Categorie

10 GW con il fotovoltaico sul 7% dei tetti

Secondo Legambiente, in Italia basterebbe che il 7% dei tetti fosse coperto da pannelli fotovoltaici per avere a disposizione una potenza di 10mila megawatt, equivalente alla potenza complessiva di circa sei moderne centrali nucleari.

In Italia basterebbe che il 7% dei tetti fosse coperto da pannelli fotovoltaici per avere a disposizione una potenza di 10mila megawatt, equivalente alla potenza complessiva di circa sei moderne centrali nucleari: e’ quanto emerge dai presentati a Milano dal vicedirettore generale di Legambiente Andrea Poggio.

”Si accusano le rinnovabili di essere aleatorie – ha attaccato l’ambientalista, intervenuto ieri a un incontro sul nucleare organizzato nell’ambito dei saloni LivinLuce e EnerMotive a Fieramilano – ma sull’atomo girano cifre e studi circa i costi, che presentano una forbice tale che francamente non so a chi credere”.
La scala delle priorita’ nelle scelte nazionali di politica energetica, secondo Poggio, dovrebbe essere questa: in primo luogo, investire sull’efficienza, riducendo gli sprechi; puntare poi in modo deciso sullo sviluppo delle rinnovabili e solo in terza battuta ragionare su un ricorso eventuale al nucleare adeguato al fabbisogno dell’Italia.
”Se ci fosse un piano serio che ponga al centro questi punti – ha detto – siamo anche disposti a discuterne, ma per come e’ impostato oggi il discorso sono pronto a dissotterrare l’ascia di guerra. Non ho dubbi su da che parte stare”.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.