Categorie

NORME CEI
Norme CEI pubblicate nel mese di luglio 2014

Elenco pubblicazioni edite dal CEI nel mese di luglio 2014

8/28 – Aspetti di sistema per la fornitura di energia elettrica
(*) CEI 8-15 CEI CLC/TR 50609:2014-07 (Inglese)
Linee guida tecniche per reti radiali di Alta Tensione in c.c.
Questo Rapporto Tecnico si applica ai sistemi AT in c.c. che hanno più di due stazioni di conversione connesse a una rete comune in c.c., noti anche come sistemi di rete AT in c.c. Allo scopo di contribuire ad applicazioni a breve termine, il presente Rapporto Tecnico descrive le strutture radiali di reti AT in c.c. così come le soluzioni basate sui sistemi Voltage Sourced Converter (VSC) puri. Vengono considerati sistemi messi a terra o meno. Questo Rapporto Tecnico riassume applicazioni e concetti di reti AT in c.c. al fine di mettere basi utili per la loro normazione.
124 pp. – 118,00 Euro / 94,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13684 E

(**) CEI 311-1 CEI EN 50438:2014-07 (Inglese)
Prescrizioni per la connessione di micro-generatori in parallelo alle reti di distribuzione pubblica in bassa tensione
La presente Norma EN 50438 specifica le prescrizioni di connessione di microgeneratori e loro dispositivi di protezione alle reti di bassa tensione dei Distributori, prescindendo dalla fonte primaria di energia.
Essa tratta sistemi fino a 16 A per fase (monofase o trifase) con tensione nominale di 230/400 V.
La presente Norma riporta una Deviazione Nazionale Italiana che di fatto ne impedisce l’intera applicazione in Italia: la presente Norma, infatti, potrà essere utilizzata per impianti di produzione di potenza inferiore a 1 kW in ragione di quanto prescritto nell’art. 2 (nota 2) della Norma CEI 0-21:2012 “Regola tecnica di riferimento per la connessione di Utenti attivi e passivi alle reti BT delle imprese distributrici di energia elettrica” che recita: “Per impianti con potenza di generazione inferiore a 1 kW, valgono le sole prescrizioni relative agli impianti passivi. L’applicazione a questi impianti delle sole prescrizioni relative agli utenti passivi è consentita nelle more dell’implementazione di quanto prescritto dalla Norma EN 50438”.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50438:2008-05, che rimane applicabile fino al 04-11-2016.
68 pp. – 94,00 Euro / 75,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13683 E

13 – Misura e controllo dell’energia elettrica
(*) CEI 13-69 CEI EN 62056-3-1:2014-07 (Inglese)
Scambio dei dati per la misura dell’energia elettrica – Libreria DLMS/COSEM – Parte 3-1: Scambio dei dati mediante bus locale
La presente Norma descrive tre architetture di scambio dati per bus locale con stazioni energizzate o non energizzate. Per le stazioni non energizzate il bus fornisce l’energia per lo scambio dei dati.
Rispetto alla precedente edizione, di cui costituisce revisione tecnica, sono state introdotte, tra le altre, le seguenti modifiche principali:
– aggiunto un profilo che utilizza il livello applicativo DLMS/COSEM e il modello a oggetti COSEM;
– rivisto il livello Data Link che ora consta di due parti:
a) un puro livello Data Link;
b) un’entità Support Manager che gestisce i mezzi di comunicazione;
– introdotta la capacità di “negoziare” la velocità di trasmissione portandola fino a 9 600 baud.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62056-31:2001-10, che rimane applicabile fino al 24-09-2016.
120 pp. – 211,00 Euro / 169,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13664 E

15/112 – Materiali isolanti – Sistemi di isolamento
CEI 15-36 CEI EN 60243-1:2014-07 (Inglese)
Metodi per la misura della rigidità dielettrica dei materiali isolanti – Parte 1: Prove a frequenze industriali
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60243-1:1999, che rimane applicabile fino al 30-04-2016.
34 pp. – 130,00 Euro / 104,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13689 E

CEI 15-49 CEI EN 60216-1:2014-07 (Inglese)
Materiali isolanti elettrici – Proprietà di resistenza alla sollecitazione termica – Parte 1: Procedure di invecchiamento e valutazione dei risultati sperimentali
La Norma in oggetto sostituisce, unitamente alla CEI EN 60216-8:2014, la Norma CEI EN 60216-1:2002-06, che rimane applicabile fino al 19-04-2016.
40 pp. – 145,00 Euro / 116,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13687 E

CEI 15-107 CEI EN 60544-1:2014-07 (Inglese)
Materiali isolanti elettrici – Determinazione degli effetti delle radiazioni ionizzanti – Parte 1: Interazione delle radiazioni e dosimetria
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60544-1:1996, che rimane applicabile fino al 01-08-2016.
40 pp. – 145,00 Euro / 116,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13691 E

CEI 15-147 CEI EN 61212-3-1:2014-07 (Inglese)
Materiali isolanti – Tubi e barre industriali rigidi, rotondi, stratificati a base di resine termoindurenti per usi elettrici – Parte 3: Specifiche per materiali particolari – Foglio 1: Tubi rotondi, stratificati, arrotolati
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61212-3-1:2006, che rimane applicabile fino al 03-06-2016.
24 pp. – 54,00 Euro / 43,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13692 E

CEI 15-148 CEI EN 61212-3-2:2014-07 (Inglese)
Materiali isolanti – Tubi e barre industriali rigidi, rotondi, stratificati a base di resine termoindurenti per usi elettrici – Parte 3: Specifiche per materiali particolari – Foglio 2: Tubi rotondi, stratificati, stampati
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61212-3-2:2007, che rimane applicabile fino al 03-06-2016.
20 pp. – 38,00 Euro / 30,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13693 E

CEI 15-233 CEI EN 60216-8:2014-07 (Inglese)
Materiali isolanti elettrici – Proprietà di resistenza alla sollecitazione termica – Parte 8: Istruzioni per il calcolo delle caratteristiche della resistenza alla sollecitazione termica mediante procedure semplificate –
Parte 8: Istruzioni per il calcolo delle caratteristiche della resistenza alla sollecitazione termica mediante procedure semplificate
La Norma in oggetto sostituisce, unitamente alla CEI EN 60216-1:2014, la Norma CEI EN 60216-1:2002-06, che rimane applicabile fino al 19-04-2016.
26 pp. – 76,00 Euro / 61,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13688 E

CEI 15-234 CEI EN 60455-3-8:2014-07 (Inglese)
Composti reattivi a base di resine, usati per isolamento elettrico – Parte 3: Specifiche per materiali particolari – Foglio 8: Composti a base di resine per accessori di cavi
20 pp. – 38,00 Euro / 30,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13690 E

CEI 15-235 CEI EN 62068:2014-07 (Inglese)
Materiali e sistemi per l’isolamento elettrico – Metodo generale per la valutazione della durata della resistenza elettrica per impulsi di tensione ripetitivi
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62068:2005, che rimane applicabile fino al 15-04-2016.
22 pp. – 46,00 Euro / 37,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13694 E

17 – Grossa apparecchiatura
(***) CEI 17-83;V3 CEI EN 62271-102/A2:2014-07 (Inglese – Italiano)
Apparecchiatura ad alta tensione – Parte 102: Sezionatori e sezionatori di terra a corrente alternata
La presente Variante prende in considerazione apparecchi con tensione nominale fino a 1 200 kV, modificando, ove necessario, tabelle e testo. Sono introdotte nuove Figure 4,5 e 6 relative alle configurazioni di prova di cortocircuito. Il nuovo Allegato H fornisce le prescrizioni per sezionatori muniti di resistori, impiegati nelle apparecchiature di manovra con involucro metallico (GIS) con tensione nominale maggiore di 800 kV.
28 pp. – 34,00 Euro / 27,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13697

(**) CEI 17-139 CEI EN 62271-4:2014-07 (Inglese)
Apparecchiatura ad alta tensione – Parte 4: Procedure per la manipolazione del gas esafluoruro di zolfo (SF6) e delle sue miscele
La presente Norma si applica alle procedure per la manipolazione del gas SF6 durante l’installazione, la messa in servizio, le manovre normali o anormali, lo smaltimento a fine vita dell’apparecchiatura di manovra e comando ad alta tensione. Tali procedure sono da intendere come le prescrizioni minime per assicurare la sicurezza del personale che lavora con il gas SF6 e per ridurre al minimo le emissioni nell’atmosfera.
In generale, la Norma si applica anche alle miscele di gas contenente SF6.
La Norma introduce le seguenti modifiche tecniche significative rispetto al precedente Rapporto Tecnico CEI CLC/TR 62271-303:2011-04 che rimane applicabile fino al 30-09-2016:
a) la descrizione degli effetti potenziali sulla salute dei prodotti di decomposizione del gas SF6 è stata sostituita da metodi di calcolo per la valutazione degli effetti potenziali sulla salute dei prodotti di decomposizione del gas SF6;
b) sono state aggiunte informazioni sulla rigenerazione criogenica;
c) sono state aggiunte informazioni sulle procedure per la manipolazione delle più comuni miscele di gas SF6.
84 pp. – 222,00 Euro / 178,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13661 E

23 – Apparecchiatura a bassa tensione
CEI 23-12/1;EC1 CEI EN 60309-1/A1/EC:2014-07 (Inglese – Italiano)
Spine e prese per uso industriale – Parte 1: Prescrizioni generali
Il presente fascicolo recepisce il corrigendum IEC 60309-1/A1/EC1:2014-05.
Sostituita la tabella 3.
8 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13712

(***) CEI 23-48;V2 CEI EN 60670-1/A1:2014-07 (Inglese – Italiano)
Scatole e involucri per apparecchi elettrici per installazioni elettriche fisse per usi domestici e similari – Parte 1: Prescrizioni generali
Il presente fascicolo costituisce una Variante della Norma CEI EN 60670-1:2005-10 che si applica alle scatole, agli involucri o a parti di involucri con tensione nominale non superiore a 1 000 V in c.a. e a 1 500 V in c.c., destinati ad installazioni elettriche fisse per usi domestici e similari, per interni o per esterni.
46 pp. – 115,00 Euro / 92,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13706

26 – Macchine ed apparecchiature per saldatura elettrica
(**) CEI 26-26 CEI EN 60974-3:2014-07 (Inglese)
Apparecchiatura per la saldatura ad arco – Parte 3: Dispositivi d’innesco e stabilizzazione dell’arco
La presente Parte 3 della Norma EN/IEC 60974 specifica le prescrizioni di sicurezza per i dispositivi di innesco e stabilizzazione dell’arco impiegati nella saldatura ad arco e nei processi affini, per uso industriale e professionale. La presente Norma deve essere utilizzata congiuntamente alla
CEI EN 60974-1:2013-03.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60974-3:2008-07, che rimane applicabile fino al 31-12-2016.
28 pp. – 76,00 Euro / 61,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13685 E

29/87 – Elettroacustica/Ultrasuoni
(*) CEI 29-46 CEI EN 61672-1:2014-07 (Inglese)
Elettroacustica – Fonometri – Parte 1: Specifiche
La presente Norma fornisce le specifiche relative alle prestazioni elettroacustiche di tre tipi di fonometro:
– fonometri a ponderazione temporale che misurano il livello sonoro pesato esponenzialmente nel tempo e pesato in frequenza;
– fonometri integratori-mediatori che misurano il livello sonoro della media temporale, pesato in frequenza;
– fonometri integratori che misurano il livello sonoro di esposizione pesato in frequenza.
I fonometri trattati in questa Norma misurano suoni generici nel campo dell’udito umano. Nella Norma vengono specificate due categorie di prestazione: classe 1 e classe 2.
I limiti di accettazione per la classe 2 sono superiori o uguali a quelli della classe 1. Questa Norma si applica ad una vasta gamma di strumenti, da quelli portatili con microfono e visualizzatore, a quelli con più componenti separati in un unico contenitore o in più contenitori, in grado o meno di visualizzare diverse tipologie di livelli sonori. Essi possono includere circuiteria atta a processare segnali di vario tipo in modo analogico o digitale, con svariate uscite analogiche e digitali, dotati di computer, registratori, stampanti e altri dispositivi necessari a completare lo strumento.
Alcuni tipi di fonometro sono progettati per essere utilizzati con un operatore presente, mentre altri lavorano in modo non assistito e producono autonomamente le misure.
Le specifiche della presente Norma per la risposta a onde sonore si applicano quando nel campo sonoro non è presente un operatore.
In questa edizione della Norma la conformità ai requisiti viene dimostrata quando gli scostamenti dai criteri progettuali sono all’interno dei limiti di accettabilità applicabili, con l’incertezza della misura che non supera la massima incertezza permessa, entrambe con un intervallo di copertura del 95 %.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61672-1:2003-11, che rimane applicabile fino al 04-11-2016.
58 pp. – 170,00 Euro / 136,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13666 E

(*) CEI 29-47 CEI EN 61672-2:2014-07 (Inglese)
Elettroacustica – Fonometri – Parte 2: Prove di valutazione del modello
La presente Norma internazionale fa parte della serie EN/EC 61672 e fornisce i dettagli delle prove necessarie per la verifica della conformità a tutte le specifiche obbligatorie riportate dalla EN/IEC 61672-1 per i misuratori di livello sonoro (fonometri) convenzionali, per i fonometri integratori-mediatori e per i fonometri integratori. Le prove di valutazione del modello si applicano su ciascun canale di un fonometro multicanale. Le prove ed i metodi di prova si applicano ai fonometri di classe 1 e di classe 2. Scopo della Norma è in definitiva quello di assicurare che tutti i laboratori di prova utilizzino metodi compatibili e coerenti per effettuare le prove di valutazione del modello.
La presente Norma costituisce una revisione tecnica della precedente edizione e in particolare introduce limiti di accettazione per dimostrare la conformità ai requisiti, o specifica i livelli di incertezza massima ammissibile ad un livello di confidenza del 95 %.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61672-2:2004-03, che rimane applicabile fino al 04-11-2016.
46 pp. – 143,00 Euro / 114,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13667 E

36 – Isolatori
(*) CEI 36-14 CEI EN 60507:2014-07 (Inglese)
Prove di contaminazione artificiale degli isolatori in ceramica e vetro per alta tensione in sistemi a corrente alternata
La Norma è applicabile per la determinazione delle caratteristiche di tenuta a frequenza industriale di isolatori in ceramica e in vetro per esterno ed esposti ad atmosfere contaminate, in sistemi a corrente alternata con massima tensione di sistema superiore a 1 000 V.
Queste prove non sono direttamente applicabili a isolatori ingrassati o a tipi speciali di isolatori (isolatori con un rivestimento conduttivo o ricoperti con un qualsiasi materiale organico isolante). Scopo della presente Norma è quello di prescrivere modalità di prove di contaminazione artificiale applicabili a isolatori per linee aeree, sottostazioni, linee di trazione e isolatori passanti.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60507:1998-02, che rimane applicabile fino al 17-01-2017.
46 pp. – 143,00 Euro / 114,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13686 E

46 – Cavi simmetrici e coassiali, cordoni, fili, guide d’onda, connettori per radiofrequenza
CEI 46-67 CEI EN 50290-2-25:2014-07 (Inglese – Italiano)
Cavi per sistemi di comunicazione – Parte 2-25: Regole comuni di progettazione e costruzione – Mescole di polipropilene per isolamento
La Norma indica prescrizioni specifiche per le mescole di polipropilene da utilizzare per i cavi dati metallici multielemento, per applicazioni in interni. Il tipo 1 è tipicamente un copolimero con caratteristiche migliori alle basse temperature. Il tipo 2 è tipicamente un omopolimero con durezza superiore che offre una migliore resistenza allo schiacciamento.
Utilizzando le mescole e i dati per le prove di tipo definiti nella presente Norma, il fornitore della mescola può disporre di dati sufficienti a dimostrare la conformità e a garantire che il materiale sia idoneo all’applicazione specificata.
La Norma annulla e sostituisce la precedente edizione CEI EN 50290-2-25:2002-07 di cui costituisce una revisione tecnica e rimane applicabile fino al 16-09-2016. I principali cambiamenti riguardano la ristrutturazione completa del documento nonché l’introduzione della Tabella 1 per le prove da svolgere sui granuli.
La Norma in oggetto deve essere usata congiuntamente alla EN 50290-2-20.
22 pp. – 37,00 Euro / 30,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13708
CEI 46-105 CEI EN 50289-3-8:2014-07 (Inglese – Italiano)
Cavi per comunicazione – Specifiche per metodi di prova – Parte 3-8: Metodi per le prove meccaniche – Resistenza all’abrasione delle marcature sulla guaina del cavo
La Norma contiene i dettagli sul metodo di prova per determinare la resistenza all’abrasione delle marcature delle guaine dei cavi finiti, usati nei sistemi di comunicazione digitale e analogica. Essa deve essere letta congiuntamente alla EN 50289-3-1 che contiene le disposizioni essenziali per la sua applicazione.
A seconda del tipo di marcatura, e come indicato nella specifica applicabile del cavo, deve essere utilizzato uno dei seguenti due metodi di prova:
– Metodo 1: adatto a marcature di tipo rigido come la marcatura a sbalzo, a incavo o sinterizzata;
– Metodo 2: applicabile a tipi di marcatura diversi da quelli a sbalzo, a incavo o sinterizzata.
La Norma annulla e sostituisce la precedente CEI EN 50289-3-8:2002-03 edizione di cui costituisce una revisione tecnica e che rimane applicabile fino al 16-09-2016. I principali cambiamenti riguardano l’inclusione di alcuni parametri di prova (numero di cicli e diametro dell’ago).
16 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13707

55 – Conduttori per avvolgimenti
(***) CEI 55-2/0-3 CEI EN 60317-0-3:2014-07 (Inglese – Italiano)
Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 0-3: Prescrizioni generali – Fili di sezione circolare in alluminio smaltato
La presente Norma specifica le prescrizioni generali per i fili per avvolgimento di sezione circolare in alluminio smaltato con o senza strato cementante.
Il presente documento comprende la EN 60317-0-3:2008 (già CEI EN 60317-0-3:2009-11) e la successiva Modifica A1 del 2013.
La CEI EN 60317-0-3 del 2009 (fasc. 10077E), rispetto alla precedente edizione del 2000, già conteneva un chiarimento relativo ai requisiti dell’aspetto e rivedeva la gamma di spessori dei conduttori per i quali sono applicabili le prove di flessibilità e di aderenza.
In aggiunta a quanto sopra la presente edizione ha introdotto, tra le altre, le seguenti modifiche:
– aggiornamento dell’articolo relativo a termini, definizioni, note generali e aspetto;
– revisione delle dimensioni dei diametri nominali dei conduttori;
– revisione del metodo per il calcolo della resistenza elettrica.
Rispetto al precedente fasc. 10077E, la presente edizione contiene inoltre la traduzione completa della EN sopraindicata e della successiva Mod. A1 CENELEC di settembre 2013.
La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 60317-0-3:2009-11.
44 pp. – 59,00 Euro / 47,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13699

59/61 – Apparecchi utilizzatori elettrici per uso domestico e similare (CT 59/61 + ex SC 59/61A)
CEI 61-164;V2 CEI EN 60335-2-2/A1:2014-07 (Inglese – Italiano)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per aspirapolvere ed apparecchi per pulizia ad aspirazione d’acqua
Questa Variante modifica la Norma EN 60335-2-2 riguardante la sicurezza elettrica di aspirapolvere ed apparecchi per pulizia ad aspirazione d’acqua.
Le modifiche principali sono le seguenti:
– Allegato B, art. 22 “Costruzione”:
– aggiunta di istruzioni relative alla valutazione di conformità in presenza di circuiti elettronici (22.40);
– sostituzione di istruzioni relative alla protezione contro la caduta dell’apparecchio;
– aggiunta di istruzioni riguardanti la valutazione della conformità in presenza di circuiti elettronici e di circuiti elettronici con programmi software (22.201);
– Allegato R “Valutazione del software”: inserimento di questo nuovo Allegato.
12 pp. – 11,00 Euro / 9,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13716

CEI 61-164;V4/EC1 CEI EN 60335-2-2/A11/EC:2014-07 (Italiano)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per aspirapolvere ed apparecchi per pulizia ad aspirazione d’acqua
Il presente Corrigendum modifica la classificazione CEI della Norma CEI EN 60335-2-2/A11:2013-03 da CEI 61-164;V4 a CEI 61-164;V1.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13717

62 – Apparecchiature elettriche per uso medico
CEI 62-5;EC2 CEI EN 60601-1/EC:2014-07 (Inglese – Italiano)
Apparecchi elettromedicali
Parte 1: Prescrizioni generali relative alla sicurezza
fondamentale e alle prestazioni essenziali
Il presente documento recepisce il corrigendum EN 60601-1/EC:2014-05
8 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 13713

CEI 62-69;EC1 CEI EN 60601-1-3/A1/EC:2014-07 (Inglese – Italiano)
Apparecchi elettromedicali
– Parte 1-3: Prescrizioni generali per la sicurezza e prestazioni essenziali – Norma collaterale: Prescrizioni generali per la radioprotezione in apparecchi radiologici per diagnostica.
Il presente documento recepisce il corrigendum EN 60601-1-3/A1/EC:2014-05.
8 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 13714
65 – Misura, controllo e automazione nei processi industriali
(*) CEI 65-48 CEI EN 60584-1:2014-07 (Inglese)
Termocoppie – Parte 1: Specifiche e tolleranze per la forza elettromotrice (FEM)
La presente Norma specifica i requisiti per le funzioni di riferimento e le tolleranze per termocoppie definite con lettere (tipi R, S, B, J, T, E, K, N, C e A ). Le temperature sono espresse in gradi centigradi basati sulla Scala Internazionale di Temperatura del 1990 (ITS 90, simboleggiata con t90), mentre la forza elettromotrice FEM (simbolo E) viene espressa in V. Le funzioni di riferimento sono polinomiali che esprimono i valori di FEM (E in volt), come funzione della temperatura t90 in °C con la giunzioni di riferimento della termocoppia a 0 °C. Nell’Allegato A vengono dati in forma tabellare i valori di FEM ad intervalli di 1 °C.
In questa nuova edizione della Norma si noti che:
– le precedenti IEC 60584-1:1995 e IEC 60584-2:1982 sono state unificate;
– la Norma è ora chiaramente basata sui polinomi di riferimento che danno il valore di FEM delle termocoppie in funzione della temperatura. Le tabelle dedotte dalle funzioni polinomiali sono riportate nell’Allegato A;
– nell’Allegato B si danno le polinomiali inverse che esprimono la temperatura in funzione dei valori di FEM, senza però dare le tabelle complete;
– la gamma delle polinomiali per i valori di FEM per le termocoppie di tipo K è limitata a 1300 °C;
– i valori dei coefficienti di Seebeck sono forniti ad intervalli di 10 °C;
– i dati termoelettrici (FEM e coefficienti di Seebeck) sono dati ad intervalli fissi della ITS 90;
– nell’Allegato C per ciascun tipo di termocoppia vengono dati alcuni suggerimenti circa i limiti superiori di temperatura e le condizioni ambientali d’uso.
La Norma in oggetto sostituisce completamente le Norme CEI EN 60584-1:1997-10 e CEI EN 60584-2:1998-02 che rimangono applicabili fino al 02-10-2016.
74 pp. – 190,00 Euro / 152,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13668 E

(*) CEI 65-192 CEI EN 61784-5-11:2014-07 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Profili – Parte 5-11: Installazione dei bus di campo – Profili di installazione per CPF 11
La Norma CEI EN 61784-5-11 definisce i profili di installazione per CPF 11 (TCnet). Ciascun Profilo di Comunicazione (CP) è specificato in una diversa Parte di questa serie di norme, che è ideata per facilitare l’utilizzo delle reti di comunicazione in sistemi di controllo industriale.
Questa Norma va utilizzata insieme alla Norma CEI EN 61918:2014-06.
In questa edizione della Norma la modifica più significativa è l’aggiunta di un nuovo Allegato C, normativo.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61784-5-11:2013-05, che rimane applicabile fino al 22-10-2016.
50 pp. – 156,00 Euro / 125,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13674 E

(*) CEI 65-198 CEI EN 61784-5-6:2014-07 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Profili – Parte 5-6: Installazione dei bus di campo – Profili di installazione per CPF 6
La Norma CEI EN 61784-5-6 definisce i profili di installazione per CPF 6 (INTERBUS). Ciascun Profilo di Comunicazione (CP) è specificato in una diversa Parte di questa serie di norme, che è ideata per facilitare l’utilizzo delle reti di comunicazione in sistemi di controllo industriale.
In questa edizione della Norma la modifica più significativa consiste nell’aver aggiunto nuovi tipi di connettori.
Questa Norma va utilizzata insieme alla Norma CEI EN 61918:2014-06.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61784-5-6:2013-05, che rimane applicabile fino al 22-10-2016.
60 pp. – 170,00 Euro / 136,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13672 E

(*) CEI 65-205 CEI EN 61784-5-3:2014-07 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Profili – Parte 5-3: Installazione dei bus di campo – Profili di installazione per CPF 3
La presente Norma definisce i profili di installazione per CPF 3 (PROFIBUS/PROFINET). Ciascun Profilo di Comunicazione (CP) è specificato in una diversa Parte di questa serie di norme, che è pensata per facilitare l’utilizzo delle reti di comunicazione in sistemi di controllo industriale.
I cambiamenti più significativi che caratterizzano questa edizione della Norma sono l’aggiunta di ulteriori tipi di cablaggi e collegamenti e la revisione della Tabella C.17.
Questa Norma va utilizzata insieme alla Norma CEI EN 61918:2014-06.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61784-5-3:2013-05, che rimane applicabile fino al 18-10-2016.
116 pp. – 211,00 Euro / 169,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13671 E

(*) CEI 65-255 CEI EN 61784-5-14:2014-07 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Profili – Parte 5-14: Installazione dei bus di campo – Profili di installazione per CPF 14
La presente Norma definisce i profili di installazione per CPF 14 (EPA). Ciascun Profilo di Comunicazione (CP) è specificato in una diversa Parte di questa serie di norme, che è ideata per facilitare l’utilizzo delle reti di comunicazione in sistemi di controllo industriale.
In questa edizione della Norma gli aggiornamenti più importanti sono:
– aggiunta dei requisiti per CP 14/3;
– aggiunta di raccomandazioni per l’applicazione di reti con topologia lineare e ad anello;
– aggiornamento di specifiche tabelle nell’Allegato A.
Questa Norma va utilizzata insieme alla Norma CEI EN 61918:2014-06.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61784-5-14:2013-05, che rimane applicabile fino al 18-10-2016.
40 pp. – 129,00 Euro / 103,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13676 E

(*) CEI 65-275 CEI EN 61207-7:2014-07 (Inglese)
Espressione della prestazione degli analizzatori di gas – Parte 7: Analizzatori di gas a laser accordabili a semiconduttori
La presente Norma include la terminologia, le definizioni, le affermazioni e le prove specifiche per gli analizzatori di gas a semiconduttore laser accordabile che fanno uso della spettroscopia ad assorbimento a semiconduttore laser accordabile (TSLAS). La Norma si applica a tutti gli aspetti degli analizzatori che utilizzano la tecnologia TSLAS per la misura della concentrazione di uno o più componenti di gas in una miscela gassosa o in vapore.
Si applica agli analizzatori che fanno uso di laser a semiconduttore accordabile come sorgente e utilizzano la spettroscopia ad assorbimento, come assorbimento diretto, FMS, WMS, spettroscopia ad assorbimento multipassaggio.
Questa Norma va utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 61207-1:2013-09.
30 pp. – 102,00 Euro / 82,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13669 E
(*) CEI 65-276 CEI EN 61784-5-1:2014-07 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Profili – Parte 5-1: Installazione dei bus di campo – Profili di installazione per CPF 1
La presente Norma specifica i profili di installazione per CPF 1 (FOUNDATION Fieldbus). Ciascun profilo di installazione è specificato in una Parte separata della serie. La serie IEC 61784 è preparata allo scopo di facilitare l’uso delle reti di comunicazione nei sistemi di controllo industriali.
Questa Norma va utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 61918:2014-06.
44 pp. – 143,00 Euro / 114,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13670 E
(*) CEI 65-277 CEI EN 61784-5-8:2014-07 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Profili – Parte 5-8: Installazione dei bus di campo – Profili di installazione per CPF 8
La presente Norma definisce i profili di installazione per CPF 8 (CC-Link). Ciascun Profilo di Comunicazione (CP) è specificato in una diversa Parte di questa serie di norme, che è pensata per facilitare l’utilizzo delle reti di comunicazione in sistemi di controllo industriale.
Questa Norma va utilizzata insieme alla Norma CEI EN 61918:2014-06.
82 pp. – 197,00 Euro / 158,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13673 E

(*) CEI 65-278 CEI EN 61784-5-13:2014-07 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Profili – Parte 5-13: Installazione dei bus di campo – Profili di installazione per CPF 13
La presente Norma definisce i profili di installazione per CPF 13 (Ethernet POWERLINK). Ciascun Profilo di Comunicazione (CP) è specificato in una diversa Parte di questa serie di norme, che è ideata per facilitare l’utilizzo delle reti di comunicazione in sistemi di controllo industriale.
Questa Norma va utilizzata insieme alla Norma CEI EN 61918:2014-06.
26 pp. – 68,00 Euro / 54,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13675 E

(*) CEI 65-279 CEI EN 61784-5-16:2014-07 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Profili – Parte 5-16: Installazione dei bus di campo – Profili di installazione per CPF 16
La presente Norma definisce i profili di installazione per CPF 16 (SERCOS). Ciascun Profilo di Comunicazione (CP) è specificato in una diversa Parte di questa serie di norme, che è ideata per facilitare l’utilizzo delle reti di comunicazione in sistemi di controllo industriale.
Questa Norma va utilizzata insieme alla Norma CEI EN 61918:2014-06.
44 pp. – 143,00 Euro / 114,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13677 E

(*) CEI 65-280 CEI EN 61784-5-17:2014-07 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Profili – Parte 5-17: Installazione dei bus di campo – Profili di installazione per CPF 17
La Norma CEI EN 61784-5-17 definisce i profili di installazione per CPF 17 (RAPIEnet). Ciascun Profilo di Comunicazione (CP) è specificato in una diversa Parte di questa serie di norme, che è ideata per facilitare l’utilizzo delle reti di comunicazione in sistemi di controllo industriale.
Questa Norma va utilizzata insieme alla Norma CEI EN 61918:2014-06.
32 pp. – 116,00 Euro / 93,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13678 E

(*) CEI 65-281 CEI EN 61784-5-18:2014-07 (Inglese)
Reti di comunicazione industriale – Profili – Parte 5-18: Installazione dei bus di campo – Profili di installazione per CPF 18
La presente Norma definisce i profili di installazione per CPF 18 (SafetyNET p). Ciascun Profilo di Comunicazione (CP) è specificato in una diversa Parte di questa serie di norme, che è ideata per facilitare l’utilizzo delle reti di comunicazione in sistemi di controllo industriale.
Questa Norma va utilizzata insieme alla Norma CEI EN 61918:2014-06.
34 pp. – 116,00 Euro / 93,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13679 E

85/66 – Strumentazione di misura, di controllo e da laboratorio
(***) CEI 66-22 CEI EN 61010-2-033:2014-07 (Inglese – Italiano)
Prescrizioni di sicurezza per apparecchi elettrici di misura, controllo e per utilizzo in laboratorio – Parte 2-033: Prescrizioni particolari per multimetri portatili ed altri strumenti di misura portatili, per utilizzo domestico e professionale, in grado di misurare la tensione di alimentazione
La presente Norma specifica le prescrizioni di sicurezza per strumenti di misura portatili che hanno lo scopo principale di misurare la tensione di un circuito di alimentazione.
Rientrano nel campo di applicazione della Norma vari tipi di apparecchiature, quali MULTIMETRI, MULTIMETRI digitali, VOLTMETRI e PINZE AMPEROMETRICHE.
La Norma deve essere utilizzata congiuntamente alla CEI EN 61010-1:2011-03.
La Norma copre i requisiti essenziali della Direttiva Europea LVD 2006/95/CE.
64 pp. – 145,00 Euro / 116,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13700

(***) CEI 66-23 CEI EN 61010-2-091:2014-07 (Inglese – Italiano)
Prescrizioni di sicurezza per apparecchi elettrici di misura, controllo e utilizzo in laboratorio – Parte 2-091: Prescrizioni particolari per sistemi a raggi X in contenitore
La presente Norma specifica prescrizioni particolari di sicurezza per sistemi a raggi X in contenitore. In tali sistemi un tubo radiogeno è installato in un contenitore all’interno del quale si intende porre la porzione di materiale da irradiare. Il sistema fornisce l’attenuazione della radiazione e protegge il personale, escludendone il contatto con l’interno del contenitore durante la generazione di raggi X. Tali sistemi sono utilizzati in applicazioni industriali, commerciali e in ambienti pubblici, ad esempio per verifica e analisi di materiali e per controllo di bagagli.
La presente Norma tratta gli elementi principali degli obiettivi di sicurezza per il materiale elettrico destinato ad essere utilizzato entro taluni limiti di tensione (LVD – 2006/95/EC).
La Norma deve essere utilizzata congiuntamente alla CEI EN 61010-1:2011-03.
32 pp. – 46,00 Euro / 37,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13701

(***) CEI 85-31 CEI EN 61557-10:2014-07 (Inglese – Italiano)
Sicurezza elettrica nei sistemi di distribuzione a bassa tensione fino a 1 000 V c.a. e 1 500 V c.c. – Apparecchi per prove, misure o controllo dei sistemi di protezione – Parte 10: Apparecchi di misura combinati per prove, misure o controllo dei sistemi di protezione
La presente Norma specifica le prescrizioni per gli apparecchi di misura che combinano in un solo apparecchio diverse funzioni di misura o metodi di prova, di misura o di controllo dei sistemi di protezione.
La presente Norma tratta gli elementi principali degli obiettivi di sicurezza per il materiale elettrico destinato ad essere utilizzato entro taluni limiti di tensione (LVD – 2006/95/EC).
La Norma deve essere utilizzata congiuntamente alla EN 61557-1.
Essa costituisce revisione tecnica rispetto alla precedente edizione CEI EN 61557-10:2001-09 che rimane applicabile fino al 03-06-2016.
22 pp. – 27,00 Euro / 22,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13702

86 – Fibre ottiche
(*) CEI 86-62 CEI EN 61300-3-25:2014-07 (Inglese)
Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Procedure di prova e di misura fondamentali – Parte 3-25: Esami e misure – Concentricità di ferule non angolate con e senza fibra installata
La Norma descrive le procedure per determinare, in una ferula non angolata, o la concentricità degli assi del foro rispetto agli assi della ferula oppure, nel caso di ferula con fibra installata, la concentricità del nucleo della fibra rispetto agli assi della ferula stessa.
Questa edizione annulla e sostituisce la precedente CEI EN 61300-3-25:1997-12 di cui costituisce una revisione tecnica e rimane applicabile fino al 18-10-2014. I principali cambiamenti riguardano il riesame del metodo A con l’idea di applicare un processore di segnale e l’introduzione di due nuovi Allegati (A e B).
18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13660 E

(*) CEI 86-405 CEI EN 60794-1-2:2014-07 (Inglese)
Cavi in fibra ottica – Parte 1-2: Specifica generale – Tabella di riferimento incrociato per le procedure di prova dei cavi ottici
La Norma si applica sia ai cavi in fibra ottica per uso con apparati di telecomunicazioni e dispositivi impieganti tecniche simili sia ai cavi ibridi aventi una combinazione di fibre ottiche e conduttori metallici. L’obiettivo della Norma è di fornire una tabella di riferimento incrociato tra la seconda edizione della Norma pubblicata come IEC 60794-1-2:2003 e le nuove Parti separate in cui essa è stata suddivisa che sono:
– IEC 60794-1-2, Tabella di riferimento incrociato;
– IEC 60794-1-20, Generalità e definizioni;
– IEC 60794-1-21, Prove meccaniche;
– IEC 60794-1-22, Prove ambientali;
– IEC 60794-1-23, Prove su elementi del cavo;
– IEC 60794-1-24, Prove elettriche.
Questa edizione annulla e sostituisce parzialmente la precedente CEI EN 60794-1-2:2005-09 (CEI 86-1045) di cui costituisce una revisione tecnica e deve essere usata congiuntamente alla EN 60794-1-1.
14 pp. – 17,00 Euro / 14,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13658 E

(*) CEI 86-406 CEI EN 61290-3-3:2014-07 (Inglese)
Amplificatori ottici – Metodi di prova – Parte 3-3: Parametri della figura di rumore – Rapporto tra la potenza di segnale e quella di emissione spontanea amplificata ASE
La Norma si applica a tutti gli amplificatori ottici (OA) a singolo canale utilizzabili in commercio, inclusi gli amplificatori ottici a fibra (OFA), a semiconduttore (SOA) e a guida d’onda planare (PWOA). Più in particolare essa si applica agli OA posti davanti ai ricevitori ottici, dove non ci sono elementi filtranti ottici passa-banda posizionati fra l’OA stesso e il ricevitore. L’obiettivo della Norma è stabilire requisiti uniformi per la misurazione precisa e affidabile del rapporto tra la potenza di uscita del segnale e la potenza totale di emissione spontanea amplificata (ASE) generata dall’amplificatore nella banda ottica del ricevitore. Questo parametro è una misura del rumore spontaneo al ricevitore ed è correlato alla figura di rumore dell’amplificatore come definito nelle Norme EN/IEC 61290-3 e EN/IEC 61291-1.
24 pp. – 190,00 Euro / 152,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13659 E

88 – Turbine eoliche
(***) CEI 88-3 CEI EN 61400-11:2014-07 (Inglese – Italiano)
Turbine eoliche – Parte 11: Tecniche di misura del rumore acustico
La presente Norma tratta delle tecniche di misura del rumore acustico prodotto dalle turbine eoliche.
La Norma presenta metodi di misura appropriati per la valutazione del rumore acustico in prossimità della macchina, per evitare errori dovuti alla propagazione del suono, ma abbastanza lontano da permettere di trascurare le dimensioni finite della sorgente.
Tali metodi sono volti a facilitare la caratterizzazione del rumore prodotto da un aerogeneratore in relazione a una gamma di velocità e direzioni del vento. La normalizzazione delle procedure di misura facilita anche il confronto tra aerogeneratori diversi.
Le metodologie indicate consentono di caratterizzare in modo coerente e accurato le emissioni di rumore di un singolo aerogeneratore.
Rispetto alla precedente edizione, di cui costituisce revisione tecnica, sono stati introdotti nella Norma nuovi principi per le procedure di riduzione dei dati.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61400-11:2004-01, che rimane applicabile fino al 12-12-2015.
126 pp. – 191,00 Euro / 153,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13703

89 – Prove relative ai pericoli di incendio
CEI 89-16 CEI EN 60695-11-10:2014-07 (Inglese – Italiano)
Prove relative ai pericoli di incendio – Parte 11-10: Fiamme di prova – Metodi di prova con fiamma verticale ed orizzontale da 50 W
La presente Norma specifica delle procedure di prova in laboratorio su piccola scala per confrontare il comportamento alla combustione dei vari materiali utilizzati nei prodotti elettrotecnici quando provini, sotto forma di barre, orientati verticalmente oppure orizzontalmente, sono esposti ad una sorgente di accensione con piccola fiamma di potenza nominale pari a 50 W. Questi metodi di prova determinano la velocità lineare di combustione e le proprietà autoestinguenti dei materiali.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma EN 60695-11-4.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60695-11-10:2000-03, che rimane applicabile fino al 25-06-2016.
76 pp. – 161,00 Euro / 129,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13715

90 – Superconduttività
(*) CEI 90-65 CEI EN 61788-19:2014-07 (Inglese)
Superconduttività – Parte 19: Misura delle caratteristiche meccaniche – Prova di trazione a temperatura ambiente di superconduttori compositi in Nb3Sn termicamente trattati
La presente Norma descrive in dettaglio un metodo per la misura delle caratteristiche meccaniche, tramite una prova di trazione a temperatura ambiente, di superconduttori compositi in Nb3Sn termicamente trattati.

50 pp. – 156,00 Euro / 125,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13665 E

100 – Sistemi e apparecchiature audio, video e multimediali
(*) CEI 100-39 CEI EN 61938:2014-07 (Inglese)
Sistemi multimediali – Guida alle caratteristiche delle interfacce analogiche per conseguire l’interoperabilità
La presente Norma fornisce una guida sulla pratica corrente per le caratteristiche delle interfacce analogiche multimediali per realizzare l’interoperabilità tra apparecchiature di diversi produttori. Questa seconda edizione annulla e sostituisce la precedente costituendone una revisione tecnica.
Le principali modifiche sono:
– il titolo è stato modificato e il campo di applicazione è stato adattato al titolo;
– i valori di ogni tabella sono stati scelti rispetto allo stato dell’arte;
– sono stati aggiunti i sistemi di alimentazione plug-in e i sistemi di alimentazione della scheda audio;
– è stato aggiunto un nuovo articolo sull’interoperabilità delle audio cuffie/ auricolari portatili e apparecchiature audio portatili;
– sono stati aggiunti due nuovi Allegati A e B (screening dei conduttori e alimentazioni phantom).
La Norma in oggetto sostituisce la Norma CEI EN 61938:1998-12, che rimane applicabile fino al 01-08-2016.
42 pp. – 143,00 Euro / 114,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13696 E

106 – Esposizione umana ai campi elettromagnetici
CEI 106-21;V1 CEI EN 50492/A1:2014-07 (Inglese – Italiano)
Norma di base per la misura in-situ dell’intensità del campo elettromagnetico in prossimità di stazioni radio base, in relazione all’esposizione umana
Con la presente Variante si aggiungono alla Norma base i metodi per la misura dei campi elettromagnetici generati da stazioni LTE.
22 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13711
(*) CEI 106-35 CEI EN 61786-1:2014-07 (Inglese)
Misura di campi magnetici in corrente continua e di campi elettrici e magnetici in corrente alternata con frequenze da 1 Hz a 100 kHz con riferimento all’esposizione umana – Parte 1: Requisiti degli strumenti di misura
La presente Norma fornisce una guida per gli strumenti di misura utilizzati per misurare intensità di campo per campi magnetici ed elettrici quasi-statici a frequenza tra 1 Hz e 100 kHz e per campi magnetici statici, allo scopo di valutare i livelli di esposizione del corpo umano a tali campi. Le sorgenti di campo comprendono dispositivi che funzionano a frequenza di rete e generano campi a tale frequenza e alle relative armoniche, così come comprendono dispositivi che generano campi entro la gamma di frequenza definita per questa Norma, incluso dispositivi che producono campi statici e il campo magnetico terrestre. In termini di intensità questa Norma prevede requisiti da 0,1 uT a 200 mT in c.a. (da 1 uT a 10 T in c.c.) per i campi magnetici e da 1 V/m a 50 kV/m per i campi elettrici. Oltre questi valori i requisiti di questa Norma continuano ad applicarsi, ma è necessaria un’attenzione speciale alle incertezze e alle procedure di taratura.
La parte 1 della Norma tratta gli strumenti di misura, mentre la parte 2 tratta delle procedure di misura.
60 pp. – 170,00 Euro / 136,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13681 E

111 – Aspetti ambientali di prodotti elettrici ed elettronici
(*) CEI 111-60 CEI EN 62321-1:2014-07 (Inglese)
Determinazione di alcune sostanze nei prodotti elettrotecnici – Parte 1: Introduzione e panoramica
Questa prima edizione della Norma EN/IEC 62321-1 è una sostituzione parziale della Norma
EN/IEC 62321 attraverso una revisione strutturale e la sostituzione degli articoli da 1 a 4.
La presente Norma fornisce indicazioni sulla procedura di smontaggio utilizzata per ottenere un campione di prova.
La Norma è di riferimento per la Direttiva ROHS (2011/65/EU).
La presente Norma sostituisce parzialmente la Norma CEI EN 62321:2009-06.
24 pp. – 54,00 Euro / 43,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13695 E

121 – Apparecchiature e quadri protetti per bassa tensione
(***) CEI 17-5;V2 CEI EN 60947-2/A2:2014-07 (Inglese – Italiano)
Apparecchiature a bassa tensione – Parte 2: Interruttori automatici
La presente Variante modifica, anche con aggiunte, gli articoli e i paragrafi sulle caratteristiche di cortocircuito, i dati di targa, le prove di tipo, le prove speciali. Sono aggiornati anche gli Allegati da A a O.
46 pp. – 77,00 Euro / 62,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13698

CEI 17-52;Ab:2014-07 (Italiano)
Metodo per la determinazione della tenuta al cortocircuito delle apparecchiature assiemate non di serie (ANS)
Il presente fascicolo informa che la Norma CEI 17-52:1997-09 (ristampa della Norma CEI 17-52:1994) è abrogata dal 1° agosto 2014.
Il contenuto della Norma di cui sopra è stato trasferito nella CEI EN 61439-1, a cui si rimanda.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 13710

CEI 17-117;V1 CEI EN 61434-4:2014-07 (Italiano)
Apparecchiature assiemate di protezione e di manovra per bassa tensione (quadri BT) – Parte 4: Prescrizioni particolari per quadri per cantiere (ASC)
La presente Variante di carattere nazionale riporta un Foglio di interpretazione relativo agli acronimi che designano i quadri per cantiere.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 13709

(*) CEI 121-1 CEI EN 60947-7-4:2014-07 (Inglese)
Apparecchiature a bassa tensione – Parte 7-4: Apparecchiature ausiliarie – Morsetti per circuiti stampati per conduttori in rame
La presente Norma specifica le prescrizioni per i morsetti per circuiti stampati per conduttori in rame destinati principalmente ad uso industriale o similare. Il montaggio e il fissaggio sulle schede dei circuiti stampati (PCB) è effettuato con saldatura, pressatura o metodi equivalenti per fornire una connessione elettrica e meccanica tra i conduttori in rame e il PCB. La Norma si applica ai morsetti per PCB destinati a collegare conduttori in rame, con o senza preparazione speciale, con sezione compresa tra 0,05 mm2 e 300 mm2 per uso in circuiti con tensione nominale non superiore a 1 000 V c.a. fino a 1 000 Hz o 1 500 V c.c.
Questa Norma può essere utilizzata come guida per tipi speciali di morsetti per PCB con componenti quali unità di sezionamento, cartucce per fusibili integrate e simili.
La presente Norma non fornisce solo prescrizioni in accordo alla serie EN/IEC 60947-7 ma prende in considerazione anche le specificazioni di connettori secondo la EN/IEC 61984, poiché le prescrizioni per entrambi i componenti sono molto simili a causa dell’equivalenza di applicazione.
40 pp. – 116,00 Euro / 93,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13663 E

(**) CEI 121-2 CEI EN 60947-5-3:2014-07 (Inglese)
Apparecchiature a bassa tensione – Parte 5-3: Dispositivi per circuiti di comando ed elementi di manovra – Prescrizioni per dispositivi di prossimità con comportamento definito in condizioni di guasto (PDDB)
La presente Norma fornisce prescrizioni supplementari a quelle riportate nella EN/IEC 60947-5-2. Essa tratta gli aspetti di prestazione in condizioni di guasto dei dispositivi di prossimità con comportamento definito in condizioni di guasto (PDDB). Non tratta alcuna altra caratteristica che può essere richiesta per applicazioni specifiche. La presente Norma non tratta i dispositivi di prossimità con uscita analogica. Per un PDDB utilizzato in applicazioni in cui sono richieste caratteristiche addizionali, definite in altre norme, si applicano le prescrizioni di tutte le norme relative.
Rispetto all’edizione precedente, la presente edizione tiene conto delle Norme sulla sicurezza funzionale EN/IEC 61508 (serie), EN/IEC 62061, ISO/IEC 13849-1.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alle Norme EN 60947-1 e EN 60947-5-2.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60947-5-3:2000-10, che rimane applicabile fino al 10-09-2016.
40 pp. – 116,00 Euro / 93,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13662 E

210 – Compatibilità elettromagnetica
(**) CEI 210-40 CEI EN 61000-4-6:2014-07 (Inglese)
Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 4-6:Tecniche di prova e di misura – Immunità ai disturbi condotti, indotti da campi a radiofrequenza
La presente Norma di base detta le modalità di esecuzione della prova di immunità di apparecchiature elettriche ed elettroniche ai disturbi elettromagnetici indotti sui cavi da trasmettitori intenzionali di radiofrequenza nell’intervallo di frequenza da 9 kHz a 80 MHz. Le apparecchiature non aventi almeno un cavo di collegamento che possa accoppiare gli apparecchi ai campi a radiofrequenza disturbanti non sono soggette a questa prova.
Obiettivo principale di questa Norma è di dare un riferimento di base oggettivo e coerente per la valutazione dell’immunità funzionale delle apparecchiature elettriche ed elettroniche sottoposte a disturbi indotti sui cavi da campi a radiofrequenza.
Questa edizione della Norma introduce modifiche e miglioramenti tecnici atti a meglio definire le condizione e le modalità di prova e fornisce indicazioni sull’incertezza di misura, e in particolare:
– aggiorna le modalità d’uso delle CDN e della verifica dei livelli per le pinze;
– aggiorna l’allestimento di prova e i metodi di iniezione di cui all’art. 7;
– modifica l’Allegato A, adesso dedicato alle pinze EM e di disaccoppiamento;
– modifica l’Allegato G sull’incertezza di misura;
– aggiunge gli Allegati H, I e J.
La presente Norma è una Norma di base EMC in accordo con la Guida IEC 107.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61000-4-6:2011-10, che rimane applicabile fino al 27-11-2016.
90 pp. – 222,00 Euro / 178,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13682 E

(***) CEI 210-93;V2 CEI EN 55016-2-1/A2:2014-07 (Inglese – Italiano)
Specificazione per gli apparati e i metodi di misura del radiodisturbo e dell’immunità – Parte 2-1: Metodi di misura dei disturbi e dell’immunità – Misure dei disturbi condotti
In questa Variante si inseriscono alcune nuove definizioni, si specificano meglio alcune prescrizioni di prova e si aggiungono i tre Allegati G, H e I, rispettivamente: “Guida alle misure sulle porte di telecomunicazione”, “Specifiche relative al segnale di disturbo sulle porte di telecomunicazione” e
“Esempi di reti artificiali per cavi schermati”.
76 pp. – 145,00 Euro / 116,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13704

(***) CEI 210-96 CEI EN 61000-3-3:2014-07 (Inglese – Italiano)
Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 3-3: Limiti – Limitazione delle variazioni di tensioni, delle fluttuazioni di tensione e del flicker in sistemi di alimentazione in bassa tensione per apparecchiature con corrente nominale <= 16 A per fase e non soggette ad allacciamento su condizione
La presente Norma fa parte della serie di Norme EN/IEC 61000 che riguarda la limitazione delle fluttuazioni di tensione e del flicker introdotti sui sistemi pubblici di alimentazione in bassa tensione. Definisce i limiti di variazioni di tensione che possono essere prodotte da una apparecchiatura provata in specifiche condizioni e fornisce la guida sui metodi di verifica. È applicabile ad apparecchiature elettriche ed elettroniche che hanno una corrente in ingresso fino a ed inclusi 16 A per fase e previste per essere liberamente collegate a sistemi di distribuzione pubblica di bassa tensione tra 220 V e 250 V a 50 Hz tra fase e neutro.
Le apparecchiature che, provate secondo quanto definito in 6.4, non soddisfano i requisiti di questa Norma non possono essere dichiarate conformi e possono essere valutate o riprovate secondo i criteri della Norma EN/IEC 61000-3-11, che prescrive le modalità di valutazione di apparecchiature con corrente nominale inferiore o uguale a 75 A per fase e soggette ad allacciamento sotto condizione.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61000-3-3:2009-09, che rimane applicabile fino al 18-06-2016.
70 pp. – 129,00 Euro / 103,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 13705

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.
(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.
(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.