italiano)
Regola tecnica di riferimento per la connessione di Utenti attivi e passivi alle reti AT ed MT delle imprese distributrici di energia elettrica
La presente Variante V1 alla Norma CEI 0-16:2014-09 riguarda principalmente le prescrizioni applicabili ai sistemi di accumulo di energia elettrica che fanno parte di impianti di produzione.
Lo scopo della presente Variante è di fornire linee guida per l’inserimento dei sistemi di accumulo negli impianti di generazione connessi a reti AT ed MT dei Distributori, nonché le prove necessarie affinché siano compatibili con le necessità di sicurezza del servizio delle reti cui sono connessi.
76 pp. – 10,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 13887

CEI 0-21;V1:2014-12 (Italiano)
Regola tecnica di riferimento per la connessione di Utenti attivi e passivi alle reti BT delle imprese distributrici di energia elettrica
La presente Variante V1 alla Norma CEI 0-21:2014-09 riguarda principalmente le prescrizioni applicabili ai sistemi di accumulo di energia elettrica che fanno parte di impianti di produzione.
Lo scopo della presente Variante è di fornire linee guida per l’inserimento dei sistemi di accumulo negli impianti di generazione connessi a reti BT dei Distributori, nonché le prove necessarie affinché siano compatibili con le necessità di sicurezza del servizio delle reti cui sono connessi.
26 pp. – 10,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 13888

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.
(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.
(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.