Categorie

Negli scorsi giorni sono state approvate dall’AEEG due diverse delibere con cui sono stati fissati i rimborsi ai cosiddetti “nuovi entranti” italiani nel sistema ETS (Emission Trading Scheme). In particolare con i due provvedimenti si dà seguito a disposizioni approvate dal Governo in carica nel 2010. I rimborsi determinati...

Leggi tutto

«Il mercato elettrico italiano, con la profonda evoluzione strutturale che attraversa, potrebbe contribuire a ridurre il gap esistente per il manifatturiero – ha commenta Aurelio Regina, vicepresidente per lo Sviluppo economico di Confindustria al castello di Thiene, in occasione dell’assemblea Assofond “Fonderia cerniera dell’industria: il manifatturiero al centro dell’economia”...

Leggi tutto

L’industria italiana del fotovoltaico rappresentata da Gifi, Assosolare e Aper, da sempre è a favore del libero mercato e delle regole che garantiscono la concorrenza leale tra i diversi Paesi produttori di tecnologie, nel pieno rispetto delle norme sul commercio internazionale. Il Regolamento UE n. 182/2013 mira a tale...

Leggi tutto

Secondo le prime stime diffuse dal GSE, il settore delle fonti rinnovabili si è confermato nel 2012 come uno dei comparti maggiormente in crescita nell’intero contesto economico nazionale. Cosa aspettarsi, invece, nei prossimi anni? “Sarebbe auspicabile – sostiene Agostino Re Rebaudengo, presidente di APER – che i positivi risultati...

Leggi tutto

L’APER – Associazione Produttori di Energia Rinnovabile critica duramente la scelta, a distanza di pochi giorni dal voto, di Assoelettrica che, secondo APER,  parla degli incentivi alle fonti rinnovabili, illustrando nel dettaglio solo i costi e non i benefici da essi derivanti. APER sottolinea benefici come: – l’aumento dell’indipendenza...

Leggi tutto

Secondo Aper (Associazione Produttori Energia Rinnovabile), le recenti polemiche, che hanno visto protagonista la produzione di energia rinnovabile, sono gli ultimi atti di una azione mediatica che ultimamente, invece di sostenere lo sviluppo virtuoso delle fonti rinnovabili tende a criminalizzarne la crescita con insinuazioni e notizie molto spesso false...

Leggi tutto