Categorie

Impianti fotovoltaici: Corso CEI a Milano dall’11 al 15 Marzo

Gli operatori del settore FV hanno vissuto l’emanazione del DM 05/07/2012 – V conto energia, avvenuta lo scorso 27 agosto, come il definitivo imbocco del viale del tramonto del mercato del fotovoltaico. Al contrario, gli incentivi anche fin troppo generosi riconosciuti fino al 2011 hanno influenzato lo sviluppo di prodotti aventi oggi prestazioni e costi impensabili fino a pochissimi anni fa. Anche se non si può parlare di “grid parity” raggiunta, è di tutta evidenza che perfino nel Nord Italia, senza incentivi (sia in conto energia che in conto capitale tramite detrazioni fiscali), risulta conveniente , anche dal punto di vista finanziario, installare impianti fotovoltaici in corrispondenza di utenze elettriche.

In quest’ottica il mercato del fotovoltaico dovrebbe raggiungere, con la fine del 2012 una sorta di “maturità” che consentirà ad operatori sempre più preparati e qualificati, la possibilità di operare senza l’isterismo delle scadenze imposte negli ultimi anni da incentivi che sono arrivati a variare anche a cadenza mensile.

Il CEI organizza una serie di moduli di formazione per tutti gli aspetti specifici del settore, con la possibilità di effettuare un percorso completo che approfondisce, con una visuale a 360° i principali temi legati agli impianti fotovoltaici: conto economico e descrizione dell’investimento, progettazione e realizzazione degli impianti di produzione e di connessione alla rete, burocrazia per l’ottenimento degli incentivi pubblici, iter autorizzativi, veri-fiche e collaudi delle protezioni elettriche, manutenzione degli impianti esistenti.

Destinatari del corso sono gli installatori elettrici, i progettisti, gli Energy manager ed i produttori di energia elettrica, senza dimenticare che eventuali clienti finali ed amministratori di condominio a cui è dedicato il modulo A relativo al conto economico ed all’investimento fotovoltaico. Al termine del corso, suddiviso in cinque moduli verrà rilasciato un attestato di partecipazione CEI.

Modulo A: Conto economico fotovoltaico con e senza incentivi
– Costi iniziali.
– Costi di gestione.
– V conto energia.
– Ricavi da vendita ed autoconsumo dell’energia.
– Principi di matematica finanziaria.
– Tassazione degli utili.
– Esempi pratici di conto economico di impianti fotovoltaici.

Modulo B: Progettazione dei generatori fotovoltaici
– Iter autorizzativo per la realizzazione degli impianti.
– Cenni teorici sulla conversione fotovoltaica.
– Tipologia dei moduli fotovoltaici:  Moduli in silicio cristallino; Moduli in film sottile.
– Calcolo dell’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico.
– Coordinamento stringa – inverter.
– Dimensionamento meccanico – strutture di supporto (sicurezza).

Modulo C: Progettazione degli impianti fotovoltaici
– Convertitori statici c.c./c.a. tipologie e caratteristiche di funzionamento
– Coordinamento generatore FV— convertitori.
– Esempi pratici di coordinamento stringa / inverter.
– Altri componenti dell’impianto: apparecchiature elettriche di comando, sezionamento e protezione per c.c. e c.a.
– Protezione degli impianti fotovoltaici contro le scariche atmosferiche.
– Protezione contro i contatti diretti ed indiretti.
– Esempi pratici di dimensionamento di impianti fotovoltaici.

Modulo D: Realizzazione, connessione e gestione degli impianti.
– Iter burocratico per la connessione alla rete pubblica.
– Errori da evitare.
– Manutenzione
– Termografia
– Vigili del fuoco.

Modulo E: Verifiche Terna e CEI
– Verifiche tecnico-funzionali in conformità alla guida CEI 82-25 V1 – misura delle prestazioni.
– Protezione di interfaccia BT ai sensi della norma CEI 0-21
– Protezione generale MT CEI 0-16 Allegato A70.
– Protezione di interfaccia MT.

Il prossimo corso in programma, come potete vedere nel nostro calendario eventi, è fissato dal giorno 11 al giorno 15 marzo. Il programma dettagliato e prezzi al Link: Corso CEI FV. Per conoscere il calendario completo dei corsi CEI: Elenco Corsi CEI.

 

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.