Categorie

Norme CEI pubblicate nel mese di giugno 2013

Elenco delle pubblicazioni edite dal CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano nel mese di giugno 2013

1/25 – Terminologia, grandezze e unità
(***) CEI 25-1 CEI UNI EN/ISO 80000-3:2013-06 (Italiano)
Grandezze ed unità di misura – Parte 3: Spazio e tempo
La Norma, parte della serie ISO/IEC 80000, fornisce nomi, simboli e definizioni per le grandezze ed unità di misura relative allo spazio
ed al tempo. Sono inoltre riportati i fattori di conversione, ove appropriato.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI UNI ISO 80000-3:2010-02, che rimane applicabile fino al 31-10-2013.
Il contenuto della presente Norma, adozione europea della ISO 80000-3:2006-03, è tecnicamente identico a quello della precedente edizione.
28 pp. – 55,00 Euro / 44,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12978

(***) CEI 25-2 CEI UNI EN/ISO 80000-4:2013-06 (Inglese – Italiano)
Grandezze ed unità di misura – Parte 4: Meccanica
La norma, parte della serie ISO/IEC 80000, fornisce nomi, simboli e definizioni per le grandezze ed unità di misura relative alla
meccanica. Sono inoltre riportati i fattori di conversione, ove appropriato.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI UNI ISO 80000-4:2010-03, che rimane applicabile fino al 31-10-2013.
Il contenuto della presente Norma, adozione europea della ISO 80000-4:2006-03, è tecnicamente identico a quello dell’edizione precedente.
30 pp. – 55,00 Euro / 44,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12979

17 – Grossa apparecchiatura
(***) CEI 17-53;V1 CEI EN 60947-5-2/A1:2013-06 (Inglese – Italiano)
Apparecchiature a bassa tensione – Parte 5-2: Dispositivi per circuiti di comando ed elementi di manovra – Interruttori di prossimità
La presente Variante contiene aggiunte e sostituzioni in paragrafi degli articoli 5, 7, 8 e degli Allegati normativi C e D.
18 pp. – 19,00 Euro / 15,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12949

21/35 – Accumulatori e pile
(***) CEI 21-36 CEI EN 61951-2:2013-06 (Inglese – Italiano)
Accumulatori e batterie contenenti elettroliti alcalini o altri non acidi – Elementi ricaricabili stagni portatili – Parte 2 – Nichel – Idruri metallici
La presente Parte della EN/IEC 61951 specifica la marcatura, la designazione, le dimensioni, le prove ed i requisiti per elementi singoli portatili ermetici al nichel-idruri metallici, piccoli prismatici, cilindrici e a bottone, adatti per essere utilizzati in qualsiasi orientamento.

La presente include le seguenti modifiche tecniche rilevanti rispetto alla precedente:
– Articolo 4: aggiunta di 2 parametri,
– Clausola 5: aggiunta di elementi di tipo ‘S’ e di elementi di tipo ‘T’,
– Paragrafo 6.1.2: aggiunta di nuovi elementi cilindrici,
– Paragrafo 7.8: aggiunta di una prova specifica per elementi di tipo ‘S’.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61951-2:2004-03 di cui costituisce una revisione tecnica e rimane applicabile fino al 29-06-2014.
62 pp. – 138,00 Euro / 110,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12960

34 – Lampade e relative apparecchiature
(**) CEI 34-52 CEI EN 60968:2013-06 (Inglese)
Lampade con alimentatore incorporato per illuminazione generale – Prescrizioni di sicurezza
La Norma specifica le prescrizioni di sicurezza e di intercambiabilità , compresi i metodi e le condizioni di prova, richiesti per verificare la conformità delle lampade fluorescenti tubolari e di altre lampade a scarica con dispositivi di innesco e di stabilizzazione incorporati, utilizzate per illuminazione domestica e illuminazione generale, aventi:
– potenza nominale fino a 60 W;
– tensione nominale da 100 a 250 V;
– attacco a vite Edison o a baionetta.
Questa Norma tratta la sicurezza fotobiologica in conformità con le Norme EN/IEC 62471 e IEC/TR 62471-2.
I rischi da luce blu e da infrarosso sono al di sotto del livello per il quale viene richiesta la marcatura.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60968:2004-04, che rimane applicabile fino al 31-10-2015.
26 pp. – 77,00 Euro / 62,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12975 E

(**) CEI 34-73;V1 CEI EN 61199/A1:2013-06 (Inglese)
Lampade fluorescenti monoattacco – Prescrizioni di sicurezza
Questa Variante modifica l’introduzione, l’articolo 1 (Campo di applicazione) e la tabella F.1 (Massime correnti ammesse e potenza caratteristica della lampada) della Norma CEI EN 61195.
10 pp. – 12,00 Euro / 10,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12976 E

(**) CEI 34-89;V2 CEI EN 62035/A2:2013-06 (Inglese)
Lampade a scarica (escluse le lampade fluorescenti) – Prescrizioni di sicurezza
Questa Variante alla Norma CEI EN 62035:2000-06 modifica il paragrafo 5.2 (lampade ad alogenuri metallici) e introduce i due nuovi Allegati I (Procedura di prova per la verifica della capacità di contenimento per lampade ad alogenuri metallici con tubi al quarzo) e J (Procedura di prova per la verifica della capacità di contenimento per lampade ad alogenuri metallici con tubi ceramici).
16 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12977 E

(**) CEI 34-105 CEI EN 60432-3:2013-06 (Inglese)
Lampade a incandescenza – Prescrizioni di sicurezza – Parte 3: Lampade ad alogeni (veicoli esclusi)
Questa Norma specifica le prescrizioni di sicurezza per le lampade ad alogeni monoattacco e a doppio attacco, con tensione caratteristica fino a 250 V, utilizzate per proiezione (comprese le riprese cinematografiche), fotografia, illuminazione a fascio, illuminazione speciale, illuminazione generale, illuminazione di scena.
La Norma riguarda la sicurezza fotobiologica in conformità con le Norme EN/IEC 62471 e IEC/TR 62471-2 le lampade trattate nella Norma non presentano livelli di rischio tali da richiedere una marcatura secondo il gruppo di rischio se sono lampade per illuminazione a fascio, lampade a capsule o lampade con riflettore.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60432-3:2003-11, che rimane applicabile fino al 08-08-2015.
40 pp. – 145,00 Euro / 116,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12974 E

37 – Scaricatori
(***) CEI 37-12 CEI CLC/TS 50539-12:2013-06 (Inglese – Italiano)
Limitatori di sovratensioni di bassa tensione – Limitatori di sovratensioni per applicazioni specifiche inclusa la c.c. – Parte 12: Principi di scelta e applicazione – SPD connessi ad impianti fotovoltaici
La presente Specifica Tecnica CLC/TS 50539-12 si occupa della protezione degli impianti fotovoltaici (FV) dalle sovratensioni generate, direttamente o indirettamente, da scariche atmosferiche.
Lo scopo della CLC/TS 50539-12 è quello di fornire principi per la scelta dei componenti e le relative applicazioni.
Si noti che, nel caso di impianti FV connessi a sistemi di alimentazione in c.a., la presente specifica può essere utilizzata a complemento degli HD 60364-4-443, HD 60364-5-534 e HD 60364-7-712 ed anche della CLC/TS 61643-12.
Si precisa che gli SPD installati “lato c.a.” devono essere conformi alla Norma EN 61643-11.
44 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12959

59/61 – Apparecchi utilizzatori elettrici per uso domestico e similare (CT 59/61 + ex SC 59/61A)
(*) CEI 59-3 CEI EN 60705:2013-06 (Inglese)
Forni a microonde per uso domestico – Metodi per la misura delle prestazioni
Questa Norma si applica ai forni a microonde per uso domestico ed anche ai forni a microonde combinati.
Non si applica a forni che non possono accettare carichi con diametro maggiore o uguale a 200 mm.
La Norma definisce le principali caratteristiche di prestazione dei forni a microonde di uso domestico che sono interesse per gli utilizzatori e in essa si descrivono i metodi normalizzati per misurare tali caratteristiche.
La Norma non si occupa di requisiti di sicurezza e non si applica ai forni che hanno soltanto mezzi di riscaldo convenzionali.
In particolare la norma si occupa delle prestazioni di riscaldo per liquidi e cibi, delle prestazioni di cottura e di scongelamento, del consumo di energia, delle Dimensioni e dei volumi, ecc.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60705:2000-02, che rimane applicabile fino al 12-03-2015.
60 pp. – 129,00 Euro / 103,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12965 E

(***) CEI 61-183;V1 CEI EN 60335-2-54/A11:2013-06 (Inglese – Italiano)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per apparecchi di pulizia di superfici con l’uso di agenti pulenti liquidi o vapore per uso domestico
Questa Variante modifica la Norma CEI EN 60335-2-54:2009-10 riguardante la sicurezza elettrica di apparecchi per la pulizia di superfici con l’uso di agenti pulenti liquidi o vapore per uso domestico.
I principali aggiornamenti si riferiscono a:

– Art. 1: “Campo di applicazione”: modifica delle istruzioni relative a bambini e disabili;
– Art. 7: “Marcature”: Aggiunta di prescrizioni per le superfici molto calde, per l’uso da parte di persone con ridotte capacità e bambini, necessità di sorveglianza, ecc.;
– Art. 11: “Riscaldamento”: Modifica alle istruzioni per le sovratemperature ed inserimento di una nuova tabella Z101 riguardante le sovratemperature massime per superfici esterne.
– Art. 22: “Costruzione”: Variazioni ed aggiunta di istruzioni relative agli apparecchi di pulizia a vapore ed agli apparecchi in pressione.
18 pp. – 28,00 Euro / 22,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12961

(***) CEI 61-246;V3 CEI EN 62115/A11:2013-06 (Inglese – Italiano)
Sicurezza dei giocattoli elettrici
Questa Variante aggiorna la Norma CEI EN 62115:2006-06 che si occupa della sicurezza dei giocattoli elettrici.
Le modifiche sono conseguenti all’adeguamento della stessa a quanto richiesto nel Mandato M/445 e nella Direttiva 2009/48/EC (Allegati ZZA e ZZB).
Le modifiche principali sono le seguenti :
– Art. 1 Campo di applicazione: è sostituito completamente
– Art. 3 Definizioni : aggiunte nuove definizioni (Malfunzionamento pericoloso, circuito elettronico di protezione)
– Art. 7 Marcatura ed istruzioni : inserimento e modifica di istruzioni relative ai giocattoli con doppia alimentazione, a quelli a trasformatore, ai computer toys ed alle parti accessibili
– Art. 9 Riscaldamento: inserimento di nuove istruzioni relative ai giocattoli con controlli elettronici e sostituzione completa del par. 9.9 relativo alle sovratemperature per le parti accessibili.
– Art. 14 Costruzione : inserimento di nuove istruzioni relative ai collegamenti dei computer toys.
– Altre modifiche riguardano gli art. 5, 6, 16, 18, 20
– Allegato ZA : sostituito completamente
– Allegato ZB : inserimento di un nuovo Allegato Giocattoli con circuiti elettronici di protezione.
– Allegato ZZA (informativo): inserimento di un nuovo allegato Copertura dei requisiti della Direttiva 2009/48/EC
– Allegato ZZB (informativo) : inserimento di un nuovo allegato che spiega i motivi ed i rischi in base ai quali sono state emesse le prescrizioni della Norma europea anche in accordo alla Direttiva 2009/48/EC.
72 pp. – 34,00 Euro / 27,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12962

65 – Misura, controllo e automazione nei processi industriali
(***) CEI 65-18 CEI EN 60546-2:2013-06 (Inglese – Italiano)
Regolatori con segnali analogici utilizzati nei sistemi di controllo dei processi industriali – Parte 2: Guida per le prove d’ispezione e normali
La Norma, che si differenzia dalla precedente per alcune modifiche tecniche e aggiornamenti, si applica ai controllori di processo industriale pneumatici ed elettrici che impiegano segnali analogici in accordo alle Norme IEC 60381-1 and IEC 60381-2.
Le prescrizioni della norma si applicano in linea di principio a controllori con diversi segnali, purché continui. Essa ha lo scopo di fornire una guida tecnica per le prove d’ispezione e per le prove individuali dei regolatori, per esempio per le prove di accettazione o dopo una riparazione.
Per una valutazione completa si dovrebbe utilizzare la IEC 60546-1.
Criteri quantitativi per la definizione dell’accettabilità delle prestazioni sono stabiliti di comune accordo tra costruttori e utilizzatori; allo stesso modo, le prescrizioni di questa norma hanno valore quando sono concordate tra costruttore e utilizzatore.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60546-2:1998-02, che rimane applicabile fino al 01-09-2013.
26 pp. – 43,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12950

(***) CEI 65-252 CEI CLC/TR 62541-1:2013-06 (Inglese – Italiano)
Architettura Unificata OPC – Parte 1: Generalità e concetti
Nel presente Rapporto Tecnico vengono introdotti i concetti e una panoramica generale dell’architettura unificata OPC (OPC UA) e si spiegano sommariamente le parti successive della Norma EN/IEC 62541, suggerendo anche un ordine logico di lettura. La consultazione del presente Rapporto Tecnico, che ha carattere informativo, è pertanto utile per comprendere appieno le rimanenti Aarti della serie EN/IEC 62541 di cui la presente è la Parte 1.
54 pp. – 130,00 Euro / 104,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12951

89 – Prove relative ai rischi di incendio
(***) CEI 89-19;V1 CEI EN 60695-6-1/A1:2013-06 (Inglese – Italiano)
Prove relative ai pericoli di incendio – Parte 6-1: Opacità dei fumi – Guida generale
Questa Variante alla Norma CEI EN 60695-6-1:2006-05 modifica i seguenti articoli: 3.1 “Termini e definizioni”, 4.1 “Scenari e modelli di incendio”, 6 “Metodi statici e dinamici” e l’Allegato ZA “Riferimenti normativi alle Pubblicazioni Internazionali con le corrispondenti Pubblicazioni Europee”.
32 pp. – 50,00 Euro / 40,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12963

96 – Trasformatori, reattori, unità di alimentazione e loro combinazioni
(***) CEI 96-16 CEI EN 61558-2-15
:2013-06 (Inglese – Italiano)
Sicurezza dei trasformatori, dei reattori, delle unità di alimentazione e loro combinazioni – Parte 2-15: Prescrizioni particolari e prove per trasformatori di isolamento per alimentazione di locali ad uso medico
Questa Parte della EN/IEC 61558 riguarda la sicurezza elettrica, termica e meccanica dei trasformatori di isolamento destinati ad alimentare locali ad uso medico. Tali trasformatori possono essere fissi, monofase o trifase, raffreddati ad aria (naturale o forzata), progettati per essere permanentemente collegati al cablaggio fisso e previsti per costituire il sistema IT dal lato secondario. Gli avvolgimenti possono essere incapsulati o non incapsulati. La tensione primaria nominale non supera 1000 V in corrente alternata, la frequenza nominale e la frequenza interna di funzionamento non superano 500 Hz. La potenza nominale non è inferiore a 0,5 kVA e non superiore a 10 kVA per i trasformatori monofase e trifase.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 61558-1:2006-09.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61558-2-15:2001-10, che rimane applicabile fino al 27-12-2014.
42 pp. – 69,00 Euro / 55,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12964

106 – Esposizione umana ai campi elettromagnetici
(***) CEI 106-29 CEI EN 50554:2013-06 (Inglese – Italiano)
Norma di base per la valutazione in-situ di un impianto di radiodiffusione con riferimento all’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici a radiofrequenza
Questa Norma di base specifica il metodo per valutare l’esposizione complessiva proveniente da tutte le sorgenti fisse di radiofrequenza presenti in sito radiotelevisivo. Questa valutazione può essere svolta in qualsiasi momento, ma deve comunque essere necessariamente effettuata in occasione di cambiamenti della situazione espositiva nel sito o in vicinanza dello stesso. Per ciò che riguarda il rispetto dell’esposizione EMF nel sito e in vicinanza di esso – e in special modo per le apparecchiature installate nel sito – la norma costituisce un riferimento essenziale nel coordinamento delle esigenze di diversi portatori di interesse.
36 pp. – 33,00 Euro / 26,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12952

210 – Compatibilità elettromagnetica
(***) CEI 110-6 CEI EN 55011:2013-06 (Inglese – Italiano)
Apparecchi industriali, scientifici e medicali (ISM) – Caratteristiche di radiodisturbo – Limiti e metodi di misura
La presente Norma specifica le procedure per la misura dei radiodisturbi e i limiti nella gamma di frequenze da 9 kHz a 400 GHz che si applicano agli apparecchi industriali, scientifici e medicali (ISM) che utilizzano la radiofrequenza per il loro funzionamento.
Sono inclusi nel campo di applicazione della presente Norma anche gli apparecchi di illuminazione ISM e gli irradiatori UV funzionanti a frequenze all’interno delle bande ISM definite dai Regolamenti Radio ITU, mentre apparecchiature trattate da altre norme CISPR sono escluse dallo scopo della presente Norma.
Rispetto alla versione precedente, essa introduce migliorie tecniche al testo della Norma, mentre sono stati tolti tutti i riferimenti a possibili clausole di natura legale. Essa ha inoltre una struttura più lineare e introduce limiti specifici, radiati e condotti, per apparecchiature di classe A aventi potenza in ingresso superiore a 20 kVA e destinate ad un uso particolarmente intenso.
Viene anche incorporato il testo della Modifica che serve a determinare la distanza di misura in funzione della dimensione dell’apparecchiatura in prova.

La Norma in oggetto, che è una Norma di famiglia di prodotto come definito nella Guida IEC 107, sostituisce completamente la Norma CEI EN 55011:2009-03, che rimane applicabile fino al 01-09-2012.
104 pp. – 155,00 Euro / 124,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12954

(***) CEI 210-65;V1 CEI EN 61000-6-3/A1:2013-06 (Inglese – Italiano)
Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 6-3: Norme generiche – Emissione per gli ambienti residenziali, commerciali e dell’industria leggera
La presente Variante aggiorna il testo della Norma Base introducendo, ad esempio, considerazioni sull’incertezza di misura.
28 pp. – 38,00 Euro / 30,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12957

(***) CEI 210-66;V1 CEI EN 61000-6-4/A1:2013-06 (Inglese – Italiano)
Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 6-4: Norme generiche – Emissione per gli ambienti industriali
La presente Variante aggiorna il testo della Norma base introducendo, ad esempio, considerazioni sull’incertezza di misura.
26 pp. – 34,00 Euro / 27,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12958

(***) CEI 210-93;V1 CEI EN 55016-2-1/A1:2013-06 (Inglese – Italiano)
Specificazione per gli apparati e i metodi di misura del radiodisturbo e dell’immunità – Parte 2-1: Metodi di misura dei disturbi e dell’immunità – Misure dei disturbi condotti
Questa Variante introduce l’uso della strumentazione FFT, di conseguenza anche le prescrizioni della Norma di base CEI EN 55016-2-1 vengono adattate alle caratteristiche di questo genere di strumentazione. Con l’occasione si aggiornano inoltre alcune definizioni e si inserisce un nuovo allegato per valutare l’adeguatezza di un analizzatore di spettro nelle misure di conformità.
28 pp. – 43,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12955

(***) CEI 210-99 CEI EN 50498:2013-06 (Inglese – Italiano)
Compatibilità Elettromagnetica (EMC) – Norma di famiglia di prodotto per le apparecchiature elettroniche destinate all’installazione post vendita su veicoli
La presente Norma specifica limiti e metodi di misura per le caratteristiche EMC di emissione e immunità di unità/apparecchi elettrici ed elettronici per il mercato post vendita con riferimento alla Direttiva 2004/104/CE, Allegato I, art. 3.2.9, salvo che non intervengano funzioni legate all’immunità dei veicoli come da Allegato I, art. 2.1.12. Sono esclusi dal campo di applicazione di questa Norma tutti gli apparati (o parti di un sottoassieme) che hanno una funzione primaria di radiotrasmissione e/o ricezione in conformità ai Radio Regolamenti ITU.
Questa Norma europea si estende da 9 kHz a 400 GHz, ma ad oggi fornisce prescrizioni di emissione solo nella gamma da 30 MHz a 1 GHz e stabilisce prescrizioni di immunità solo per fenomeni transitori condotti. La valutazione di una unità elettrica/elettronica deve essere fatta solo nelle gamme di frequenza dove i limiti sono definiti. I requisiti di emissione sono stati scelti in modo da garantire che i disturbi generati dalle unità elettriche/elettroniche in funzionamento normale non siano superiori un livello che possa impedire al veicolo o ad apparati esterni al veicolo di operare come previsto. Le condizioni di guasto non sono considerate. In questa Norma non tutti i fenomeni disturbanti sono stati considerati per le prove, ma solo quelli considerati importanti per le apparecchiature trattate nella presente Norma. Poiché le unità elettriche/elettroniche considerate da questa Norma non hanno funzioni legate all’immunità del veicolo, si valutano solo i disturbi radiati a banda larga e a banda stretta, i disturbi transitori condotti e l’immunità a transitori condotti.
Accessori che non sono connessi direttamente al cablaggio del veicolo, ma solo attraverso una interfaccia speciale, sono tipicamente esclusi dai requisiti EMC del veicolo.
22 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12953

(***) CEI 210-106 CEI EN 55032:2013-06 (Inglese – Italiano)
Compatibilità elettromagnetica delle apparecchiature multimediali – Prescrizioni di Emissione
Questa Norma si applica alle apparecchiature multimediali (MME: MultiMedia Equipment) con una tensione di alimentazione nominale ac o cc di valore efficace non superiore a 600 V. La norma, che definisce due classi A e B, si applica anche a tutte le apparecchiature già ricadenti nel campo di applicazione delle Norme EN/IEC 55013 e EN/IEC 55022 e fissa sia dei requisiti di protezione che danno un adeguato livello di protezione dello spettro radio, consentendo ai servizi radio di funzionare come previsto nella gamma di frequenza da 9 kHz a 400 GHz, sia le modalità e le procedure di misura necessarie a garantire la riproducibilità delle misure stesse e la ripetibilità dei risultati.
Le apparecchiature multimediali per uso professionale ricadono anch’esse nel campo di applicazione della presente Norma, mentre le prescrizioni in materia di emissione radiata non si applicano né alle trasmissioni intenzionali da parte di trasmettitori, come definiti da ITU, né alle emissioni spurie dovute a tali trasmissioni intenzionali.
Sono escluse dal campo di applicazione di questa Norma le apparecchiature per le quali le prescrizioni di emissione, per la gamma di frequenza trattata dalla presente Norma, sono esplicitamente trattate da altre Norme (che non siano EN/IEC 55013 o EN/IEC 55022).
In questa Norma non si danno prescrizioni su come eseguire prove in-situ, perché questo genere di prove sono al di fuori dello scopo di questa pubblicazione e non possono essere utilizzate per dimostrare conformità con i limiti qui indicati.
160 pp. – 222,00 Euro / 178,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12956

309 – Componentistica elettronica
(*) CEI 40-80 CEI EN 60717:2013-06 (Inglese)
Metodo per la determinazione dello spazio richiesto da condensatori e resistori con terminali unidirezionali
Questa Norma descrive un metodo adatto per determinare lo spazio (larghezza, lunghezza, altezza) necessario per l’installazione/montaggio di condensatori e resistori con terminazioni unidirezionali. Per tali componenti è previsto l’utilizzo in apparecchiature elettroniche.
Invece di misurare lo spazio effettivo occupato, può bastare la verifica che il componente si adatti nello spazio massimo per il quale è progettato.
18 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12966 E

(*) CEI 47-104 CEI EN 61747-30-1:2013-06 (Inglese)
Dispositivi di visualizzazione a cristalli liquidi – Parte 30-1 Metodi di misura per moduli di visualizzazione a cristalli liquidi – Tipo trasmissivo
Questa Norma fa parte della serie EN/IEC 61747 relativa ai dispositivi di visualizzazione a cristalli liquidi ed in particolare tratta dei metodi di misura per i display/moduli a cristalli liquidi di tipo trasmissivo.
La Norma è relativa a dispositivi a segmenti con matrici attive o passive ed LCD acromatici o a colori.
La Norma elenca i parametri di prestazione dei LCD più comunemente diffusi e descrive i metodi e le condizioni per misurarli.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 61747-1:2004-10.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61747-6:2006-10 (CEI 47-1022), che rimane applicabile fino al 30-04-2015.
54 pp. – 156,00 Euro / 125,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12968 E

(*) CEI 47-105 CEI EN 61988-2-5:2013-06 (Inglese)
Dispositivi di visualizzazione al plasma – Parte 2-5: Metodi di misura – Rumore acustico
Questa Norma fa parte della serie EN/IEC 61988 riguardante i metodi di misura relativi ai dispositivi di visualizzazione al plasma e tratta in particolare la misura del rumore acustico appunto per i PDP (Plasma Display Panels).
18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12969 E

(*) CEI 47-106 CEI EN 62132-8:2013-06 (Inglese)
Circuiti integrati – Misura dell’immunità elettromagnetica – Parte 8: Misura dell’immunità irradiata – Metodo della stripline (conduttore a striscia) per circuiti integrati
Questa Norma fa parte della serie EN/IEC 62132 relativa alla misura dell’immunità elettromagnetica per i circuiti integrati ed in particolare descrive il metodo della stripline (conduttore a striscia).
Il metodo trattato si riferisce a radio disturb iper frequenze nell’intervallo tra 150 kHz e 3 GHz.
L’allegato A descrive la determinazione dell’intensità di campo.
La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma EN 62132-1.
30 pp. – 102,00 Euro / 82,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12970 E

(*) CEI 47-107 CEI EN 62341-6-2:2013-06 (Inglese)
Dispositivi di visualizzazione a diodi organici ad emissione luminosa (OLED) – Parte 6-2: Metodi di misura della qualità di visualizzazione e delle prestazioni in base alle condizioni ambientali
Questa norma fa parte della serie 62341 riguardante i Visualizzatori a diodi organici ad emissione di luce (OLED) ed in particolare descrive metodi di misura della qualità di visualizzazione e delle prestazioni in base alle condizioni ambientali.
I metodi si applicano a moduli e pannelli di visualizzazione ad OLED e la norma riguarda principalmente i visualizzatori a colori.
Viene fornita una classificazione dei difetti visibili.
52 pp. – 156,00 Euro / 125,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12971 E

(*) CEI 47-108 CEI EN 62341-6-3:2013-06 (Inglese)
Dispositivi di visualizzazione a diodi organici ad emissione luminosa (OLED) – Parte 6-3: Metodi per la valutazione della qualità delle immagini
Questa Norma fa parte della serie EN/IEC 62341 riguardante i Visualizzatori a diodi organici ad emissione di luce (OLED) ed in particolare descrive metodi per la valutazione della qualità delle immagini.
In particolare la norma si concentra sui seguenti aspetti relativi alla qualità dell’immagine:
– angolo di visualizzazione
– interferenza
– sfarfallio
– risoluzione delle immagini statiche
– risoluzione delle immagini in movimento.
38 pp. – 129,00 Euro / 103,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12972 E

(*) CEI 309-37 CEI EN 61240:2013-06 (Inglese)
Dispositivi piezoelettrici – Preparazione dei disegni del profilo per dispositivi a montaggio superficiale (SMD) per controllo e selezione di frequenza – Regole generali
Questa Norma fornisce le regole generali per preparare gli schemi dei dispositivi piezoelettrici a montaggio superficiale con i relativi dati dimensionali e geometrici.
Lo scopo della Norma è quello di assicurare una completa intercambiabilità meccanica di tutti gli schemi.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61240:1998-10 (CEI 309-1021), che rimane applicabile fino al 29-08-2015.
26 pp. – 68,00 Euro / 54,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12967 E

(*) CEI 309-38 CEI EN 62575-2:2013-06 (Inglese)
Filtri di qualità controllata per gruppi di onde acustiche (BAW) a Radiofrequenza (RF) – Parte 2: Guida per l’uso
Questa Norma fa parte della serie EN/IEC 62575 dedicata ai filtri per gruppi di onde acustiche.
In particolare essa è una Guida tecnica per l’uso pratico dei filtri di qualità controllata per gruppi di onde acustiche (BAW) a Radiofrequenza (RF).
Questi filtri sono usati nelle telecomunicazioni, nelle comunicazioni mobili, apparecchi di misura, sistemi radar e apparecchi di consumo.
I filtri considerati sono relativi a frequenze nell’intervallo da 500 MHz a 10 GHz
28 pp. – 102,00 Euro / 82,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 12973 E

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.
(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.
(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.